Free Mobile continua la sua crescita in Francia e si conferma prima operatore nell’ acquisizione di nuovi clienti per il diciannovesimo trimestre consecutivo. Gongola Xaviel Niel, papà del gestore e della controllante Iliad che nel frattempo ha costituito in Italia due nuove società. E si prepara ad un lancio in tempi record.

free dati degli abbonati
Free Mobile cresce in Francia e si conferma primo operatore nell’ acquisizione di nuovi clienti. In attesa del prossimo sbarco italiano, Iliad rivela i propri entusiasmanti traguardi.

Xaviel Niel in Italia vuole accelerare e su questo ha già dato ordine imperativo al team che si sta occupando del lancio italiano. Leggi il post Free Mobile in Italia. Xaviel Niel vuole accelerare.

Per il momento però la società deve accontentarsi, per così dire, dei soli dati francesi. Ottimi, per la verità. Una crescita di quasi il 7% del fatturato e più 300 mila abbonati attratti dalle ottime tariffe a basso costo di Free Mobile.

Anche alla borsa di Parigi, dove Iliad è quotata, i nuovi dati consentono un balzo in avanti dell’ 1,75% del titolo.

Come abbiamo anticipato qui sul nostro Free Magazine di UpGo.news, Iliad ha già costituito due entità qui in Italia. Iliad Holding Spa che controlla il 100% di Iliad Italia Spa. Le due unità con sede a Roma si occuperanno della creazione della rete mobile Free e del completamento dell’ accordo con Wind 3, che stanno provvedendo alla cessione di circa 5000 antenne.

Grazie all’ acquisizione Free potrà partire da subito con una copertura radiomobile importante, in 3G e 4G e che sarà completata dall’ uso del roaming nazionale sempre sulla rete Wind 3.

Anche in Francia comunque la copertura è in fase di completamento ed anche qui i ritmi di Iliad – Free Mobile sono da record. Sono oltre 300 le nuove antenne messe in funzione dall’ operatore solo nel terzo trimestre 2016.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here