Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad. Levi quanto manca alla fibra? Ecco la risposta dell’AD…

Iliad. Levi quanto manca alla fibra? Ecco la risposta dell’AD…

Benedetto Levi intervista a Wired

Interessante botta e risposta tra Wired e Benedetto Levi, amministratore delegato di Iliad. All’’interno dell’intervista inserita del contesto di #wiredtrends, la guida di Iliad Italia è tornata sull’argomento caldissimo lancio della rete fissa. Per commentare insieme a noi le ultime notizie su Iliad Italia e sul debutto di Iliad fibra iscriviti ai nostri due canali Telegram: UpGo + UpGo 4Fan.

Iliad Giga 80

Riportiamo quindi le domande e le risposte più interessanti, proprio per quanto concerne il passaggio sul debutto della rete fissa in fibra di Iliad

Leggi anche: esclusiva, debutta nella fibra ottica anche Virgin…

Wired: A maggio hai dichiarato il progetto sulla rete fissa Iliad. A che punto è?

Benedetto Levi: Manca veramente pochissimo. Ce lo stanno chiedendo quotidianamente migliaia e migliaia di persone, tutti i i giorni. I nostri utenti mobili aspettano con ansia che arriviamo sulla rete fissa. Quindi ormai possiamo dire che manca veramente poco e crediamo davvero che anche su quel mercato possiamo fare quella che noi abbiamo chiamato la rivoluzione Iliad. Ovvero portare davvero una ventata di novità in termini di offerte, nel modo di rapportarsi alle persone, quindi non vediamo l’ora di arrivare.

Wired: Entro il prossimo anno comunque…

Benedetto Levi: A brevissimo…

Wired: Giustamente non ti sbottoni…

Più avanti si parla anche di contenuti in relazione proprio all’offerta fibra. Il giornalista di Wired chiede a Levi se Iliad sia intenzionata anche ad entrare nel segmento contenuti, per costruire un’offerta integrata quad-play. Levi conferma che il core business della compagnia restano le offerte di connettività e le prestazioni. Iliad Italia non sarebbe quindi intenzionata ad entrare direttamente nel mercato dei contenuti.

L’AD però, ad ulteriore domanda, non chiude alle ipotesi di partnership in ambito contenuti. Cosa che già avviene in Francia e che grazie all’ultra-tecnologico Iliad Box potrebbe accadere anche qui da noi: ovvero l’inclusione all’interno dell’offerta Iliad Fibra anche di abbonamento a piattaforme over the top, come Prime Video, Netflix o Disney Plus.

Intanto a dicembre 2021 Iliad ha introdotto, per chi ancora non ne avesse ricevuto notizia, la nuova offerta flash denominata Giga 150. Si chiama Flash perché, almeno per il momento, ci sarebbe un limite temporale massimo per procedere con l’attivazione. Iliad Giga 150 resterà attivabile solamente fino al prossimo 11 gennaio 2022. E dopo? Fibra o nuove offerte in arrivo? 😉

fonte Wired

Iliad 4Fan

4 commenti su “Iliad. Levi quanto manca alla fibra? Ecco la risposta dell’AD…”

  1. Sono dovuto passare ad un altro operatore in quanto la ricezione dei miei 2 cellulari non era buona. Ora ricevono molto meglio.
    Inoltre viene segnalata a Cagliari il 5G. Ho girato per tutta la citta’per la ricerca ma la scheda ILIAD non lo ha mai intercettato.
    La Fibra? Per ora continua ad essere rimandata: ILIAD non ci fatto una bella figura. Per ora brilla solo nell’aumento dei Giga!!!

    Rispondi
  2. Ho aspettato ed aspettato, ma con questo procrastinare continuo non potevo andare avanti.
    Con scuola e università delle figlie son dovuto correre ai ripari. Volevo ricordare, tra l’altro, che durante il lock down Iliad non ha permesso l’aumento di giga per gli studenti sprovvisti di rete fibra a casa,sicuramente una decisione non condivisibile.
    Alla fine sono stato obbligato a passare alla fibra tramite altro operatore. Peccato, peccato davvero Iliad

    Rispondi
  3. Da tre giorni non mi funziona la connessione internet città Messina dopo tanti reclami tutto fermo “vi state adequando agli altri operatori? complimenti”.

    Rispondi
  4. Con la solita frase: manca veramente poco ci hanno scassato la “Uallera! E da maggio che la sento dire, è da aprile che sono senza linea fissa, e senza internet.

    Rispondi

Lascia un commento