Iliad, vietato coprire Roma. Torniamo a parlare di Iliad, il quarto operatore mobile e della sua nuova rete. Come sapete, qui su UpGo.news vi abbiamo tempo fa anticipato i piani di Iliad riguardanti la copertura. I primi obiettivi di rete, totalmente indipendente da Wind Tre, prevedevano l’attivazione del network 4G a Milano e Roma. Ma mentre a Milano le prime antenne si sono già accese, a Roma la rete non s’ ha da fare. L’amministrazione Raggi, da mesi, dice no a tutto. Ma prima di raccontarvi questa ennesima grottesca storia vi invitiamo a scaricare la nostra app gratuita dal Google Play Store. Il modo migliore per restare sempre aggiornati con le news su telefonia mobile e sulle novità da Iliad.

Antenna Capitale. Foto di Roma
Antenna Capitale. A Roma piazzare nuove antenne per Iliad è impossibile.

Ancora bastoni fra le ruote nel carro di Iliad. Un carro che nonostante tutto, riesce a correre veloce. Lo abbiamo già scritto. A fine 2018 si erano toccati quasi 3 milioni di clienti. E tutte le analisi continuano a dimostrare che Iliad ha avuto sul mercato un impatto più che positivo, con una discesa vertiginosa dei prezzi alla quale sono state costrette tutte le compagnie.

Iliad insomma ha fatto bene, a chi ce l’ha ma anche a chi non ce l’ha. Visto che tutti oggi godiamo di prezzi più bassi di circa il 20%. E poi sono nate le creature low cost Kena Mobile e Ho Mobile, che probabilmente, se non ci fosse stato l’arrivo di Iliad, non avremmo mai visto.

Ed è proprio per questa concorrenza che fa bene a tutti che, finalmente, sulla questione Iliad e nuova rete è intervenuta direttamente l’ AGCM, autorità a tutela del libero mercato.

Secondo AGCM gli ostacoli imposti ad Iliad nell’installazione delle antenne sono eccessivamente restrittivi. L’amministrazione di Roma Capitale è accusata di dire tanti, troppi no, senza però fornire ad Iliad locazioni alternative per le proprie antenne.

Iliad Italia in quel di Roma è entrata in un tunnel infinito di burocrazie, con una serie di botta e risposta che durano, a quanto pare, da più di un anno.

Trafile che ovviamente ad oggi impediscono ad Iliad di lavorare su Roma con una rete tutta propria, che le consentirebbe ovviamente di guadagnare di più (senza dover pagare l’affitto del network a Wind Tre) e – cosa per noi più importante – di fornire ai clienti finali un servizio migliore, con una rete decisamente meno satura e presumibilmente più performante.

LA BEFFA

Che poi, a quanto pare, le antenne che Iliad vuole accendere sono, nella maggior parte dei casi, situate in aree dove prima c’erano antenne 3. Sono quindi antenne che in pratica già esistono. Alcune in siti già utilizzati da altri gestori. Il blocco del governo locale della Raggi, altro non fa che svantaggiare in maniera evidente il quarto gestore rispetto agli altri tre competitor.

Che evidentemente, hanno l’unico merito di essere arrivati prima.

Una soluzione insostenibile per Iliad e che andrà sbloccata quanto prima. Lo abbiamo già detto in precedenti post: se una compagnia vince una gara all’asta e ottiene le licenze, è compito dello Stato garantirne la libertà di sfruttamento.

E voi cosa ne pensate?
Spazio ora ai vostri commenti. Utilizzate lo spazio sottostante.

Come funziona Iliad? Se siete nuovi del mondo Iliad, abbiamo preparato per voi delle guide facili facili per conoscere il quarto operatore mobile. Potete trovare a questa pagina tutte le offerte Iliad del momento. Mentre qui trovate la nostra recensione completa sul quarto gestore, con pro e contro di Iliad. Buona lettura.

15 commenti

  1. La verità è che Iliad disturba appunto tutti.. Non solo le Telecom prime… Ma è chiaro anche l’assetto di sindacati, politici consumatori etc… Che hanno in mano le lobby… Poveri noi che Italia de….

  2. pare che l’amministrazione del comune di Roma stia facendo qualche passo avanti per dare via libera per fare accendere le antenne a iliad

  3. Non posso che non essere d’accordo con altri commenti c’è qualcosa che non và nel rispetto di chi da anche lavoro e fa girare l’economia e poi se prima c’erano altri perché negare se non c’è motivo se non personali.

  4. Che ci siamo interessi, ormai è chiaro a tutti, le soluzioni sono semplici, o si posizionano i ripetitori di tuttii su un unico traliccio e quindi meno antenne e buona pace di tutti, o gli enti competenti per essere credibili devono garantire quello che è stato promesso(e pagato),

  5. In effetti a Roma, ero la settimana scorsa, ho trovato molta difficoltà con la linea, speriamo che ci sia un soluzione al più presto. Grazie

  6. Io e tutta la mia famiglia abbiamo votato raggi sperando in un cambiamento positivo che purtroppo non è avvenuto e anzi ha aggravato tutti i problemi creandone uno nuovo: la gestione vergognosa della città pertanto attendete con fiducia la prossima amministrazione che sicuramente non sarà la stessa.

  7. A quanto pare anche l’amministrazione romana fa gli interessi delle lobby, anzichè fare gli interessi dei cittadini….tutti uguli non se ne salva uno!!

  8. Mi pare palese come h3g abbia molto da perdere,vuoi mettere continuare a prendere soldi per le antenne concesse in affitto a iliad quando quest’ultima svincolandosi non darebbe più un euro,come sempre non è tanto la Raggi che permette questo,ma un governo e uno stato sempre favorevole ad aiutare amici di amici.
    Insomma sempre il solito paese di m..

  9. Infatti, non capisco.. Ok salute persone, ok rispetto ambiente ma *ILIAD* è figlia di un’oca bianca? Eppoi sta dando LAVORO e sta formando ragazze/ ragazzi al 4/5 G e investito un botto, e ha scadenze precise per Accendere e noi la Blocchiamo? Assurdo

  10. Sono anni che penso a tralicci unici e sopra antenne di tutte le TLC i 4 Big e i virtuali.. Meno antenne MENO SPESE più copertura.. MA TUTTI LITIGANO PE I SESTERZI O PECUNIA… Se lavorate insieme ci guadagnate capoccioni e noi felici perché Tutti Funzionate.. Ma è parla’ all’aria.. Grazie e ILIAD GRAZIE

  11. Sindaco Raggi, siamo stanchi di te e delle tue idee contro i roma e i romani, sono un tassista di roma e per noi e il nostro futuro hai fatto 0,l Atac 0, la viabilita 0, ora ti attacchi ad una compagnia telefonica che ha fatto abbassare i costi telefonici al popolo ,e tu che fai?non dai il permesso di istallare nuove antenne a Iliad che ha diminuito i costi della telefonia , è vergognoso, e da chi pretendete di prendere i voti dai romani? Non proprio non credo per finire per non perdere la faccia hai detto che non ti ricanditi …perchè gia sai in anticipo che il voto non te lo daremo sia a te che al tuo partito.Buona serata

  12. Da noi chi ci dice che non vi sia un cartello tra tutti i gestori telefonici per creare il massimo ostacolo ad Iliad nella speranza che stufi abbandonato l’itala.
    In questo modo tornerebbero a fare i cartelli sulle tariffe per spillare gli italiani

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here