Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad, i prossimi passi. Intervista a Benedetto Levi

Iliad, i prossimi passi. Intervista a Benedetto Levi

Intervista a Benedetto Levi di Iliad

Volte, esim, nuova copertura per la fibra. Quali saranno i prossimi passi di Iliad? Ce lo racconta direttamente Benedetto Levi in questa nuova intervista che potete ascoltare qui sotto e che discutiamo insieme sul Canale Telegram di 4Fan.it. Se non siete ancora iscritti e siete fan e clienti di Iliad, fate subito un salto sul Canale e unitevi alla nostra community.

Ascolta “I prossimi passi di Iliad: intervista a Benedetto Levi” su Spreaker.

Durante l’intervista Benedetto Levi traccia un po’ un riassunto di questi primi anni di vita di Iliad e dell’enorme successo registrato dalla compagnia del “per sempre e per davvero”. L’AD parla anche dell’implementazione delle tecnologie volte ed esim, indicate come in dirittura d’arrivo e racconta anche il suo passato in Trainline, startup dedicata alla vendita di biglietti di treni che Levi ha guidato fino al suo approdo al quarto operatore mobile.

Fare arrivare la fibra ottica dappertutto

Nell’intervista di MisterGadget.tech si parla anche della possibile fusione tra FiberCop e OpenFiber e della posizione di Iliad su questa faccenda. Per Benedetto Levi la priorità è che si vada più in fretta possibile nel far arrivare la fibra in tutte le case e disponibile per tutte le imprese, senza dimenticare l’accesso equo disponibile per tutti gli operatori terzi, in modo da vivacizzare il mercato con offerte sempre più competitive.

Buon ascolto quindi e non dimenticate di commentare questa intervista assieme a noi su https://t.me/iliadnews

Leggi come passare a Iliad in questa guida di UpGo.

5 commenti su “Iliad, i prossimi passi. Intervista a Benedetto Levi”

  1. Le parole devono essere seguite dai fatti. Il 6 aprile hanno terminato la posa della fibra Open Fiber proprio davanti al mio stabile, ma a tutt’oggi, 26 aprile, non è stata collegata alla rete, quindi come se non ci fosse. Benedetto Levi dice che si faccia più in fretta possibile, ma se fanno passare così tanto tempo, e chissà quanto ne passerà ancora, non si arriverà mai alla fine. Coerenza, grazie.

    Rispondi
    • Quando capirete che la copertura di illad non passa da tutta la rete open fiber ma solo dalla parte della fibra in epon? Se hai una copertura Gpon ottimo, perché castrarti con sto schifo? Fatti aruba o sky e non hai neanche costi di attivazione.

      Rispondi
    • Io parlo per la rete mobile, per ben 3 volte mi sono fidato di Iliade ma x tutte ero non raggiungibile anche aa un metro di distanza, il 5g, che dal sito dovrebbe essere presente in realtà non c’è, quindi ho cambiato operatore pagando meno e con più giga

      Rispondi
    • Quindi? Mica Open fiber è di Iliad… E non saprai nemmeno se avrai iliad! In quanto solo se sei in un’area nera ci sarà, per adesso

      Rispondi

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks