Home » Blog Telefonia » Fibra » Sono coperto da Aruba Fibra? Come verificare la copertura in 10 secondi

Sono coperto da Aruba Fibra? Come verificare la copertura in 10 secondi

copertura Aruba Fibra

Come faccio a verificare se sono coperto da Aruba Fibra? È una delle offerte più interessanti del momento per quanto riguarda la fibra. Aruba, per chi non lo sapesse, è un famoso provider di servizi internet ed è leader in Italia per la vendita di hosting web e domini. Anzi in questo settore è senza dubbio il primo operatore italiano. Dopo anni di onorato servizio per professionisti e imprese del web, Aruba dbarca nell’ormai affollato settore della fibra ottica con un’offerta davvero molto buona che potete vedere a questo link

E lo fa con un’offerta della quale già abbiamo scritto qui su UpGo, decisamente allettante.

Da questo link è possibile verificare immediatamente se il proprio indirizzo di casa è coperto da Aruba Fibra.

Verifica Copertura Aruba

La copertura di Aruba Fibra

La copertura di Aruba Fibra è garantita da Open Fiber, il primo operatore wholesale italiano controllato da Cassa Depositi e Prestiti. Si tratta della rete, insieme a quella FiberCop, protagonista di questa rivoluzione fibra tutta italiana. Open Fiber è lo stesso fornitore dell’attuale offerta, ad esempio, di Iliad. Però le due coperture non corrispondono in maniera esatta. Perché?

Non è Infatti scontato che due provider, pur servendosi del medesimo fornitore, abbiano copertura identica. Ciascun gestore infatti instaura con Open Fiber un accordo diverso, per questo è importante fare sempre affidamento a verifiche singole per ciascun operatore. Le diverse coperture potrebbero, come detto differire. Ad esempio, nel caso di Aruba Fibra, la copertura è più estesa di quella oggi offerta da iliad Fibra pur utilizzando la medesima rete Open Fiber. A quanto pare l’accordo di Aruba con Open Fiber riguarda anche le cosiddette aree grigie del paese, quindi, senza scendere in inutili tecnicismi, un’area d’ Italia decisamente più vasta.

Esistono invece operatori telefonici che oggi coprono gran parte d’Italia e lo fanno grazie ad un doppio accordo con i due grandi fornitori, quindi hanno una copertura garantita da Open Fiber ed in contemporanea un’altra copertura garantita da FiberCop. Con questa soluzione, il singolo gestore può coprire in pratica, tutte le abitazioni d’Italia che abbiano un qualsiasi allaccio ad internet veloce, sia in tecnologia FTTH che in quella, meno performante, FTTC. Qui abbiamo spiegato la differenza tra FTTH e FTTC.

Non è però questo il caso di Aruba che, lo ricordiamo, con la sua offerta Aruba Fibra copre solo ed esclusivamente con Open Fiber.

Voi siete coperti da Aruba Fibra? Avete fatto la verifica di copertura online, dal sito di Aruba? Fatecelo sapere qui sotto, nello spazio commenti di UpGo.

Lascia un commento