Semplicità e trasparenza. Anche nella telefonia fissa. La compagnia Fastweb, controllata dagli svizzeri di Swisscom ha presentato poche ore fa la nuova offerta di telefonia fissa. Più semplice e trasparente. Si completa quindi il rinnovamento di Fastweb che lo scorso 8 maggio aveva presentato un bouquet di tariffe completamente rinnovato anche per il mobile.

Nuove offerte Fastweb per la linea fissa
Fastweb. Rinnovate le offerte della controllata Swisscom per la linea fissa. Dopo aver rivoluzionato il comparto mobile, Fastweb semplifica la propria proposta commerciale ADSL e Fibra.

Un grande appuntamento, trasmesso in diretta streaming e che noi di UpGo.news abbiamo commentato dal vivo. L’ hashtag lanciato da Fastweb, lasciava presagire qualcosa di rivoluzionario: #NienteComePrima.

In realtà si trattò di proposte commerciali tutto sommato abbastanza deludenti, almeno agli occhi di chi si aspettava una rivoluzione a basso costo. I prezzi di Fastweb, sul mobile (dove i margini sono evidentemente limitati nell’ attività di MVNO) ma anche sul fisso, non subiranno nel breve periodo un sensibile abbassamento.

Quello che Fastweb invece vuole fare, e fa bene, è lavorare sulla simpatia. Sui fattori semplicità e trasparenza. E qui il lavoro da fare è tanto visto che, stando a quanto si legge sui social, la nomea di Fastweb non è poi troppo positiva e la customer care ha evidenti mancanze.

Tariffe semplici, chiare e soprattutto zero costi extra. In bolletta il cliente vuole trovarsi davvero quello che c’ è scritto in pubblicità, vale per tutte le compagnie. Proprio in quella cattiva politica delle telco, Xavier Niel ha individuato il proprio punto di accesso nel mercato italiano. E così Fastweb prova a riarticolare la propria offerta commerciale con le tre nuove offerte semplici semplici: Solo Internet – Internet + Telefono – Internet + Telefono + Mobile.

Si parte dai 24,95 euro per il solo internet fino ai 39,90 per l’ offerta convergente, tutto incluso. Quindi telefono di casa, internet e telefonino (su rete TIM). Restano poi le offerte in partnership con Sky che con proposte scontate solo per il primo anno rovinano un po’ quel clima di semplicità che in Fastweb volevano ottenere.

Fastweb continua con le quattro settimane. Alla faccia della trasparenza

Nota molto negativa, la fatturazione. Anche qui, ogni quattro settimane. Alla faccia della trasparenza. Come sapete noi di UpGo.news siamo particolarmente allergici a questa modalità. E a parare nostro, anche la tredicesima mensilità all’ anno è un bel costo extra poco coerente con la nuova immagine che Fastweb vuole dare di sé.

Peccato davvero. Perché è un deciso passo avanti quello di strutturare tre proposte chiare e semplici. Ma la fatturazione a 28 giorni è forse l’ aspetto più odiato dai consumatori italiani. Noi restiamo fiduciosi e speriamo che presto, anche le autorità preposte facciano chiarezza su questo aspetto. E’ notizia di poche ore fa che una parlamentare europea, Pina Picierno, porterà la questione in seno alle istituzioni UE. Noi restiamo fiduciosi.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here