Come procedono i lavori per il lancio di Free Mobile? Quando parte Free? Il presente di Free è indissolubilmente legato alla fusione di Wind Tre, ora ad un punto di svolta.

Free Mobile il punto della situazione
Free Mobile. Il punto della situazione. Ecco le novità della settimana e come procede lo sbarco di Free nel nostro Paese.

Facciamo un po’ il punto della situazione con le novità che riguardano il nuovo operatore Free Mobile al quale, noi di UpGo.news abbiamo dedicato un’ intera sezione del nostro blog per seguirne tutte le vicende. Cominciamo dal dire che dai tecnici Wind Tre arrivano le prime informazioni sui tempi delle rete. Il nuovo network che coprirà direttamente i clienti dei due marchi Wind e Tre ma che indirettamente coinvolge anche il nuovo quarto gestore Free.

Come detto in precedenza, abbiamo buoni indizi per affermare che il partner per la costruzione della rete di Free sarà Nokia, lo stesso utilizzato in Francia. Una buona parte degli apparati iniziali sarà però ceduta dalla joint venture Wind Tre che ha iniziato l’ ottimizzazione della propria rete, in questo caso affidata a ZTE.

Wind Tre a quanto pare inizierà la dismissione della rete 3 Italia già nei prossimi mesi riconvertendo le antenne oggi accese al codice 222-88. Saranno quindi progressivamente spente le antenne 222-99 che verranno in parte riconvertite al 222-88 e in parte cedute a Free Mobile. Sarà quella la base di partenza della copertura del nuovo gestore. Per il resto del territorio, Free avrà un completo roaming sul network 222-88, ovvero quello oggi di Wind e che sarà il network unico per tutti i clienti Wind Tre.

I clienti Tre andranno in roaming con Wind entro maggio ma l’ apertura parziale, potrebbe avvenire già nelle prossime ore. Come abbiamo raccontato noi di UpGo.news siamo riusciti a collegarci alla rete Wind da una sim 3. Leggete qui il nostro report.

Quando i clienti 3 Italia saranno serviti da Wind, quindi a brevissimo, si potrà quindi procedere alla dismissione della copertura ridondante, cedendo l’ infrastruttura a Free Mobile.

Free Mobile lancio commerciale in Italia

Visti i tempi tecnici delle complesse ed estese operazioni sulle reti di Wind e di Tre, il lancio commerciale di Free in Italia potrebbe avvenire ragionevolmente entro la fine dell’ anno, sfruttando come detto il roaming nazionale con la rete 222-88 che verrà presumibilmente rinominata in Wind Tre.

In questi giorni i vertici di Iliad sono a stretto contatto con quelli di Wind Tre Spa, per definire gli ultimi dettagli tecnici. Intanto Iliad Italia ha già ricapitalizzato per avere la cassa necessaria all’ acquisizione delle infrastrutture della joint venture.

Un accordo, lo ricordiamo, preso di fronte alla Commissione UE alla concorrenza e propedeutico all’ approvazione definitiva alla fusione di quelli che erano il terzo e quarto gestore italiano.

Si tratta della più grande operazione di fusione mai avvenuto nel mercato italiano della telefonia mobile.

Se vuoi ricevere tutte le notizie aggiornate su Free Mobile seguici anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale oppure seguici su Twitter.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here