Non è Iliad l’operatore più chiaro e trasparente del mercato. O almeno non lo sarebbe, in teoria. Secondo l’indagine di Altroconsumo. Ancora una volta un’associazione di consumatori non risparmia qualche indiretta critica al quarto operatore mobile. Era già successo in passato con i dati sulla qualità delle reti. Oggi ad essere messa sotto la lente di ingrandimento è la trasparenza del quarto operatore mobile, secondo tanti, secondo l’azienda (e chiariamolo subito, anche secondo noi) vero punto di forza di questo gestore. Ma no, secondo Altroconsumo, più chiara, semplice e senza inganno di Iliad ci sarebbero CoopVoce e Fastweb. Supererebbe addirittura Iliad, anche la creatura di Vodafone, Ho Mobile. Ma prima di guardare la classifica, vi invitiamo ancora a scaricare l’app UpGo.news, per veri appassionati di telefonia.

Iliad non è la più trasparente
Alla fine Iliad non è il gestore più sincero e trasparente di tutti. Il quarto operatore mobile sarebbe battuto anche da Ho Mobile e addirittura da Fastweb. L’ultima ricerca di Altroconsumo farà discutere (e arrabbiare) diversi utenti.

Classifica che di certo accenderà la discussione. Come sempre, lo spazio commenti in basso a questo post è a vostra disposizione per condividere i vostri pensieri.

Fatto sta che Altroconsumo ha analizzato nelle scorse settimane le offerte dei vari gestori telefonici, entrando in diretto contatto con i diversi punti e canali di vendita dei singoli gestori.

Gli esperti di Altroconsumo hanno quindi decretato i risultati, scandagliando principalmente tre aspetti: l’informativa resa disponibile prima della stipula del contratto, la chiarezza del processo di attivazione di una nuova sim card e la chiarezza circa i costi dei servizi aggiuntivi.

L’associazione ha assegnato un punteggio su ognuno di questi tre aspetti. Iliad prende 5 punti su 5 nei servizi aggiuntivi. E ci mancherebbe altro, visto che sono tutti gratuiti.

Ma appare meno performante dei concorrenti sugli altri aspetti. Ed infatti, nel punteggio generale, il quarto rivoluzionario operatore è battuto da Ho Mobile, terzo in classifica, da Fastweb, classificatasi seconda e dalla piccola CoopVoce, in vetta come operatore più chiaro e trasparente del mercato italiano.

Dal canto nostro, siamo assolutamente contenti del bel riconoscimento dato a CoopVoce, gestore mini che però ha partorito diverse cose buone e del quale nei prossimi giorni torneremo ad occuparci in maniera diretta e approfondita.

Troviamo però poco convincente il sorpasso di Ho Mobile rispetto a Iliad, sul fronte della trasparenza. Qui su UpGo.news abbiamo invece più volte sottolineato come troviamo, alcune pratiche di Ho, un po’ nebulose. La quantità di sim vendibili ogni giorno online, a lungo non disponibili (quasi che Vodafone volesse limitarne la reale diffusione) e i limiti di velocità imposti a Ho su rete Vodafone.

E ancora, una distinzione in fin dei conti non chiara, con la stessa mamma Vodafone che secondo diversi osservatori, nel vestirsi con altro brand, attuerebbe una pratica commerciale non proprio limpida. Ma questo non ha evidentemente attirato l’attenzione di Altroconsumo.

Insomma, i dubbi sono tanti e questa classifica è perlomeno molto discutibile, senza dietrologia alcuna.

Qui su UpGo.news ci occupiamo molto sia di Iliad che di Ho Mobile. Se volete avere davvero le idee chiare su pro e contro di questi nuovi brand vi invitiamo a leggere la recensione su Iliad, quella su Ho Mobile e infine il confronto diretto che abbiamo realizzato tra i due brand.

Documenti i nostri sicuramente meno sintetici di questa classifica ma che davvero rendono l’idea di quale sia il reale e giusto posizionamento sul mercato di questi marchi.

Ora, come sempre, lasciamo la parola a voi. Questa classifica vi convince? Commentate qui sotto e scaricate la nostra applicazione su Play Store per restare sempre aggiornati con le nostre notizie e le nostre analisi.

28 commenti

  1. No. Non mi convince assolutamente. Sono passato felicemente ad Iliade da Vodafone e sono soddisfatto in tutto. Tariffa, copertura e servizi. Incluso la copertura in alta valle d’Aosta dove, altri operatori anche molto più quotati tipo Tim, forniscono servizi più scadenti.

  2. Vodafone è Wind, hanno sempre, dico sempre poca trasparenza,, addebiti non richiesti, informativa al limite della legalità e altro consumo che ha intervistato? Forse quelli che non usano il 📵

  3. Ho tre sim Iliad dal 30 maggio 2018 e la quarta in arrivo. A me non sembra assolutamente trasparente e ci sono diversi problemi che ancora non hanno risolto.

  4. Io sono stato con tutti gli operatori in Italia, per me meglio di iliad come strasparenza non c’è nessuno…

  5. si certo fastweb é limpidissima….come no……provate a dare disdetta e vedete che vi succede……provate

  6. Ma di Kena nessuno ne parla?? Ho Iliad e Kena su 4 utenze familiari e non posso che essere soddiafatto di entrambi. Spesso vanno meglio Delle compagnie più rinomate. Poi non parliamo di costi, non c’è paragone, almeno per me che venivo da abbonamento da 15,00 con 2giga di connessione.

  7. Concordo pienamente con quanto esposto in precedenza da Salvatore e Stefano.
    Iliade trasparenza top ed offerta realmente completa (minuti, giga e SMS).
    Su Fastweb velo pietoso su trasparenza e problematiche. MAI PIÙ NELLA VITA!!!
    Questo la dice lunga anche sull’affidabilità di Altroconsumo…. Più che un’associazione consumatori una vera e propria azienda di marketing.

  8. Concordo pienamente con quanto esposto in precedenza da Salvatore e Stefano.
    Iliad trasparenza al top ed offerta realmente completa (minuti, giga e SMS).
    Su Fastweb velo pietoso sulla trasparenza e problematiche varie. MAI PIÙ NELLA VITA!!!
    Questo la dice lunga anche sull’affidabilità di Altroconsumo…. Più che un’associazione consumatori una vera e propria azienda di marketing.

  9. No no, assolutamente.iliad sempre al top. Ma si rendono conto questi signori che sostengono questo affermazione con cui iliad secondo loro, nn può essere al top di telefonia mobile, ma accipicchia, offerte chiare e limpide, servizi gratuiti ok, velocità di navigazione a volte bassa, come sottolineato dalla vostra redazione, indicandone i motivi, ma pur sempre accettabili. Ho iliad da mesi e telefono, navigo bene. Ma lasciamoli lavorare, aspettiamo che abbiano rete di antenne proprie.,alora si può fare paragone, a mio modesto parere. Dai iliad!!!

  10. LE FATTURE PAZZE, SAPETE COSA SONO?????FAREI UN’INDAGINE SOPRATUTTO LI PRIMA DI FAR CLASSIFICHE…………….CIAO

  11. Io non perché sono contento di essere cliente ILIAD ma da cittadino comune vorrei sapere perché bisogna trovare assolutamente il modo di fermarla cosa c’è sotto, che fastidio dà agli altri gestori, forse perché è Francese? Gli altri non mi sembrano italiani (mi sembra che Tim sia ormai araba e Vodafone Inglese) è quindi?. Per quello che riguarda Altroconsumo mi sembra che vada dove tira il vento. Ciao a tutti.

  12. Provate a fare un contratto con Fastweb: avevamo preso 4 SIM a determinate condizioni, a una di queste non sono mai state applicate, le altre hanno subito due rimodulazioni immotivate in un anno. Il problema della prima SIM non è mai stato risolto e abbiamo sempre dovuto pagarla 4 euro in più/mese rispetto al contratto. Dallo scorso luglio siamo tutti Iliad: nessuna sorpresa, nessuna rimodulazione, un vero “per sempre, per davvero”. Navighiamo bene, telefoniamo bene, abbiamo 30 Gb e servizi eccezionali gratuiti…Vorrei solo che iliad fornisse anche la rete fissa!

  13. Di Tim , Vodafone , Fastweb e Wind ) si può dire tutto ,ma che siano Trasparenti e chiare ormai non la beve più nessuno è questo dovrebbe fare riflettere seriamente i big !! Che Iliad possa avere ancora qualche problema di gioventù tra cui la rete da sistemare sono d’accordo !! ma che non sia Trasparente e chiara No !! Non sono assolutamente d’accordo !! In merito a Coop Voce andando controcorrente ha sempre fatto della trasparenza e chiarezza il proprio cavallo di battaglia, conquistando la fiducia degli utenti che migrano stanchi di imbrogli ,trucchi di magia (vedi la fatturazione a 28 giorni), e vincoli capestro assurdi da cui è difficile venirne fuori !!!

  14. NO!!! Nel modo più assoluto. Io dal 4 giugno 2018 sono utente felicissimo di Iliad. Finalmente un operatore che ha dimostrato di essere differente dalla massa. Molto discutibili gli altri operatori in quanto a trasparenza!!!

  15. Altroconsumo è una attività prezzolata, va come dicono i grandi… anni fa ho avuto bisogno e chiesto consiglio per risolvere un problema di truffa nei miei confronti da parte di un gestore telefonico, con parole neanche troppo dolci mi hanno detto di arrangiarmi! E io l’ho fatto con un avvocato

  16. Sono un abbonato Altroconsumo e ho letto l’articolo interessato. Premetto che non tutto quello che scrive la rivista per me è oro colato. In questo caso specifico Altroconsumo da la possibilità a chi è abbonato naturalmente di creare un profilo personale in modo che venga”trovato” un gestore “calzante”alle tue abitudini per risparmiare sui costi. Stranamente però tra gli operatori telefonici non risulta Iliad pur essendo tirata in ballo nell’inchiesta. C’è da dire però che il servizio verte principalmente sulla preparazione degli operatori dei negozi fisici che risultano impreparati sulla trasparenza dei costi aggiuntivi interessando circa 80% degli operatori interpellati senza distinzione di marca. Personalmente ho preferito passare da Tre a Iliad per due motivi. Il primo la mancanza assoluta di trasparenza e balzelli come il pagamento del 4g che trovo insieme al vincolo una cosa ridicola ,la seconda essendo Iliad in questo momento in rar sharing con tre a livello di copertura nella mia zona non trovo assolutamente differenza specie che adesso tre/Wind ha potenziato il segnale, quindi perché pagare di più?
    Per il momento va tutto benissimo più avanti si vedrà.

  17. Fastweb non lo auguro manco a li cani, viva la faccia di operatori seri come iliad credetemi gli altri operatori non valgono un’unghia di iliad

  18. Ho letto notizie circa nuove offerte proposte da operatori in battle con iliad. Risultato? Cq sempre più costose e c hiedo un parere della Vs redazione in merito. A mio parere costano di più e con incognita rimodulazioni in agguato. Resto fiducioso e fedele a iliad.

  19. Ora che ho Iliad non mi interessa per niente degli altri operatori o pseudo virtuali…da tanti anni fan di Altroconsumo e pure abbonato: ue’!..stiamo perdendo punti?…Ma si, per una volta ci può stare.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here