Gypsy non tornerà. Serie cancellata definitivamente. I fan dovranno accontentarsi del finale decisamente aperto della prima stagione. La tv online ha deciso di non procedere con una season 2 del thriller psicologico interpretato da Naomi Watts.

Gypsy serie tv cancellata
Netflix cancella la serie tv Gypsy. Il thriller psicologico si ferma alla prima stagione.

Per il momento nessun commento dalla piattaforma streaming. La notizia, giunta pochi minuti fa alla nostra redazione attraverso media americani è decisamente sorprendente.

Erano già stati avviati infatti i lavori per la stesura della seconda stagione di Gypsy. A quanto pare i produttori erano già al lavoro da quattro settimane per nella stesura delle storie che avrebbero animato il proseguo dello show.

La serie vede protagonista Naomi Watts nei panni di una psicologa poco ordinaria che non riesce ad evitare di entrare, in maniera decisamente poco consona, nelle vite dei propri pazienti.

La serie tv è stata scritta da Lisa Rubin. Il debutto della prima stagione, avvenuto lo scorso 30 giugno, è stato accolto da pubblico e critica in maniera contrastante. Non sono noti, come sempre, i dati di “ascolto” dello show sulla piattaforma ma stando ai commenti lo show aveva ottenuto, anche tra gli abbonati italiani, un seguito discreto.

Le relazioni intime, morbose e perverse di Jean Holloway non avranno quindi un futuro. Il racconto della vita borghese di Manhattan e le relazioni troppo intime con i pazienti, restano comunque un’ idea originale in un’ offerta di show che tende troppo spesso all’ omologazione delle storie.

Nel cast della serie anche Billy Crudup, marito di Jean. E ancora Sophie Cookson, Lucy Boynton, Karl Glusman, Liza Chasin, Rubin, Watt e Rudd Simmons.

La vicenda fa ovviamente pensare alla recente e celebre cancellazione di Sense8 che ha provocato una massiccia mobilitazione dei fan dello show, costringendo di fatto Netflix ad ordinare un film conclusivo per chiudere le diverse storie raccontate. Le speranze che per Gypsy avvenga lo stesso sono veramente poche. Guarda le ultime notizie su Netflix