Cari amici che ci seguite quotidianamente qui su UpGo.news e su 4fan.it, approfittiamo di questo ultimo articolo 2018 per salutarvi, ringraziarvi e per farvi i migliori auguri per un 2019 pieno di entusiasmo. E lo facciamo cercando, in questo articolo, di annusare un po’ quali saranno le grandi novità 2019. Quali trasformazioni ci attendono nel nuovo anno nel campo delle telecomunicazioni? Ma prima di entrare nel vivo delle 3 grandi e attesissime novità 2019 vi invitiamo ancora una volta ad iscrivervi al Canale Telegram di UpGo.news per ricevere ogni giorno i nostri aggiornamenti su telefonia e pay tv. Ma andiamo ora a vedere quali sono i tre grandi passaggi che vedremo, secondo noi, del 2019.

Speciale 2019 di UpGo.news
Iliad, Wind Tre ma anche Sky. Saranno quesi tre i grandi protagonisti del 2019 delle telecomunicazioni. Almeno secondo noi. Ecco perché.

Probabilmente i grandi protagonisti saranno principalmente tre: Ancora Iliad, Wind Tre e Sky Italia. Ecco perché…

Iliad nella telefonia fissa

La rivoluzione Iliad è andata fin qui un gran bene ma è forse una rivoluzione compiuta solo a metà. Gli utenti attendono ora l’esordio nella telefonia fissa, per trovare convenienza anche nella fibra e soprattutto per sfruttare ipotetiche soluzioni convergenti che hanno fatto la fortuna del gestore in terra natia, con il brand Free. Non c’ è nulla di ufficiale ma i colloqui con Open Fiber, il mega gestore nazionale all’ingrosso sono in corso. Iliad sarà probabilmente in grado di offrire soluzioni di telefonia fissa a breve. E nel contempo lavorare per accendere, finalmente, le proprie postazioni mobili indipendenti da Wind Tre. Lo abbiamo detto nei giorni scorsi e abbiamo sondato il parere dei nostri lettori. Su 2000 votanti, il 79% ha chiesto una copertura migliore. Non c’ è dubbio che la rivoluzione dei francesi, continuerà a tenere banco nel 2019, da protagonista assoluta.

Sky come gestore telefonico

Altra grande possibile novità del 2019 sarà la rivoluzione Sky. La pay tv è già scesa in questo 2018 dal satellite per invadere il terreno da sempre proprio di Mediaset: il digitale terrestre. Ma il processo di diversificazione continuerà. A Comcast, nuovo proprietario dell’impero Sky non basta e nel 2019 anche in Italia potrebbe arrivare una Sky in versione gestore telefonico. Virtuale sul mobile e alla ricerca, anche lei, di un accordo con OpenFiber per la telefonia fissa. In questo modo Sky diventerebbe il primo vero gestore quad play del mercato italiano, con interessi nella telefonia e al tempo stesso nei contenuti. Secondo i manager Sky, è questa l’unica formula vincente per arginare, sul lungo periodo, il fenomeno degli over the top, sempre più forti con in testa Netflix e ancora Prime Video e il prossimo Disney Plus.

Wind Tre. Due brand per essere ancora più leader

Sul palco del 2019 salirà da protagonista anche Wind Tre. Su UpGo.news seguiamo da sempre questa compagnia con particolare attenzione. Dopo qualche mese di ovvia difficoltà, con una fusione che qualche vittima, inutile nasconderlo, l’ha fatta, Wind Tre è pronta a tornare a correre. Il 2019 sarà un anno di preparazione al 5G e soprattuto sarà l’anno di perfezionamento della grande rete unica nazionale, che sta portando benefici a tutta la base clienti e risparmi sinergici nelle casse della compagnia.

Wind Tre, lo abbiamo già detto, è oggi solida grazie al sostengo di un unico grande azionista. Liquidata la quota di Veon (ex Vimpelcom) i cinesi di Hutchison vogliono continuare a lavorare con decisione sul marketing, accentuando la differenziazione dei brand e il gioco di squadra tra il marchio Wind e quello Tre. Del resto Wind Tre è l’unico grande soggetto che non ha dovuto tirare fuori dal cappello un nuovo marchio low cost. Lo smart value for money c’ è già ed è il brand arancione di Wind. 3 si dedicherà sempre di più alle soluzioni digitali, più evolute e con smartphone incluso. Una politica commerciale ancora più chiara e decisa e la rete più performante, permetteranno a Wind Tre di recuperare il terreno perso nel 2018. O almeno così sperano ai piani alti.

Ma ora ci interessa conoscere la vostra opinione. Cosa vi aspettate da questo 2019? Quale sarà la grande novità di quest’anno? Utilizzate, per commentare, lo spazio apposito più in basso.

È come detto, l’ultimo post del 2018 per noi di UpGo.news. Un anno, insieme anche a 4fan.it, di successi straordinari. Nel nostro secondo anno di attività, il nostro pubblico è cresciuto moltissimo e la nostra community è sempre più estesa. Nel 2019, con il vostro aiuto, cercheremo di fare ancora meglio, con post sempre più interessanti e coinvolgenti. Aggiornandovi, ogni giorno, con contenuti originali e anche divertenti. E come sempre, dateci consigli e suggerimenti. Rinnoviamo quindi i nostri auguri per un inizio di 2019 entusiasmante e pieno di gioia.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here