Sempre pronta la comunity di UpGo.news che su Facebook ci segnala avvistamenti della nuova rete di Iliad Italia. Mancano pochi mesi al debutto del quarto gestore italiano. E intanto sui telefoni, appare per pochi minuti la nuova rete 222-50.

Iliad codice di rete
Avvistamenti in giro per l’ Italia del nuovo segnale di Iliad Italia. Su alcuni telefoni è comparso il nuovo codice rete 222-50, in 4G. Probabilmente sono partiti i primi esperimenti di copertura del nuovo quarto gestore italiano.

Un’ indiscrezione al momento impossibile da verificare. La nostra redazione ha infatti consultato la lista dei codici operatori assegnati dal Ministero e per il momento non vi è traccia di Iliad Italia. Resta però il fatto che in questi ultimi giorni, è stato possibile intercettare in alcune zone, un segnale inedito per l’ etere italiano. Il 222-50.

Sarà quindi questo il nuovo codice di rete di Iliad Telecom? A supportare la tesi che i test siano proprio di Iliad il fatto che il segnale emesso sia in 4G. La rete che andrà a sviluppare la Free Mobile italiana sarà ovviamente tutta, già all’ esordio, in 4G. E ovviamente, almeno all’ inizio, sarà a macchia di leopardo.

Per il resto del territorio, nessun problema. Ci penserà Wind. Perché l’ accordo, definito da Xavier Niel particolarmente ghiotto, consentirà all’ azienda francese di operare in Italia sfruttando l’ intera rete della joint venture Wind Tre.

In alcune zone, probabilmente quelle ad alta densità abitativa, Iliad partirà a breve con una rete propria, offrendo quindi alle proprie sim una connessione diretta con il network di casa. Sono perlopiù antenne e postazioni cedute dalla stessa Wind Tre, perché superflue nel progetto di unificazione del network (oppure semplicemente doppie).

Per supportare questo passaggio tecnico, Wind ha aperto la propria rete ai clienti di 3Italia che quindi sarà il soggetto coinvolto direttamente nella cessione di antenne. Si parla, anche se sono solo stime, di 5000 node B che saranno riprogrammati per trasmettere il segnale di Iliad Italia. E probabilmente, questa rete, sarà alla fine proprio la 222-50.

Nel frattempo chi aspetta l’ arrivo di Iliad attende di conoscere il nome che sarà utilizzato dal gestore nel nostro Paese. Come già raccontato, Xavier Niel ha escluso categoricamente l’ utilizzo del marchio Free Mobile. Iliad resterà il nome della società controllante ma il brand commerciale sarà un altro. E noi speriamo di potervelo svelare presto.

Se volete restare sempre aggiornati sulle novità dell’ arrivo di questo nuovo quarto gestore continuate a seguire la nostra rubrica oppure la Pagina Facebook interamente dedicata.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here