Facebook stati giganti
I big status di Facebook. Ecco come si fanno e a che servono i nuovi stati a caratteri grandi introdotti da Facebook

A Facebook piace corto. In moltissimi in rete si stanno chiedendo come si fa ad ottenere l’ effetto gigante negli status del popolare social network. Come mai per alcuni stati il social usa caratteri enormi e come si fa a scrivere così grande?

Nessuna personalizzazione possibile nella grandezza dei font. Nessuna funzione aggiuntiva. La spiegazione in realtà è più semplice. Il piccolo trucco per ottenere font enormi nei propri stati Facebook è semplicemente quello di scrivere cose molto brevi. Sotto i 35 caratteri per l’ esattezza. La piccola novità ha incuriosito moltissimo gli utenti della piattaforma che vuole in questo modo incoraggiare la condivisione di contenuti molto brevi, sul modello del microblogging di Twitter.

Scrivendo post molto brevi, si passa dalla grandezza font di 14 punti a 24 punti.

Sempre sui social: Come unire due pagine Facebook

Il motivo della scelta sta nel tentativo da parte del team di Zuckerberg, di incentivare gli stati originali e personali degli utenti. Negli ultimi mesi infatti sono cresciute le condivisioni di stati, foto e video virali a discapito dei propri status personali. Gli utenti di Facebook insomma, stanno imparando a condividere cose, spersonalizzando un po’ il proprio profilo personale. Insomma su Facebook stiamo diventando tutti più divulgatori ma più accorti alla nostra privacy.

Anche il complicato algoritmo di Facebook che seleziona i contenuti da far apparire nell’ home feed, pare prediligere i contenuti brevi. Questi appaiono sempre più frequentemente agli altri utenti e sono oggetto di più like, commenti e condivisioni.

Leggi: Come creare le offerte su Facebook

3 Evergreen

1 commento

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here