Più volte nei mesi si sono rincorse voci riguardanti un possibile interessamento degli svizzeri di Fastweb alla italiana Tiscali. Per ora non si è celebrato alcun matrimonio però le due società hanno firmato un accordo strategico molto importante.

Tiscali Fastweb accordo
Partnership importante e strategica per Tiscali e Fastweb. Entrambi operatori di rete fissa e mvno italiani.

Fastweb acquisisce Tiscali Business. La unit aziendale dedicata ai clienti top e ai servizi resi alla pubblica amministrazione. Accordo da 45 milioni di euro, 25 milioni versati in cash all’ operatore sardo mentre altri 20 milioni saranno erogati da Fastweb attraverso servizi sulla sua rete veloce.

Tiscali potrà infatti accedere alla rete in fibra ottica di Fastweb, offrendo ai propri clienti l’ alta velocità delle reti di ultima generazione. Fastweb anche potrà accedere alla rete di Tiscali, quella mobile, in LTE da 3.5 GHZ utilizzata, lo ricordiamo, non per i normali servizi di telefonia cellulare ma per il mobile broadband domestico, in sostituzione della meno performante tecnologia wimax.

In un periodo di forti sinergie e grandi fusioni, come quella di Wind con H3G, anche Fastweb e Tiscali mettono insieme risorse e piani industriali, pur rimanendo soggetti perfettamente autonomi e indipendenti.

Ricordiamo inoltre che Fastweb, sul fronte mobile, dove opera come gestore virtuale, effettuerà il passaggio alla rete Tim nel corso del 2017, abbandonando il network H3G.

Alberto Calcagno, attuale AD di Fastweb ha dichiarato:

“L’accordo con Tiscali ha per Fastweb una valenza strategica perché consente alla nostra azienda di essere protagonista nello sviluppo di soluzioni e servizi innovativi nel mercato della convergenza fisso-mobile. Con la disponibilità delle frequenze 3.5 Ghz, Fastweb può partire a sviluppare servizi mobili convergenti nelle principali città, grazie anche agli investimenti fatti sulla infrastruttura in fibra ottica. Inoltre, grazie a questo accordo, Fastweb consoliderà ulteriormente il proprio posizionamento di fornitore di eccellenza per le Grandi Imprese del settore Enterprise e per la Pubblica Amministrazione. Il nostro successo in questo settore è basato sugli investimenti nella nostra infrastruttura in fibra e nei Data Center, oltreché nel continuo sviluppo di forti competenze nei servizi Cloud e nella Sicurezza. Fastweb è oggi in grado di offrire ai Privati e alle Pubbliche amministrazioni la migliore connettività a banda ultralarga e i servizi ICT più avanzati consentendo all’Italia di raggiungere gli obiettivi dell’Agenda digitale europea. L’accordo con Tiscali, permette infine a Fastweb di rafforzare la propria presenza nella Regione Sardegna, dove verrà presto aperta una nuova sede e dove puntiamo a crescere in particolare nel settore Enterprise”.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here