Dalla proclamazione del matrimonio tra Wind e Tre, Vodafone si è trovata all’improvviso in un ruolo diverso. Quello di ultimo gestore della telefonia mobile. Fanalino di coda, per numero di clienti. Posizione ricoperta ovviamente fino all’arrivo di Iliad e posizione non troppo scomoda per Vodafone che ormai, da diversi anni, cerca di primeggiare, non tanto sul numero di clienti quanto sulle performance.

Le prestazioni che in Vodafone rappresentano un binario di sviluppo ben preciso: da una parte le performance finanziarie, la spesa media per cliente, i conti tenuti sempre in ordine che per anni hanno fatto di Vodafone un caso unico nel panorama delle grandi telco italiane. Dall’altra parte la leadership sulla rete. La più diffusa, forse. Ma sicuramente la più veloce grazie ai massicci investimenti sul 4G. Ma oggi il castello Vodafone sembra crollare, sotto l’assalto dei nuovi trend della telefonia mobile. Quei poco amati francesi, non stanno solo facendo incetta di clienti. Stanno cambiando il modo di pensare alle telecomunicazioni. E forse Vodafone ha fatto un grave errore strategico.

Difficile Estate di Vodafone
La difficile estate in casa Vodafone. Cosa sta succedendo al gestore?

Cos’è che sta andando storto in Vodafone in questa rovente estate? Pochi giorni fa, lo abbiamo riportato anche noi, si sono inseguite notizie, mai ufficialmente confermate, di ritardi nelle portabilità da Vodafone. Rallentamenti nei processi, così pare, dovuti alle tante richieste giunte all’operatore rosso per cambiare casacca.

Tariffa Migliore Oggi

Quante persone stanno abbandonando Vodafone? Non lo sappiamo. E forse, non lo sapremo. Perché c’ è una cospicua fuoriuscita da Vodafone verso altri operatori ma ce n’ è una ancora più grande, verso Ho. Il gestore di casa che, lo abbiamo ripetuto in più occasioni, rischia di trasformarsi in un suicidio.

Per questo, pare che Vodafone stia tenendo Ho con i freni tirati. Il pericolo è abituare anche la clientela del gestore english alla moda delle tariffe scontate. Ovvero la nuova frontiera del low cost imposta da Iliad. E anche chi non vuole o non può rinunciare alla rete più bella che c’ è, quella rossa, oggi vede in Ho un’alternativa che sarebbe stupido ignorare.

Per capire l’effetto di Ho su Vodafone, basta guardare le tariffe ufficiali, quelle di listino dei due brand. Per una corretta comparazione non sarebbe giusto prendere in esame promo speciali e winback distribuite nei Vodafone Store o con i call center.

Soffermiamoci solo su quello che è ufficiale e rintracciabile sul sito web.

Una delle migliori tariffe Vodafone oggi disponibile, una tra le più richieste e che abbiamo recensito anche noi qui su UpGo.news è la Vodafone Smart. Cosa offre? 500 minuti, 2 giga, navigazione su social e sistemi di messaggistica inclusi e senza limiti. Quanto costa? 10 euro al mese.

Ecco che una tariffa come la Vodafone Smart che per sua natura si rivolge ad un pubblico anche giovane, avvezzo all’uso di social e WhatsApp, è sostanzialmente asfaltata dalla concorrenza casalinga di Ho.

Ho, sempre Vodafone, sempre la stessa rete, offre per 7,99 euro, minuti illimitati, sms illimitati e 40 giga di internet.

Per quale motivo un cliente, dovrebbe oggi restare in Vodafone?

In Vodafone questo rischio lo conoscevano bene. Lo stanno vedendo adesso e lo sapevano anche prima. Del resto, la guerra a Free Mobile, filiale francese di Iliad, ha prodotto Oltralpe lo stesso effetto con Orange che alla si è trovata a perdere clienti in favore non solo di Free ma anche di Sosh, gestore low cost di casa.

In Vodafone sanno talmente bene quali sono i rischi che in questa nuova ondata di Ho, con il rinnovo della tariffa e il lancio del piano da 7,99 ci si è sbrigati ad inserire una dicitura inedita. Un po’ strana. E che quelli di Vodafone sperano basti a differenziare i due marchi, impedendo a Ho di fagocitare la base clienti Vodafone.

Parliamo del 4G basic. Insomma, hai una sim Ho, usi la rete Vodafone che è la più veloce d’Italia ma la usi con la palla al piede. E la navigazione di questo 4G basic inventato per l’occasione per i clienti di Ho, è limitato a 30mbps.

Ma resta il fatto che, come nel caso presentato sopra, le tariffe Vodafone costano più del triplo, forse il quadruplo, del piano super di Ho.

Possono gli utenti Vodafone decidere di navigare molto più veloce, pagando però quattro volte il prezzo offerto da Ho? E sopratutto, quanti sono realmente consapevoli delle differenze e della propria reale velocità di navigazione? Quanti saranno disposti ad aspettare un nano secondo in più nel caricamento di una foto su Facebook, pur di pagare una tariffa iper conveniente come quella di Ho Mobile?

Insomma, il punto è proprio questo: Ho, pensata per arginare i rischi derivanti da Iliad, rischia invece di moltiplicarli.

Mentre la clientela Vodafone avrebbe dovuto subire il fascino di un solo low cost, oggi subisce il fascino di due. Ed uno di questi, è così vicino all’esperienza Vodafone, da non far percepire particolari differenze, se non come detto nel prezzo finale.

E così i conti di Vodafone inizieranno a soffrire…

Se si consoliderà l’idea che comprando Ho si passa di fatto a Vodafone ma senza i costi esagerati di Vodafone, allora i conti, fino adesso solidissimi della società, inizieranno a soffrire.

Sono grandi rivoluzioni che producono effetti e fanno vittime, anche in meno tempo di quanto ci si aspetti. Sono bastati pochi mesi, dall’arrivo di Ryanair, per vedere colossi del volo aereo chiudere i battenti. E quando un mercato cambia, lo fa per sempre.

Quando il grande pubblico impara a percepire un costo come eccessivo, cambia di fatto il valore del prodotto.

E a svalutare il valore di Vodafone e della sua efficientissima rete, non ci ha pensato Iliad. Ma Ho Mobile. Forse l’autogol più clamoroso della storia della compagnia.

Ma come sempre, su UpGo.news, ci piace discutere. Per questo vi chiediamo la vostra opinione sul nostro articolo. Potete utilizzare lo spazio commenti in basso oppure il post sulla nostra Pagina Facebook. Secondo voi, Ho è stato un errore di Vodafone?

SHARE

24
Lascia un commento

avatar
più nuovi più vecchi più votati
Daniela
Ospite
Daniela

A giugno, in seguito ad un messaggio Vodafone, ho deciso di fare cambio operatore, a distanza di un mese vodofone mi avvisa dell’aumento di tariffa di 1,99 euro (la tariffa proposta era di 7, bella ladrata!!!), risultato ho appena attivato la Sim di Iliad, rinuncio all’eccellenza e vedo come se la cava il gestore.

Perino Maria Paola
Ospite
Perino Maria Paola

Il mio parere è che anch’io ho pensato di cambiare . xké ho avuto
offerta da Vodafone a 30 giga 1000 minuti e. Da 7,99 che pagavio prima e aumentata.Ora mi dice Vodafone che da settembre mi aumentano ancora di €1,99, e questo non mi sta bene ,visto i prezzi in giro di altri operatori.Ora non ho ancora cambiato , però se i prezzi continuano a essere i più alti ,ci farò un pensierino di cambiare operatore

krizily
Ospite
krizily

Il problema di Vodafone è soltanto Iliad; ma ha un grosso vantaggio, la pessima e vetusta rete di Wind… Molti, dopo l’iniziale entusiasmo, passeranno a Ho Mobile

Uprising
Ospite
Uprising

Non puoi fare di tutta un’erba un fascio. Io ho fatto iliad e non scendo mai sotto i 40mbps… Addirittura ho raggiunto i 105mbps, velocità che in Vodafone non avevo mai visto!

Rik
Ospite
Rik

Io con Vodafone mi sono sempre trovato malissimo, anche nella velocità.

zagl
Ospite
zagl

Devono perdere tutti i clienti viste le molteplici rimodulazioni che abbiamo dovuto subire. Chissà che vada in fallimento.

Sabina
Ospite
Sabina

Grazie per l’augurio di fallimento da parte di tutti i dipendenti e delle loro famiglie. Prima di parlare/scrivere vengono connesse le sinapsi?!

Gianni
Ospite
Gianni

Sono target di utenti diversi, chi ha studiato marketing può ben capirlo. Vofafone si rivolge ad un target alto che non rinuncia alle altissime prestazioni per dimezzare la spesa mensile. Ho è una corretta operazione di marketing che si rivolge ad un target medio basso, toglierà clienti si ma ad Iliad, Kena ed a Wind Tre.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ormai la differenza non è così importante. È come viaggiare in prima classe in aereo. Quante persone viaggiano in prima classe? Praticamente nessuno. Nei voli nazionali credo che non ci sia neanche la prima classe.
Ha ragione chi ha scritto l articolo, sta cambiando il mercato in modo irreversibile.

Alessandra
Ospite
Alessandra

verissimo

Andy
Ospite
Andy

Contattato da Vodafone, offerta un pacchetto a 12 euro, dopo un mese aumento di 1 euro e rotti, dopo ancora un mese circa avviso di altro aumento di 1 e 99. Arrivato a 15 euro senza potersi ribellare.. È correttezza questa? Ciao Vodafone, vado in HO e ho lo stesso pacchetto a metà prezzo.

Robin
Ospite
Robin

Vodafone ha iniziato a suicidarsi con gli aumenti e l’avviso recente di rimodulazione in concomitanza con l’arrivo di Iliad.
Felice di aver cambiato

Dario
Ospite
Dario

Vodafone ha la rete migliore e più veloce, ma grazie a Iliad il suo monopolio è finito. Avevo un’offerta di 1000 min, 1000 sms e 4 GB che negli anni è lievitata fino ad oltre 20 € mensili. Nessuna offerta più conveniente. Ovvio che sono passato ad ho., con 6,99 € ho tutto quello che mi serve, alla velocità ‘giusta’.

Giusy
Ospite
Giusy

Buon giorni anche a me c’è il rincaro di 1.99 da 16.42 passerò a pagare 18. Con ho sto tranquilla x 2/mesi e mi avanzano. Spero di attivarla entro il 3/settembre

Alessandro
Ospite
Alessandro

Da utente che per lavoro od altro ha cambiato e testato in quasi tutta italia gli attuali gestori di rete devo affermare che , per quanto si volgia dire, Vodafone ha sempre presentato performance superiori per velocità , copertura, assistenza e capaicità di congestione di rete. Si dirà pure che è cara , perchè effettivamente lo è , ma la qualità di rete nel suo genere non ha, a mio avviso paragoni. Poi….. HO….che dire …si potrebbe essere il suicidio stesso di Vodaofe perchè spesso le utenze NON valutano qualità di rete e velocità ma la spesa mensile. Sono scelte… Leggi il resto »

NGM
Ospite
NGM

Come può vodafone essere tecnologicamente superiore ad ho. se ho. è un ESP (quindi, di fatto, una tariffa Vodafone a velocità limitata e con un servizio clienti diverso) di Vodafone?

Domenico
Ospite
Domenico

c’è sempre da aspettare il consolidamento della rete windtre dovuto purtroppo al blocco dei lavori da parte della società zte(che fra l’altro ha perso anche l’appalto)in favoro di ericcson.dopo la vetusta rete non avrà nulla da che invidiare a vodafone

Antonio
Ospite
Antonio

Penso che la propsettiva dell’articolo possa essere totalmente ribaltata. Ho. esiste perchè Vodafone ha capito che sarebbe stata travolta dalle low cost. parlare dei conti di Vodafone senza pensare che Ho. ne è una parte non ha molto senso. Specialmente se non si conoscono i numeri. l’operazione di marketing prezzo low cost + rete Vodafone di Ho. potrebbe lasciare Vodafone/Ho. leader nel mercato low cost.

Fabrizio Giancaterini
Admin

Vero Antonio. La tua lettura è assolutamente possibile. Siamo certi che HO sia parte dei conti Vodafone. Ma è anche un modo per abbassare incredibilmente la spesa media di ciascun cliente. La nostra analisi, verte sull’ ARPU di Vodafone, non sui clienti in numero assoluto. Che interessano poco.

Antonio
Ospite
Antonio

Caro Fabrizio, sicuramente dal punto di vista dell’ARPU la situazione è drasticamente differente. Ma in fondo lo è anche il “nuovo” mercato aperto da Iliad. Tutti subiranno una erosione dei ricavi e anche da questo punto di vista mi sembra che l’assenza/cambiamento di alcune sovrastrutture commerciali, l’affidamento al canale internet quale principale player nella distribuzione del servizio, possono essere anche lette come buone “mosse” di organizzazione delle condizioni di erogazione del servizio nel nuovo mercato. Non sono un esperto del mercato telefonia ma lo scenario è davvero interessante, anche alla luce del fatto che una delle strade per arginare la… Leggi il resto »

Paolo
Ospite
Paolo

Io sono stato un cliente storico di Vodafone. Ho conosciuto questa compagnia telefonica prima come OMNITEL, poi come OMNITEL-Vodafone ed in ultimo come vodafone. Sono stato cliente da circa 18 anni. Non avrei mai lasciato questo gestore se avesse dimostrato più coerenza rispetto verso i clienti storici come me. Avrei accettato di pagare un po’ di più per rimanere in Vodafone. Ma la differenza di trattamento tra i nuovi clienti che saltano da un gestore all’altro e chi, come me, è stato sempre fedele era abissale. Io ho chiesto in tutti i modi a mezzo di chat, call center, e… Leggi il resto »

Paolo
Ospite
Paolo

….e se ci sono qui operatori vodafone che stanno leggendo i nostri commenti, prego loro di riflettere sulla mia esperienza è sui commenti di quelli che come me sono rimasti delusi

Franco
Ospite
Franco

La mia esperienza in vodafone, alle porte di Milano mi fa descrivere la tanto decantata velocità di vodafone come inesatta. Per non parlare poi del rapporto con il cliente, vergognoso e arrogante tipico di chi si fa forte contro il singolo. Poi sinceramente non comprendo il senso delle compagnie low coast satellite dei grandi marchi, basta fare una tariffa low coast tra le tante per le diverse tipologie di clienti

Tyl85
Ospite
Tyl85

Ragazzi, sono appena passato a TIM, ho valutato bene l’offerta di HOmobile, sinceramente nei giorni attuali l’offerta è aumentata a 7,99 euro per avere 30 gb con una velocità massima limitata a 30Mbps che è poco per fare dirette streaming facebook o per streaming su siti tv, youtube ecc. Sinceramente mi dava troppo fastidio questo limiter imposto ad hoc, molta gente potrà trovarsi bene, ma non era la tariffa per me Tim mi ha offerto 50gb e 1000minuti di chiamate a soli 10,80 euro al mese (25 attivazione, portabilità, trasferimento credito). Ultima cosa, quando fate gli speedtest, dovete tener conto… Leggi il resto »