E’ la rivoluzione 3 Italia. Da alcune ore l’ IVR del 133 e degli altri numeri di servizio annunciano le novità. Roaming gratis, per tutti. In Italia, sulle reti di Tim e Wind e all’ estero, con il roaming zero imposto dalla Commissione. Ecco le novità di queste ore in casa 3 Italia.

3 Italia (H3G) novità
Da maggio roaming nazionale ed europeo gratuito per i clienti di 3Italia. Da ieri è possibile sfruttare la connessione internet in roaming nazionale con Tim e con Wind.

Si iniziano a sentire i vantaggi di una 3 oggi sposa di Wind. Dopo mesi di lavori, nei quali la fusione è diventata operativa sul piano societario e, in parte, commerciale, oggi anche i clienti cominciano a ricevere vantaggi diretti dallo storico merger. I clienti 3 Italia, potranno utilizzare il roaming nazionale gratuitamente, anche per le connessioni internet.

Si parte da Tim, storica rete di appoggio di 3Italia. Da ieri, il roaming dati non si paga più. Connessioni web, WhatsApp e social network sono utilizzabili sotto rete Tim, sfruttando totalmente il proprio bundle dati. Niente più costi extra come fino ad oggi è avvenuto.

Il roaming TIM quindi è gratuito per gli utenti 3 Italia. Una mossa necessaria per consentire l’ apertura totale del roaming su Wind, ormai già attivo in alcune aree del centro sud e che sarà completato attraverso un piano regionale del quale abbiamo scritto in questo articolo.

Wind quindi sarà la nuova rete di casa per i clienti di 3Italia. Almeno fino a che non si procederà alla creazione della nuova rete unica. Probabilmente dopo l’ estate e con qualche risultato, a Roma e Milano, già entro l’ anno.

I clienti di 3Italia però devono fare una piccola modifica alle impostazioni del proprio smartphone attivando il “Roaming Dati”. Ripetiamo, non è previsto alcun costo aggiuntivo per il roaming dati nazionale.

I clienti di 3Italia con IPhone possono collegarsi alla rete Wind senza attivare il “Roaming Dati”.

Gratis anche il roaming UE con 3 Italia

Altra novità riguarda il roaming europeo, il cosiddetto roaming zero UE. Come la sorella Wind, anche 3 anticipa un pochino la nuova normativa europea che consente di utilizzare i propri bundle telefonici anche quando si è in un altro stato membro. Da oggi quindi, con 3 non si paga alcun costo extra quando si telefona o si naviga da un altro Paese dell’ Unione Europea.

Ricordiamo che resta ovviamente fuori la Svizzera. L’ attivazione del “roaming dati” causerà quindi sicuramente problemi ai residenti presso il confine elvetico. I costi di utilizzo delle reti svizzere è infatti ancora molto caro e, senza accorgersene, il telefono potrebbe collegarsi ad una di queste reti prosciugando il credito dell’ ignaro utente. Quindi se ricevete frequentemente reti svizzere sul vostro telefono, prestate la massima attenzione alle impostazioni del vostro smartphone.

Su questo argomento abbiamo scritto il post: Roaming Zero e il problema Svizzera

Per ulteriori informazioni sul roaming 3 in UE è disponibile il link sul sito ufficiale Easy Europe di 3 Italia

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here