Dove vedere Film Senza Limiti? E’ quello che si stanno chiedendo da tempo gli affezionati cinefili abituati a vedere film gratis in rete sul sito www.filmsenzalimiti.it. Il proprietario del sito web, ha però ricevuto una delle pene più severe mai attribuite ad un pirata del web.

Sito filmsenzalimiti.it
Sentenza esemplare contro la pirateria da parte del giudice di Viterbo che recentemente ha condannato l’ admin di filmsenzalimiti.it con anni di reclusione e sanzioni economiche

Otto mesi di reclusione e una multa da quasi 1800 euro. Cifra molto lontana, probabilmente, da quanto il sito era in grado di raccogliere dal punto di vista della raccolta pubblicitaria.

Ma veicolare film gratis su internet non è proprio un giochetto. Le pene esistono e sono esemplari. Si rischia molto.

La Guardia di Finanza di Arezzo ha quindi deciso di chiudere definitivamente il portale www.filmsenzalimiti.it. Sul sito internet nel momento in cui scriviamo campeggia un eloquente e lapidario: 404. Not Found!

Film streaming in italiano

Ma vedere film in streaming in italiano non è ovviamente, di per sé, illegale. Anzi, come chi legge il nostro blog abitualmente sa bene, siamo soliti pubblicare molte notizie riguarda i siti su internet per vedere cinema in streaming. Ovviamente la maggioranza sono assolutamente illegali ma alcuni invece sono servizi perfettamente trasparenti che acquistano i relativi diritti di trasmissione dal produttore o dal distributore e veicolano quindi contenuti in maniera totalmente lecita.

Restando però sul totalmente gratuito, segnaliamo i due principali servizi italiani. Entrambi hanno una buona library di contenuti e permettono la visione di contenuti e film in streaming in maniera legale e senza eccessiva invasività di banner e pubblicità varia.

POPCORN TV: E’ probabilmente il più importante sito streaming gratuito in Italia. E’ realizzato dalla società Delta Pictures e offre al momento un catalogo di oltre 600 contenuti. Si posso trovare quindi film in streaming ma anche serie, soap opera e una buona dose di anime giapponesi. Vere chicche per appassionati.

Dal sito è possibile scegliere la categoria di film preferita, visualizzare la locandina e alcune informazioni aggiuntive.

VVVVID: è un’ altra piattaforma interessante dove trovare film gratis in lingua italiana. Anche questa piattaforma, oltre ai film gratis, offre una bella panoramica di anime giapponesi. Il sito permette di vedere film tramite il normale browser web ma anche attraverso le app dedicato per Apple IOS e Android.

E’ possibile effettuare la registrazione semplicemente utilizzando il proprio account Facebook.

Film Gratis su YouTube

Anche YouTube è un canale a disposizione per chi ha voglia di godersi una serata in compagnia di un film in streaming. Ovviamente, essendo YouTube una piattaforma user generated, dobbiamo fare molti distinguo. Storicamente YouTube è stato molto utilizzato per trasmettere su internet film pirata e quindi illegali. Oggi il controllo di Google e YouTube, è davvero molto efficace.

Parte dal software di caricamento che permette di identificare contenuti protetti da copyright immediatamente. E poi ci sono i “moderatori”. Gli editor della piattaforma che setacciano l’ intera libreria di video, sempre alla ricerca di video non a norma. Anche gli utenti sono molto attenti e provvedono oggi a segnalare con molta velocità contenuti magari sfuggiti ai controlli “normali” di YouTube.

Detto ciò, esistono su YouTube canali, alcuni anche in italiano, dedicati alla diffusione di film e serie televisive. Sono perlopiù film un po’ datati o comunque materiale non più protetto dal diritto d’ autore. Esistono poi canali YouTube dedicati essenzialmente a opere indy che per loro natura, vengono diffuse su internet in maniera assolutamente gratuita.

www.filmsenzalimiti.it altadefinizione e cb01…

Ricordate la vicenda del portale pirata filmsenzalimiti.it? Nel 2013 la guardia di finanza procedeva al sequestrato dopo aver accertato che il sito risultava essere il più frequentato in Italia per l’ enorme diffusione illecita di film e serie tv in streaming.

Con un catalogo complessivo di oltre 3.000 titoli molti dei quali anche in prima visione il Tribunale di Viterbo ha emesso una condanna di 8 anni di reclusione ed una multa di 1.720 euro nei confronti dell’ amministratore del sito, reo di aver violato l’art. 171-ter, n. 2 lett. a-bis della legge 633/1941, che tutela il diritto d’autore. Inoltre sarà stabilita in sede civile la cifra che il proprietario di filmsenzalimiti.it dovrà risarcire alla FAPAV acronimo di Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali, oltre alle spese legali che ammontano a più di 2.000 euro.

“Si tratta di una delle condanne più significative mai ottenute in Italia nei confronti di chi distribuisce illecitamente contenuti audiovisivi sul Web”. Questo è stato il primo commento a caldo del segretario generale della FAPAV Federico Bagnoli Rossi aggiungendo che: “Questa sentenza, nella sua chiarezza, non lascia spazio ad interpretazioni e ribadisce in maniera inequivocabile la gravità della pirateria audiovisiva quale reato penale”. Ponendo l’ accento anche l’enorme danno economico che l’industria audiovisiva subisce dalla pirateria.

Film in streaming su Netflix, Now Tv, Infinity e TimVision

Ovviamente, leader assoluti nello streaming legale in Italia sono le piattaforme Netflix, Now Tv di Sky, Infinity e TimVision. Questi soggetti, trasmettono film, serie tv ma anche show e documentari, in maniera totalmente legale. Possiedono diritti televisivi e in alcuni casi producono direttamente i propri contenuti. In questo caso però parliamo di siti e app a pagamento. I prezzi sono variabili ma possiamo dire che tutti e quattro i soggetti tentano il pubblico italiano con tariffe mensile attorno o inferiori ai 10 euro.

E’ importante sapere che non trasmettono tutto. Ogni catalogo è differente e quindi non è possibile sperare di trovare qualsiasi nuova uscita su una singola piattaforma.

Il catalogo dei film di Netflix, Now Tv, Infinity e TimVision è comunque davvero molto ampio ed è il motivo per il quale, questi servizi si stanno affermando rapidamente come valide alternative alla tradizionale pay tv. Decisamente più costosa e “contrattualmente” impegnativa.

Le piattaforme legali di streaming infatti, sono solite offrire, oltre ad un prezzo mensile basso, anche la possibilità di disattivare il proprio abbonamento in qualsiasi momento, senza alcun vincolo.

Dove guardare film in streaming gratis

Tuttavia il portale in questione sembra essere tornato online grazie a dei cloni e questa è una delle grandi questioni su cui i maggiori soggetti coinvolti s’ interrogano. Se pur questa linea che sembra ormai consolidata, ovvero l’ oscuramento dei siti con decreto di sequestro firmato dal giudice per le indagini preliminari, il problema resta nonostante le multe e le sanzioni economiche.

Tuttavia sembra che la percezione globale nella perenne guerra fra giustizia e diritto d’autore da una parte e pirateria dall’ altra sia stata combattuta meglio dalla tecnologia stessa più che dalle sanzioni economiche.

Infatti come da un recente studio sulle abitudini degli utenti riguardo la scelta dei programmi d’ intrattenimento, risulterebbe che sempre meno soggetti siano incentivati a non infrangere la legge sul diritto d’autore grazie alla continua proliferazione delle piattaforme streaming.

Sony entra in Chili Tv. Film in streaming

Veri e propri canali tematici on line che a fronte di un piccolo abbonamento offrono centinaia di titoli tra serie tv e film anche in prima visione. E’ il caso di Netflix e altri canali streaming che a nostro avviso hanno fatto più di tante azioni giudiziarie, sequestri, carte bollate e multe salate.