Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad fibra ottica, quanto manca? Quando arriva?

Iliad fibra ottica, quanto manca? Quando arriva?

Iliad Fibra Casa

Ormai lo sappiamo, per l’operatore Iliad Italia il prossimo step, nell’ambito del suo piano di espansione, prevede nel nostro Paese lo sbarco nella telefonia fissa. Attraverso l’offerta di servizi di connessione Internet ad alta velocità. Vediamo allora quanto manca per il lancio di Iliad fibra ottica, e quali potrebbero essere di conseguenza le offerte per la casa.

Se vuoi essere aggiornato sul lancio di Iliad Fibra e sapere prima di tutti quando arriveranno i servizi fibra di Iliad continua a seguire UpGo sul Canale Telegram

Quanto manca per l’Internet di Iliad con la fibra ottica?

Iliad Casa

Il lancio di iliad fisso potrebbe essere imminente, magari proprio entro il corrente mese di ottobre del 2021. Dopo che ci sono state tante indiscrezioni, poi non confermate, del lancio di iliad casa nell’estate che è appena trascorsa. L’ultimo quarto dell’anno, tra l’altro, è un periodo chiave a livello commerciale per gli operatori di servizi di telecomunicazioni in quanto, con la nuova tariffa fibra, Iliad andrebbe a coprire, anche con un’eventuale campagna pubblicitaria a tamburo battente, eventi legati allo shopping di fine anno. Prima con il Black Friday e poi a seguire con il Natale 2021.

Aspettando l’ufficialità relativa al lancio della fibra di Iliad, che potrebbe essere come detto anche imminente, c’è grande attesa al riguardo da parte dei clienti di telefonia cellulare. È infatti molto probabile che la tariffa fibra di Iliad sia poi la migliore in Italia per il rapporto tra la qualità ed il prezzo. Cosa che potrebbe invogliare molti clienti del settore mobile a migrare ad Iliad anche per quel che riguarda la telefonia fissa tra le mura domestiche.

L’Iliad Box, che è stato già adottato e lanciato con successo in Francia, sarà con ragionevole certezza il dispositivo che sarà utilizzato pure dai clienti di telefonia fissa in Italia. La conferma indiretta al riguardo è arrivata nei mesi scorsi. Quando per l’Iliad Box c’è stato l’aggiornamento del firmware con l’introduzione della lingua italiana. In aggiunta al francese ed alla lingua inglese. In particolare, realizzato rigorosamente con tecnologie proprietarie, l’Iliad Box è un potente modem evoluto per il wi-fi domestico. La seconda rivoluzione di Iliad sul fisso, dopo la telefonia mobile, in Italia è quindi davvero alle porte.

D’altronde, come modem evoluto, l’Iliad Box è in tutto e per tutto un hub per l’intrattenimento. Al punto che con il contestuale lancio di Iliad Internet Casa, l’operatore potrebbe siglare anche delle partnership da lato dei contenuti in streaming online. Per esempio, con player del calibro di Netflix e di Disney Plus.

Guarda le offerte di oggi per passare al gestore Iliad

Come sarà il servizio Iliad Fibra Casa, dalla copertura alle tariffe

Iliad Telefonia Fissa

Su come sarà il servizio Iliad Fibra Casa c’è da dire prima di tutto che a livello infrastrutturale il servizio si appoggerà sulla rete in fibra ottica di Open Fiber che è la più performante in Italia. Questo, in particolare, grazie ad un accordo che al riguardo è stato stipulato già da tempo tra Iliad Italia e Open Fiber. Il modello di business e la mission di Open Fiber è quella di portare la fibra ottica in tutte le regioni italiane.

Attraverso un’infrastruttura di rete a banda ultra larga con la fibra ottica Fiber To The Home (FTTH). Tutti gli operatori interessati, tra cui proprio la società Iliad Italia, possono accedere alla rete in fibra di Open Fiber sempre a parità di condizioni a livello infrastrutturale. Dopodiché, ogni operatore dell’Internet veloce su rete Open Fiber, può poi differenziarsi dagli altri dal lato dei servizi e dei prezzi offerti alla clientela potenziale ed a quella già acquisita.

In tempi più recenti Iliad ha “completato” il quadro degli accordi aderendo ad un agreement di co-investimento con FiberCop, una società che vede nell’azionariato anche Tim e Fastweb.

Detto questo, non è difficile supporre che con il servizio Fibra Casa Iliad punterà a sorprendere ed a sbaragliare il mercato italiano della telefonia fissa. Nel farlo, in particolare, la politica di prezzo di Iliad Italia sarà sicuramente aggressiva. Con prezzi che, inoltre, per la fibra di Iliad potrebbero essere ancora più bassi per chi è già cliente sul mobile.

Con la telefonia fissa via fibra, e con l’Internet mobile con il 5G, Iliad Italia può infatti guardare al futuro con grande ottimismo. Così come i clienti potranno beneficiare di offerte convergenti sempre facendo leva su un rapporto imbattibile tra la qualità ed il prezzo. Al punto che c’è chi è pronto a scommettere che Iliad a regime lancerà le tariffe tutto incluso. Ovverosia, Internet a casa più i minuti illimitati, gli SMS senza limiti ed i giga per navigare in mobilità.

Nel dettaglio, la società Iliad Italia con il lancio dell’Internet fibra è potenzialmente pronta al lancio di offerte convergenti nelle aree di molte città italiane dove l’operatore di telefonia mobile è già arrivato con il 5G. In particolare, il 5G di Iliad è attualmente già presente in molte aree delle seguenti grandi città italiane: Reggio Emilia, Bologna, Vicenza, Como, Alessandria, Prato, Brescia,  Reggio Calabria, La Spezia, Bari, Ravenna, Cagliari, Verona, Ferrara, Modena, Firenze, Pesaro, Genova, Pescara, Latina, Perugia, Messina, Roma, Padova, Milano, Torino e Piacenza.

La Fibra ed il 5G, quindi, pur essendo due tecnologie completamente diverse, a livello commerciale sono in realtà facilmente integrabili. Nonché sono due asset chiave per Iliad Italia per sbaragliare la concorrenza nel nostro Paese così come già è avvenuto per i servizi di telefonia mobile. Grazie ad offerte chiare e trasparenti, ma anche e soprattutto a basso costo. Permettendo così ai clienti di risparmiare, rispetto al loro vecchio gestore di telefonia mobile, senza dover mai rinunciare alla qualità.

Inoltre, sul servizio in 4G, la copertura di Iliad è già oggi pressoché completa. Il segnale, su tutto il territorio nazionale, copre il 99% della popolazione in Italia con un servizio di qualità pure per quel che riguarda l’Internet mobile con un mix tra rete proprietaria e ran sharing con WindTrre. Non a caso, secondo la Opensignal, Iliad è in Italia il secondo operatore per Download Speed Experience.

Per la seconda rivoluzione, con il lancio dell’Internet ultra veloce in fibra ottica, Iliad Italia è un operatore pronto anche a livello economico e finanziario. In quanto, dopo soli 3 anni dallo sbarco avvenuto in Italia, la società Iliad Italia ha già raggiunto il punto di breakeven. Un target che è stato conseguito praticamente a tempo di record visti gli ingenti investimenti che Iliad ha effettuato nel triennio.

Iliad Box, cosa sono?

Gli Iliad Box, cosa sono? Saranno i cavalli di Troia della nuova offerta fibra. Piccolo gioielli di tecnologia sviluppati in casa e che saranno quindi esclusiva di Iliad. Software customizzato e funzionalità disegnate su misura consentiranno all’offerta di Iliad Fibra di essere supportata da un modem dalle elevate prestazioni e dal design davvero rivoluzionario ed unico. Gli Iliad Box già esistono in Francia dove prendono il nome di Freebox. Gli Iliad Box gestiranno la connettività wifi, assicurando le massime prestazioni di tutti i dispositivi collegati con una gestione intelligente della banda disponibile ma grazie all’innovativa interfaccia sarà possibile interagire con alcune app di streaming e trasmettere film e serie sul tv di casa.

Iliad Box
Iliad Box per il lancio della fibra Iliad

4 commenti su “Iliad fibra ottica, quanto manca? Quando arriva?”

Lascia un commento