Da poco è iniziato il 2017, quindi ne approfitto per fare gli auguri di Buon 2017 a tutti da parte mia e di tutta la redazione di UpGo News! Però i botti non sono finiti, infatti Netflix ha in serbo delle belle sorprese per il mese di gennaio. Oggi andremo a vedere quali sono le migliori serie tv che verranno messe in onda sulla piattaforma di streaming (non preoccupatevi però perchè arriverà anche il post tutto dedicato ai film).

Serie Netflix Gennaio 2017
La Guida alle migliori serie tv Netflix a Gennaio 2017

Inziamo a parlare delle serie orignali Netflix.

Dal 3 gennaio possiamo vedere la seconda stagione di Shadowhunters (l’uscita degli episodi è a cadenza settimanale), la serie di genere fantasy e azione (con spiccati elementi young adult), è ispirata alla serie di romanzi di Cassandra Clare (dai quali è stato tratto anche un film). La storia racconta di una normalissima ragazza Clary Fray che il girono del suo diciottesimo compleanno, mentre festeggia in un locale con amici, assiste ad un omicidio, che però solo lei può vedere. Tornata a casa sconvolta, verrà attaccata da quello che si scorprirà essere un demone e salvata da un ragazzo che si presenta come uno Shadowhunter, ovvero un essere metà umano e metà angelo. Il ragazzo le rivela che anche lei è come lui, quindi inizieranno una serie di avventure incredibili per Clary, tra demoni, licantropi e vampiri. Consiglio la serie solo agli amanti del fantasy e ai più giovani, a cui magari oltre all’azione interessa anche un po’ di romance.

Il 13 gennaio arriverà uno show molto atteso, Una Serie di Sfortunati Eventi, ispirata ai romanzi di Lemony Snicket (dai quali anche in questo caso è stato precedentemente tratto un film con Jim Carrey). Lo show è incentrato sulle sfortunate vicende dei tre fratelli orfani Baudelaire, che vengono perseguitati in ogni modo dal loro tutore il Conte Olaf (qui interpretato da Neil Patrick Harris, arcinoto per la sitcom How I Met Your Mother) che vuole mettere le mani sulla loro eredità. I tre giovani dovranno quindi sfuggire alle trappole del malvagio conte e nel tempo stesso indagare per arrivare a scoprire la verità sulla misteriosa morte dei genitori. Personalmente sono motlo intrigato da questa serie e ho aspettative molto alte.

Il 18 gennaio invece sarà rilasciata la prima stagione di You Me Her, una serie che racconta di una coppia di periferia che inizierà una relazione romantica a tre. Presentata come il primo show a carattere poli-romantico, pone il focus sugli alti e bassi delle relazioni, unendo un tono più romantico ad uno più irriverente. Potrebbe essere un serie molto interessante. Il mio consiglio è quello di aprire la mente e dargli una chance, almeno per il concept diverso dai soliti.

Passiamo ora ai consigli sulle serie non originali Netflix.

Il 1 gennaio è uscita la prima stagione di The Principal, un crime drama ambientato nel mondo della scuola. Un preside di una prestigiosa scuola femminile viene mandato in un isitituto problematico della periferia di Sidney. Dopo molto duro lavoro e una serie di migliorie importanti, viene ritrovato uno studente morto in una classe. Questo è l’incipit di una serie che a mio avviso a tutte le carte in regola per essere interessante ed intrigante. Soprattutto per il genere crime (diffussismo ormai basti pensare ai vari NCIS, CSI, Castle ecc..) è bello vedere come questa serie punti su qualcosa di nuovo, o comunque usato marginalmente, come il mondo degli studenti e delle scuole.

Sempre il 1 gennaio è arrivata la settima stagione della serie pluripremiata e arci nota Modern Family. La sitcom prodotta dalla 20th Century Fox, racconta tramite l’espediente del falso documentario di una famiglia allargata che non corrisponde per nulla ai canoni tradizionali (come da titolo). Viene quindi fornito uno scorcio interessante su una famiglia occidentale in costante mutamento e composta da individui molto diversi tra di loro sotto diversi punti di vista: dall’ambito culturale a quello caratteriale. La serie è ormai una garanzia, quindi la consiglio a tutti e soprattutto invito a recuperarla chiunque se la fosse persa.

Dulcis in fundo abbiamo ancora da segnalare il primo gennaio l’uscita di Sherlock – L’abominevole sposa, puntata speciale della serie Sherlock (trovate qui la mia recensione) che fa da ponte tra la terza e la quarta stagione, uscito inizialmente solo al cinema. L’episodio è fantastico, soprattutto se si pensa come riesce a collegare brillantemente le due stagioni e in più come giusitifica il fatto che tutta la puntata sia ambientata nel 1700. Il giorno successivo, il 2 gennaio, in catalogo la quarta e attessissima stagione di Sherlock (formata da tre episodi, che saranno pubblicati ogni lunedì). La sfida della serie sarà quella di mantenersi sui livelli altissimi delle precedenti tre, ma ho molta fiducia e penso che le sperazne e le attese dei fan saranno mantenute.

Sempre nello Notizie Netflix di UpGo News il post tutto dedicato alle novità filmiche di gennaio 2017.

Restate sintonizzati e seguiteci sulla pagina Facebook Ufficiale e su quella dedicata a Netflix.

1 commento

Lascia un tuo commento