Era il dicembre del 1987 quando l’organismo per l’assegnazione degli indirizzi IP delegò il Cnr di Pisa a gestire l’ormai famoso Registro.it, un vero e proprio anagrafe dei domini a suffisso .it, che oggi sono arrivati a quota tre milioni, tra persone fisiche e imprese a cui sono stati assegnati.

domini .it compleanno
30 anni di .it. I domini italiani compiono 30 anni di vita. E anche Google.com festeggia il proprio anniversario.

I primi detentori del .it furono Enel, Ferrari, La Rinascente, Buffetti, Acqua di Parma, tra la fine degli anni ottanta e i primi anni novanta.

Per l’occasione, che è importante perchè rappresenta un pò la storia del web in Italia, il Registro sta per far partire una serie di eventi all’interno dell’Internet Festival che si terrà a Pisa dall’5 all’8 di ottobre 2017 presso il Teatro Lux con meeting, workshop e molto altro ancora.

Prossimamente ancora, per la precisione il 26 ottobre, ma questa volta a Roma, ci sarà .itCup Registro, la competizione per startup Ict del Cnr che come premio darà la possibilità di un bel viaggetto nella famosa Silicon Valley per un’ immersione totale presso la prestigiosa Startup School di Mind the Bridge.

LEGGI ANCHE: Come vedere i film in streaming legalmente

Infine il 24 novembre a Milano un grande evento 30 anni di .it durante il quale si ripercorreranno tutte le fasi del viaggio che ci porta fino ad oggi con tutte le novità che si sono sviluppate in questi anni e lo sviluppo esponenziale della rete.

Per l’occasione ecco la dichiarazione di Domenico Laforenza, direttore di Registro.it:

Fin dalla sua nascita il Registro .it si è reso parte attiva di un processo di diffusione partecipato e condiviso della cultura della Rete, ispirato alla libera competizione degli attori, all’uso consapevole, alla neutralità e nel quale trovano ampia rappresentanza le comunità globali di Internet.

La giornata del 24 novembre a Milano rappresenterà un’occasione per festeggiare la storia del Registro guardando alla trasformazione digitale dell’Italia e ai grandi cambiamenti per la società e per il mondo dell’impresa che derivano e deriveranno sempre di più dalla diffusione della Rete, della cultura digitale, della tecnologia.

Nasceva il dominio Google.com

Un altro compleanno importante anche se un pò più giovane, l’arrivo del dominio Google.com, il famoso motore di ricerca che ha fortemente influenzato la rete in tutti i suoi aspetti in questi anni, il famoso dominio compie infatti 20 anni dalla sua nascita.

Con Google sono cambiate anche le nostre abitudini nel cercare informazioni e dati, nel cercare notizie nel bene o nel male di questo aspetto comunque importante.

Google.com fu registrato il 15 settembre del 1997 mentre la società divenuta in brevissimo tempo un gigante fu fondata giusto un anno dopo, il 4 settembre del 1998 da Larry Page e Sergey Brin, allora ancora studenti dell’Università di Stanford, in California. Veri e propri pionieri.

Oggi Google è il motore di ricerca più popolare al mondo tanto da aver dato vita al neologismo anglosassone to google”, ovvero fare ricerca sul web.

Google oggi è attivo anche su decine di altri ambiti: dalla gestione degli annunci pubblicitari all’editoria, dalle mappe ai video con YouTube, dai programmi per navigare online con Chrome, al sistema operativo mobile Android che ha tagliato il traguardo dei 2 miliardi di dispositivi attivati nel mondo.

Una vera conquista non solo del web, ma del mondo intero!

Fonte La Repubblica

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here