Nelle ultime ore del 2018 anche la nota associazione Altroconsumo ha dovuto ufficialmente certificare il ruolo centrale che Iliad ha assunto quest’anno nel mercato italiano. Nel report di fine anno, Altroconsumo conferma che ad Iliad si deve una forte discesa dei prezzi ma soprattutto un atteggiamento fortemente più trasparente da parte delle compagnie operanti in Italia che stanno pian piano rinunciando ad applicare gli antipatici costi extra-soglia, proprio per “imitare” il nuovo concorrente. Secondo Altroconsumo, l’effetto Iliad ha influenzato l’intero comparto, portando di fatto benefici a tutti i consumatori e non solo ai clienti del quarto gestore. Ovvio che senza Iliad, sarebbe stato difficile assistere alla rivoluzione trasparente di Fastweb o alla nascita di Kena Mobile e Ho. Ora però i clienti Iliad chiedono miglioramenti di copertura. Ma come sempre, vi ricordiamo, che per ricevere tutte le notizie dal mondo di Iliad, potete iscrivervi comodamente al Canale Telegram Iliad News.

Iliad nuova rete 2019
Iliad, nel 2019 una rete tutta nuova? Nelle scorse ore da Altroconsumo la conferma della pressione Iliad sulle tariffe dei concorrenti ma anche i dati negativi sulla velocità di connessione con il quarto gestore mobile. Iliad troppo lenta?

Nelle scorse ore, sui nostri Canali Telegram, vi abbiamo chiesto quali sono le aspettative per il 2019 di Iliad. Su 2000 risposte giunte ad UpGo.news, ben il 72% ha chiesto un miglioramento della copertura, intesa non tanto in termini di estensione quanto di prestazioni durante la navigazione. Solo il 9% dei clienti Iliad ha desiderio, per il 2019, di una tariffa migliore e più economica.

La rivoluzione Iliad e la nuova rete mobile

La rivoluzione di Iliad ha fatto quindi centro per quanto riguarda prezzi ma ha margini di miglioramento sul fronte della copertura. Come detto non tanto in termini di disponibilità (grazie agli accordi con Wind Tre, Iliad è ricevibile praticamente dappertutto) quanto in velocità di navigazione. I dati sulla velocità infatti, non sempre soddisfano pienamente gli utilizzatori.

Altroconsumo, oltre a confermare la forte influenza di Iliad sul mercato italiano, ha infatti bacchettato il quarto operatore pubblicando la classifica di velocità dei quattro infrastrutturati.

Nella classifica, generata attraverso i dati raccolti dall’app CheBanda, si evidenzia ancora una volta il primato della rete Vodafone che raggiunge download circa 3 volte più veloci di quelli Iliad, fanalino di coda fra i quattro.

Ma ecco i dati completi di Altroconsumo, con i dati di ciascun gestore:

Dati velocità di navigazione in Italia
Ecco i dati di Altroconsumo sulle velocità di navigazione in Italia, raccolti attraverso l’app Che Banda. Iliad è ultima in classifica.

L’attesa è quindi grande, in questo 2019, per la nuova rete mobile Iliad, indipendente da quella Wind Tre e che dovrebbe accendersi a partire dalle grandi aree urbane. La nuova rete potrebbe premiare l’attesa, regalando ai clienti Iliad prestazioni eccezionali grazie ad un network nuovo di zecca e decisamente meno saturo delle dorsali Wind Tre.

Ma ovviamente, per seguire questa rivoluzione dovrete restare sintonizzati qui su UpGo.news. Potete discutere questa e le altre notizie su Iliad, nel nostro Gruppo Facebook interamente dedicato ai fan del quarto operatore mobile. Leggi anche la nostra recensione completa di Iliad e il nostro confronto tra Iliad e Ho Mobile.

Fonte dei dati e fonte dei dati 2

Wind Fibra 1000

1 commento

  1. Abito a Bordighera 3 mesi con iliad e mi sono rotta le scatole x spesso non posso fare telefonate oppure mentre parlo con qualcuno cade la linea quindi non posso continuare con iliad.cambiero operatore.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here