Novità in casa Iliad dove l’offerta da 6,99 euro, commercializzata con il nome di Giga40, perde ogni riferimento circa la disponibilità temporale. Al momento, quindi, sul sito Iliad.it è sparito l’indicazione sugli ulteriori 100mila utenti che, una volta conquistati, avrebbero automaticamente fatto scadere la promo. Iliad ci aveva abituati, fin dal suo esordio, a questa tecnica di vendita, inedita nel mercato italiano e poi subito scopiazzata da Ho Mobile. L’offerta a tempo disponibile solo per un certo numero di clienti mobili. La notizia, anticipata qui da 4fan.it, sta a significare da che ora, l’offerta a 6,99 euro potrebbe rimanere disponibile per un periodo di tempo maggiore del previsto oppure essere sostituita all’improvviso.

Iliad 6,99 senza limiti
Piccolo cambio di strategia in casa Iliad. Ora l’offerta a 6,99 euro non ha più limiti in termini di utenti e quindi di tempo. Resterà ancora a lungo insieme alla tariffa da 7,99 euro? Quali saranno le prossime mosse del quarto gestore mobile?

Certo è che in Iliad le acque, da dopo l’estate, sembrano piuttosto ferme. Anche sotto le festività natalizie, non sono arrivate novità da Iliad e l’unica introduzione degna di nota è stata l’arrivo dei nuovi IPhone, venduti da Iliad con una formula però (il prezzo pieno, senza possibilità di rate) che certo non ha fatto fare festa ai tanti fan del nuovo quarto gestore mobile italiano.

Ora Iliad sembra quindi voler giocare la partita dell’attesa, facendo rimanere sul mercato l’offerta da 6,99 euro per passare ad Iliad più del previsto. Una promozione davvero interessante che prevede, lo ricordiamo, minuti illimitati, sms senza limiti e una scorpacciata di giga: ben 40. Anche in roaming estero Iliad è generosa con l’offerta Giga40: sono 3 i giga fruibili in roaming all’interno dei territori dell’Unione Europea.

Quali saranno quindi le prossime mosse di Iliad?

Iliad quindi resta un po’ a guardare dopo i primi dirompenti mesi d’ingresso nel mercato. Nei giorni scorsi siamo tornati a leggere dichiarazioni, questa volta più chiare che mai, dell’AD Benedetto Levi che ha parlato di indipendenza tecnica da Wind Tre spa per consolidare i conti dell’azienda.

Che significa, in parole povere? Che al momento Iliad è in grado di mantenere prezzi molto bassi e di garantire ai propri clienti la promessa del per sempre. Ma è vero che ha necessità, a stretto giro, di migliorare le proprie performance finanziarie, cercando di veicolare parte del traffico generato dai suoi clienti (ad oggi evidentemente più di 2 milioni) direttamente sulla propria rete.

Ad oggi infatti Iliad conta per il suo funzionamento solo sulle antenne di Wind Tre, che fornisce il roaming nazionale in ran sharing. Una rete satura che causa anche qualche malumore agli affezionati dello speedtest.

Ora il progetto di Iliad è lanciare la rete proprietaria che per diversi anni correrà parallela al network di appoggio Wind Tre. La rete, stando alle prima informazioni raccolte, dovrebbe partite nei luoghi in cui Iliad rischia di soffrire di più il rischio imbuto con gli utenti Wind Tre: le grandi aree metropolitane di Roma e Milano. Partirà da queste due grandi città la dichiarazione d’indipendenza di Iliad dai partner ma al contempo nemici di Wind Tre.

L’offerta a 6,99 euro quindi potrebbe restare commercializzata ancora per un po’ di tempo. E questo probabilmente porterà ad una tregua. Ad un periodo di stasi perché come abbiamo imparato ad osservare, è probabile che se Iliad si ferma, si fermano anche i due brand Ho e Kena. Quindi ora chi farà la prossima mossa?

Come sempre, per restare sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda la telefonia e la pay tv, restate sintonizzati qui su UpGo.news, il blog indipendente italiano disponibile anche su Facebook e su Telegram.

Leggi le opinioni su Iliad. La nostra completa review di una sim di Iliad…

6 commenti

  1. Salve , sarà anche buona l’offerta ma il servizio dati deve molto migliorare , non si può avere una linea dati che massimo raggiunge 0,5 mega

  2. A Iliad bisogna riconoscere che ha stravolto in meglio le tariffe ma per quanto riguarda sia voce che dati ha molta strada da fare e riceve in modo pessimo purtroppo… l’offerta Iliad sarà pure molto vantaggiosa ma io ne ho una Ho Mobile fatta con la portabilità del numero mensile a 4.99 € al mese chiamate e messaggi illimitati più 50 Giga e 3.7 Giga per navigare all’estero che in questo momento stanno offrendo sempre con la portabilità à 5.99 € al mese in offerta…a conti fatti non mi sembra poi così vantaggiosa…a voi verificare e giudicare…

  3. A me personalmente, iliad sta dando molta sodfisfazione, personale per le chiamate e’ gli SMS va benissimo. Per internet idem io ho l’offerta ha 6,99 50 giga chiamate ed SMS illimitati.

  4. A Milano con Iliad mi trovo egregiamente: telefono, sms e 4G con prestazioni che nulla hanno da invidiare al mio vecchio operatore (TIM). Ahimè la situazione è molto differente a Genova, dove spesso mi reco: lì la rete ha problemi sia in voce che, soprattutto, per quel che concerne i dati con speedtest imbarazzanti.

  5. Finché non si avrà il roaming obbligatorio (tutti su tutti, con pagamento del traffico fra compagnie, attraverso una “camera di compensazione”), avremo sempre troppe antenne e mancanza di copertura geografica.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here