Iliad Italia apre i primi due call center, tutti italiani, affidati a Teleperfomance. Non ci saranno risposte da Albania e Romania per il nuovo quarto operatore. Accordo raggiunto, secondo quanto riportato dal giornale economico Affari e Finanza di Repubblica, per la filiale italiana di Iliad Telecom. Il debutto del quarto operatore è sempre più vicino.

Iliad Call Center
Iliad Telecom. Firmato accordo con Teleperformance. Call center a Roma e Taranto.

La firma, secondo i giornalisti de La Repubblica sarebbe già avvenuta. E il responsabile dei call center dalla sede milanese di Iliad sarebbe già a lavoro.

Due centri di contatto: uno a Taranto, l’ altro a Roma, dove Iliad ha anche la sua sede legale. Per il momento quindi, sarebbe esclusa l’ ipotesi, inizialmente paventata dagli stessi vertici della compagnia, di call center completamente interni.

Si dice che la gestione completamente interna al gestore, sarebbe stato uno dei desideri di Xavier Niel, fondatore e tuttora azionista di riferimento del Gruppo. Ma alla fine, Niel si è dovuto accontentare della completa italianità degli addetti. Cosa unica e rara nel mondo delle telecomunicazioni italiane. Tim, Vodafone e Wind Tre fanno ampio uso di call center delocalizzati, generalmente nei Paese dell’ Est Europa, sia per l’ inbound che per l’ outbound.

La decisione di affidare in outsourcing i call center, è probabilmente dettata da esigenze di tempo. I vertici vogliono mettere l’ acceleratore e permettere alla compagnia di esordire entro il primo trimestre 2018. Ma per il momento mancano annunci ufficiali.

Nel frattempo, come raccontato in esclusiva da 4fan.it, Iliad fa passi da gigante anche sulla copertura mobile. In questi giorni sono state attivate nuove postazioni nella Capitale. Antenne indipendenti e totalmente di proprietà del gestore che si aggiungono all’ ormai noto super accordo di roaming nazionale in ran sharing con Wind Tre spa (di una durata fino a 10 anni).

Il Gruppo Teleperformance opera in Italia con il marchio TP Italia ed è leader mondiale nel settore dei contact center. Da oltre 25 anni è presente in 62 Paesi del mondo servendo 750 tra medie e grandi aziende. I ricavi italiani al 2010 sono pari a 72 milioni di euro.

Si tratta del più importante player del settore. Segno evidente che Iliad è sì attenta ai costi ma non vuole rinunciare ad una esperienza di qualità per i propri abbonati.

Resta sempre informato su Iliad…

Abbiamo creato la prima community indipendente su Facebook, dedicata al nuovo quarto gestore mobile. Siamo presenti con la Pagina Facebook, per ricevere sempre le ultime news relative al gestore e con il Gruppo Fan, dove potete discutere sulle novità, i rumors e le nostre anteprime.

Se utilizzate Flipboard potete aggiungere anche la nostra rivista digitale dedicata al mondo di Iliad.

SHARE

Lascia un tuo commento