Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad. Chi offre di più? E senza dimenticare i brand secondari a basso costo. Nel post di oggi, facciamo il punto della situazione con le offerte telefoniche attualmente sul mercato più ricche in termini di giga. Una guida alla scelta per chi con il telefonino macina giga senza sosta.

Chi offre più giga
Chi offre più giga di navigazione? La gara tra i gestori telefonici italiani, a suon di giga di navigazione. Ecco quando il telefonino sostituisce (quasi) la connessione di casa.

Stiamo vivendo una fase delicata e particolare per quanto riguarda il mondo mobile, dove le offerte passa a TIM, Vodafone, Wind Tre e Iliad assumono connotazioni differenti a seconda dell’operatore dal quale si vuole effettuare la portabilità del proprio numero. Come se non bastasse, è tornato di moda il fenomeno delle truffe dai call center, stando a quanto abbiamo avuto modo di approfondire negli ultimi giorni tramite una presa di posizione pubblica ed ufficiale di Vodafone. Ecco perché occorre fermarsi un attimino ed analizzare le migliori proposte in circolazione. Quelle sicure, con tutte le limitazioni del caso, ed in particolare per chi necessita di un grosso quantitativo di GB. Chi supera i 30 GB? E a quale prezzo? Scopriamolo insieme nel post di oggi di UpGo.news.

TIM ci prova con Iron 50 GB

In particolare, riteniamo interessante indicarvi le proposte che attualmente non scendono sotto la soglia dei 30 GB, partendo appunto dalle offerte passa a TIM.

La migliore in circolazione è TIM Iron 50 GB, con cui potremo ottenere 50 GB e minuti illimitati a 6,99 euro al mese. Il piano è disponibile solo provenendo da Iliad ed operatori virtuali. L’alternativa per il pubblico Wind Tre e Vodafone ad oggi è TIM 15 Go New 50GB, anche qui con minuti illimitati e 50 GB, ma con un prezzo pari a 12,99 euro al mese.

Da precisare che, secondo le informazioni raccolte, i due piani dovrebbero rientrare tra i “winback” destinati ad ex clienti.

Focus Vodafone sui clienti degli operatori virtuali

Come si comporta Vodafone in questo periodo? Si parte da Vodafone Special Minuti 50GB, con minuti illimitati e 50 GB a 6,99 euro al mese. La promozione è valida per l’utenza legata ad operatori virtuali, con esclusione di Iliad, Kena Mobile, CoopVoce.

La variante di questo piano, con 1 euro in più al mese, risulta invece attivabile da chi effettua la portabilità provenendo da Iliad e Kena Mobile. Occhio poi a Vodafone Special Minuti 30GB, con minuti illimitati e 30 GB attivabile a 6 euro per chi giunge da operatori virtuali, mentre da Iliad e Kena Mobile si sale a 6,99 euro.

Identica strategia per Wind Tre

Non poteva mancare una soluzione associabile alle offerte passa a Wind, ovviamente a prezzo basso ed oltrepassando la soglia dei 50 GB. Ad oggi il miglior piano è Wind Smart 50 Flash, con minuti illimitati e 50 GB a 6,99 euro al mese.

Piano attivabile a queste condizioni solo provenendo da operatori virtuali, o al massimo da Iliad. Promozione praticamente identica è Play 50 Unlimited da parte di Tre, anche qui con forti limitazioni di portabilità che escludono dal discorso l’utenza TIM, Vodafone e Wind secondo le segnalazioni raccolte.

Iliad senza limiti di portabilità

Considerando tutte le sfaccettature toccate con il nostro resoconto del 9 febbraio, probabilmente l’operatore più aggressivo risulta essere Iliad. Il motivo? I due piani che stiamo per descrivervi, ad oggi, non prevedono paletti in termini di portabilità. Almeno per quanto concerne la compagnia telefonica dalla quale si proviene.

E così ci ritroviamo a valutare Iliad Giga 50, il cui costo al momento è pari a 7,99 euro al mese con minuti ed SMS illimitati, oltre a 50 GB per la connessione dati 4G. In alternativa, qualora abbiate qualche pretesa in meno, ci si potrà concentrare su Iliad Giga 40, in questo caso con minuti ed SMS illimitati, cui aggiungere 40 GB perla navigazione. La tariffa sarà leggermente più bassa, arrivando a 6,99 euro al mese.

Insomma, in un contesto generale dove gli utenti sono costantemente alla ricerca di offerte contenenti un grosso quantitativo di GB, è importante avere ben chiaro il quadro della situazione aggiornato ad oggi 9 febbraio. Tuttavia, come avrete notato con buona parte delle passa a TIM, Vodafone, Wind Tre ed Iliad, bisogna tenere in considerazioni tutti i paletti imposti dalle rispettive aree marketing in termini di portabilità.

Come sempre, ad avere l’imbarazzo della scelta tra gli utenti interessati a raggiungere quantomeno la soglia dei 30 GB, saranno coloro che al momento si ritrovano con un operatore virtuale.

4 commenti

  1. Preciso che Tim per offrirti 50 giga telefonate e sms illimitati se arrivi da Iliad vuole 30€ di attivazione!

  2. Infatti bisognerebbe soffermarsi un momento per valutare quale flusso di denaro arriva agli operatori dalle campagne e quindi dalle tariffe di attivazione rivenienti da tali campagne e rivenienti cambi di operatore.

    Io credo che rappresenti una fetta importante del fatturato per queste aziende, nonché un costo (sensibile) trascurato dagli utenti e dai recensori di queste campagne.

    Da utente smaliziato, sospetto che questa spesa sia stata spesso artatamente generata dalle rimodulazioni, e da cambi di gestore di cui le testate giornalistiche sono state più o meno volutamente veicolo informativo….

    In altre parole, sospetto un accordo sotterraneo tra i principali gestori (faccio i nomi: Tim Vodafone, Wind e Tre), che prevede a turni predeterminati campagne di rientro. Fantaeconomia? Non so. Fate un po voi….

    Se un gestore (uno a caso: Iliad) offre una copertura mobile e dati, buona, ottima o anche accettabile, perché cambiare ? Cui prodest ?

  3. Ti fanno pagare poco il primo periodo e poi danno il via alle rimodulazioni, l’unica per adesso e iliad che sembra essere la più trasparente di tutti, ci sono problemi di ricezione e ci lamentiamo!! però non vogliono che istallano le loro antenne
    E come dire voglio la botte piena e la moglie ubriaca

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here