Benedetto Levi torna a parlare e questa volta lo fa sulle pagine del giornale Cellulare Magazine, edito da Top Press. La guida di Iliad Italia torna a commentare i numeri, pur non sbottonandosi troppo e parla della possibilità, per gli utenti, di modificare la propria offerta passando magari ad una comprensiva di più giga. Un’implementazione richiesta a gran voce dai clienti Iliad, anche sul nostro Gruppo Facebook. Ma prima di lasciarvi al post di oggi di UpGo.news, vi invitiamo ancora una volta a scaricare la nuovissima App gratuita Iliad Novità. L’app Android per veri fan di Iliad. L’app è scaricabile sul PlayStore a questo link. Ma torniamo ora all’intervista di Benedetto Levi e agli altri aggiornamenti di oggi sul mondo di Iliad. Cosa ha detto Levi? Allora quando sarà possibile cambiare finalmente piano tariffario?

Iliad cambio piano. Titolo dell'articolo.
Cambiare piano telefonico. I clienti Iliad chiedono a gran voce questa possibilità. Ecco la risposta di Benedetto Levi in una intervista delle scorse ore.

Nuova intervista per Benedetto Levi che però non rivela troppe novità sul quarto gestore mobile. Il giornalista di Cellulare Magazine prova ad entrare nel dettaglio dei numeri di Iliad ma Levi, cautamente, non rivela troppo, a difesa, lo ricordiamo, di una società madre che deve seguire anche le regole della quotazione in Borsa.

Levi comunque si dice soddisfatto del boom che Iliad ha registrato dalla sua nascita fino al mese di settembre 2018. In pochissime settimane – ma questo già lo sapevamo – Iliad è riuscita ad attrarre ben 2,2 milioni di utenti. Numeri che ovviamente non possono che far felice il fondatore Xavier Niel, comandante in capo del Gruppo.

Se ne era parlato anche durante la chiacchierata con UpGo.news di qualche mese fa. Il grosso volano di Iliad non è la pubblicità ma il potente passaparola che si è sviluppato tra i consumatori. E per accendere questa viralità spontanea, non bastano le tariffe più basse della concorrenza ma servono anche affidabilità e qualità del servizio.

Per Levi, la qualità della rete è l’altro grande pilastro sul quale farà leva l’impresa Iliad. Senza qualità della rete non si va avanti ed è per questo che oggi il gruppo è concentrato sulla rete mobile e sui suoi miglioramenti. Un progetto che fa andare in secondo piano l’obiettivo telefonia fissa, rispetto al quale l’azienda sembra volersi prendere un po’ di tempo. Insomma non c’ è fretta per l’accordo con OpenFiber mentre è importante, il prima possibile, procedere con l’accensione delle antenne che renderanno Iliad indipendente dalle postazioni Wind Tre, almeno a Roma e Milano. Ma di questo parleremo tra qualche riga, con nuovi rumors davvero interessanti.

Iliad e il cambio piano

Nell’intervista si è anche affrontato un tema molto caro ai nostri lettori. Quando si potrà passare ad un altro piano telefonico Iliad? Quand’è che, ad esempio, i possessori della 5,99 potranno avere i 40 giga della 6,99 oppure i 50 della tariffa da 7,99 euro?

Su questo punto la risposta di Levi non farà felici i più. L’ AD risponde al giornalista solo un vago “ci stiamo lavorando” ma probabilmente, questo upgrade sta richiedendo più tempo di quanto, onestamente, ci si aspettava. E su questo noi di UpGo.news cercheremo ancora di sollecitare l’azienda a nome dei clienti Iliad. La modifica del piano telefonico, fra le altre cose, oltre ad essere cosa buona e giusta può portare anche nuove entrate ad Iliad, con il passaggio di alcuni clienti a piani più onerosi.

Tutto tace sui numeri dopo settembre

Non esistono dati ufficiali che ci raccontano come è andata Iliad a partire da settembre. Non li rivela l’amministratore delegato e non esistono comunicazioni trionfalistiche successive all’estate. Viene quindi da pensare, e sarebbe anche naturale, che Iliad abbia parzialmente frenato la propria ascesa. O che comunque sia anche iniziato un normale processo di richieste di portabilità in uscita. Insomma, dopo lo sprint iniziale è anche plausibile che qualcuno abbia deciso dopo settembre di ritornare al vecchio operatore. Per analizzare quindi questi dati e capire bene quale sia il nuovo ritmo di espansione del quarto gestore, bisognerà attendere i numeri precisi di Agcom. Attendiamo. Ma torniamo ora a scrivere di rete Iliad. Ci sono novità?

Accensione rete Iliad. A Milano ci siamo

Diversi utenti ci segnalano documenti che proverebbero la richiesta avanzata da Iliad di accendere diverse postazioni nell’area metropolitana di Milano. Sembrerebbero confermate quindi le nostre anticipazioni nelle quali si parlava di una rete Iliad autonoma inizialmente accesa solo a Milano a Roma, così da scongiurare i possibili intasamenti della rete Wind Tre nelle zone più abitate del Paese.

A quanto pare comunque, il progetto di rete autonoma è davvero alle porte e ovviamente, nelle prossime ore, non mancheremo di aggiornarvi sia su UpGo.news che sul blog 4fan.it. Per essere sicuri di non perdere nessuna novità dal mondo Iliad, vi consigliamo di seguirci anche sul Canale Telegram di UpGo.news. Importanti novità sono in arrivo.

Iliad oppure Ho Mobile? Quale scegliere? Abbiamo messo a confronto i due gestori. Ecco la sfida definitiva tra Iliad e Ho! Leggi il post…

24 commenti

  1. Ho avuto una grossa delusione in data 21 gennaio 2019 sono passato da tre a iliad non ho avuto un buon servizio in quanto in casa non riceva e non chiamava ho fatto diversi reclami senza ottenete esito positivo e ho cambiato di nuovo operatore più costoso ma affidabile,speriamo che mi rimborsano il disservizio.c.s

  2. Esperienza con questo operatore conclusa dopo 3 mesi con passaggio ad altro operatore , i prezzi bassi concludono con una rete disastrosa la sconsiglio

  3. Ho iliad da 5 mesi, mi sono trovato benissimo, la copertura nella mia città che è comunque abbastanza piccola, è presente quasi dappertutto. Penso che non abbandonerò mai certi vantaggi.

  4. Sono passato ad iliad da subito. E non tornerò più indietro! Ovviamente ora la rete non è perfetta (usando quella di Wind /3 ci credo…) Quindi può solo migliorare. Comune non ho mai avuto grossi problemi ne di connessione ne di chiamate (anzi dove abito io Tim non prende un gran che) super contento. Ho fatto cambiare anche amici e colleghi.

  5. Avevo iliad dal 29 Maggio, dal giorno del suo esordio… Avevo il piano da 30 giga… Aspettavo da mesi la possibilità dell’upgrade a altro piano tariffario per avere 50 giga… Ho visto l’offerta della concorrenza allo stesso prezzo di iliad con 50 giga… Agli inizi di Gennaio, dopo varie attese, mi sono lasciato conquistare dalla concorrenza. Per il momento mi tengo sto piano a sto prezzo, poi, se dovessero rimodulare, ripasso a iliad a 50 giga. Penso che non sarò l’unico a ritrovarsi in questa situazione, non comprendo la testardaggine di ostacolare il cambio piano. Che dirvi… Peggio per voi… Attualmente un cliente in meno, e sicuramente, manco l’unico.

    • Ho inviato diversi messaggi as Iliad affinché si affrettassero a cambiare il piano tariffario promesso da luglio,ma niente da fare.Mi hanno sempre risposto che provvederanno presto.Aspettando ancora finiranno per perdere clienti certamente come e’ accaduto con te.

  6. Ho iliad dall’inizio, prima ho avuto voda, tre e infine Tim, il servizio è buono, non ai livelli Tim ma godibile senza grossi problemi. L’unica pecca all’inizio la configurazione SIM ma installata l’apposita app tutto ok.

  7. Mi dispiace per chi si trova male, ma io sono passato da Tre a Iliad a luglio 2018 e da allora non posso che essere più che contento. Velocità decisamente superiore e voce perfetta. Poi a dicembre 2018 ho abbandonato il mio vecchio Galaxy Note 3 per un Huawey Mate 10 Pro e le prestazioni sono ulteriormente migliorate.
    Abito a Como ma giro per lavoro in tutta la Lombardia e il Canton Ticino… Anche in Svizzera va alla grande.

  8. Sono passato a iliad il giorno 29 maggio, forse uno dei primi.. mai avuto problemi.. Non prende dappertutto ma problema riscontrato da tutti i gestori.. inoltre tra Vodafone che alza i prezzi e tre che esegue addebiti senza motivo non credo che cambierò mai gestore!! Iliad ha solo da migliorare…

  9. ma perchè la gente parla tanto per…ho Iliad…funziona benissimo… faccio telefonate chilometriche sia qui che all’Estero…copertura ovunque…ricezione perfetta…Iliad forever…altri che gestori..poco trasparenti..rimodulazioni…ecc…ma per favore..via da Wind con immensa gioia!!

  10. Avevo iliad e ero fiero di avere tanto a pochi soldi.
    Purtroppo è durato poco, troppi problemi , telefonate che cadevano ripetutamente connessione lenta lenta.
    Controvoglia Sono tornato al vecchio operatore

  11. Sono passato ad Iliad dopo la prima settimana che è comparsa sul mercato. Non ho mai avuto alcun problema e spendo una cifra irrisoria. Ce l’hanno anche molti dei miei amici e sono tutti soddisfatti. Al momento non ho alcun motivo davvero di cambiare operatore

  12. Io ho Iliad dal suo esordio e non posso che essere felice, purtroppo ci sono clienti soddisfatti ed insoddisfatti ma questo e sempre dato dal fattore “segnale” quindi il problema e individuale in base a dove ci si trova, quando Iliad accenderà le sue antenne il problema sarà risolto per tutti, ma ci vuole tempo, del resto non ha nemmeno 1 anno di vita qui in Italia.. io mi ricordo l’esordio della 3.. ed è stato almeno 5 volte più disastroso oltre che ti fregava legandoti ai suoi telefonini.. 🙂 ciao a tutti

  13. Ho acquistato iliad appena è uscita.. Mi trovo benissimo, non mi accordo nemmeno di aver cambiato gestore. Connessione perfetta chiamate anche..soddfisfatta del servizio e del risparmio!

  14. Iliad ci sta prendendo in giro. Sono mesi e mesi che ci illude e per dire “ci stiamo lavorando” ci fa leggere due pagine di ….nulla. Ci riempiranno di chiacchiere per molti mesi ancora.

  15. Iliad ci sta prendendo in giro. Sono mesi e mesi che ci illude e per dire “ci stiamo lavorando” ci fa leggere due pagine di ….nulla. Ci riempiranno di chiacchiere per molti mesi ancora.

  16. Io vivo nel profondo sud sono passato ad iliad perché ero stanco di farmi scroccare soldi da Vodafone e vi assicuro che sono contento del servizio che fornisce copertura voce e dati ottima ovunque vado. Vorrei solo cambiare tariffa avendo la possibilità di passare ad un prezzo inferiore perché non riesco a consumare i 50 giga

  17. Deduco quindi che passare dalla tariffa di 4,99 che per errore abbiamo attivato a mia madre e che prevede solo 40MB a quella da 6,99 sarà impossibile !!!!!?????

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here