Per il momento non c’ è stata alcuna comunicazione ufficiale ma a quanto ci risulta, Wind Tre ha ormai introdotto l’ HD Voice, finalmente, sulla propria rete. Si tratta di un’implementazione presente almeno nelle aree switchate alla nuova rete unica nazionale. L’informazione, in anteprima assoluta, ci arriva grazie alle tante segnalazioni giunte dagli utilizzatori sulla nostra pagina Facebook e sul Gruppo Fan di Wind Tre.

HD Voice su Wind Tre
“Avvistamenti” di HD VOICE sulla nuova rete Wind Tre. Ecco le informazioni raccolte grazie alle tante condivisioni dei nostri lettori.

Finalmente, anche gli utenti di Wind e di 3 Italia potranno telefonare utilizzando l’alta qualità audio garantita dalle tecnologie HD VOICE. Fino agli inizi dei lavori sulla rete ad opera di ZTE, la tecnologia HD VOICE risultava indisponibile per entrambe le compagnie. Un altro effetto apprezzabile della nuova copertura Wind Tre.

Ma l’ HD Voice è una tecnologia ancora poco nota. Per questo cerchiamo di spiegare ora brevemente in cosa consiste questa novità.

Che cos’ è l’ HD VOICE?

Quante volte parlando al telefono ci siamo lamentati della qualità dell’audio? Purtroppo, nonostante la qualità degli smartphone migliori di anno in anno, la comunicazione vocale su rete mobile non è migliorata di pari passo. Almeno non sempre. O almeno, non sicuramente sulle reti di Wind e 3.

La tecnologia capace di risolvere in tutto o in parte questo problema si chiama HD Voice, che è ufficialmente disponibile per tutti i telefoni cellulari abilitati e permette di effettuare e ricevere chiamate telefoniche con audio in alta definizione.

Questa tecnologia permette una trasmissione dati in grado di fornire una qualità della voce migliorata, con un’esperienza di suono più pulita e più vicina alla voce umana rispetto alle normali conversazioni. La chiamata voce in Alta Definizione, quando entrambi i telefoni sono abilitati all’HD Voice, dà la sensazione che la distanza fisica tra i due interlocutori si annulli e che entrambi siano nella stessa stanza, garantendo una qualità dell’audio simile a quella di una normale conversazione, e un suono più naturale e chiaro.

L’HD Voice può essere abbinata anche alle videochiamate, con un consumo maggiore di dati: in questo caso una videochiamata di un minuto utilizza in media circa 6-8 megabyte di traffico dati.

Come dicevamo, però, questa tecnologia non è disponibile per tutti e per accedere all’HD Voice occorre soddisfare determinati requisiti: innanzitutto l’abilitazione della rete (e finora Wind e 3 erano rimaste cenerentole nell’impiego di questa tecnologia) e come detto è necessario essere in possesso di smartphone compatibili.

Un altro problema è rappresentato dalla ridotta interoperabilità tra le reti: per un utilizzo ottimale i due smartphone devono essere connessi alle celle dove è attiva l’HD Voice e le due reti devono essere tra loro compatibili.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here