Home » Blog Telefonia » ho.Mobile » Ho. Mobile, cosa offre questo operatore con 5,99 euro al mese?

Ho. Mobile, cosa offre questo operatore con 5,99 euro al mese?

ho. Mobile è senza dubbio uno degli operatori virtuali più vantaggiosi. Sono diverse le tariffe che la MVNO di Vodafone propone agli utenti. Particolarmente competitiva sul mercato l’offerta centrale, quella a 5,99 euro al mese, disponibile sul sito di HO a questo link. Ma andiamo a vedere quali sono le sue caratteristiche principali e chi può accedervi.

L’offerta a 5,99 euro al mese di ho. Mobile include:

  • 100 Giga di dati internet
  • Minuti e SMS illimitati
  • Attivazione e SIM gratuite
  • Prima ricarica obbligatoria di 6 euro, che copre il costo del primo mese
  • Servizi aggiuntivi come navigazione in hotspot, controllo del credito residuo via SMS, avviso di chiamata, e trasferimento di chiamata

Chi può attivare l’offerta a 5,99 euro

Attenzione, questa tipologia d’offerta riguarda tutti quei clienti che possiedo una sim Coop Voce, Fastweb, iliad, Poste, Spusu, Optima, Tiscali ed altri piccoli gestori telefonici. In sintesi coloro che possiedono una sim Vodafone, Tim o WindTre non possono accedere a questo tipo d’offerta.

Vi ricordo inoltre che avete 15 giorni di tempo per effettuare la portabilità del numero, altrimenti perdete l’offerta dal mese successivo. Questo piano tariffario prevede oltre alle chiamate illimitate anche 100 giga, da poter usare per lo streaming e per navigare liberamente sul web. Vi ricordo però di verificare la rete. ho. Mobile si aggancia a Vodafone anche se la velocità di rete ha qualche limitazione in più.

Potete attivare la promozione direttamente sulla pagina web di ho. Mobile, basta cliccare sul pulsante “Attiva”. ho. Mobile possiede inoltre un’app gratuita comoda per le ricariche, per controllare la propria tariffa e i servizi aggiuntivi o annessi.


Foto dell'autore
Camilla Petrella è content manager per UpGo.news e amministratrice della società UpGo.it srl. Si occupa del content inventory e della gestione quotidiana del blog.

Lascia un commento