Home » Blog Telefonia » Iliad o Kena? Quale scegliere tra Iliad e Kena. Il nostro confronto

Iliad o Kena? Quale scegliere tra Iliad e Kena. Il nostro confronto

iliad vs kena

Torniamo qui su UpGo con un nuovo confronto, questa volta tra Iliad e Kena, due gestori dalle tariffe iper-aggressive. Come sapete i confronti ci piacciono tanto quindi mettetevi comodi e, alla fine della lettura, se ne avete voglia, condividete la vostra opinione nello spazio commenti in basso (che non richiede alcuna registrazione) oppure direttamente sul Canale Telegram di UpGo.

Se avete aperto questo articolo molto probabilmente vi siete decisi a cambiare operatore e state quindi per compiere una scelta: Iliad o Kena? Analizzare le singole tariffe che vengono proposte a ritmo serrato oramai da tutti i gestori telefonici lascia il tempo che trova. Seguiteci in questo articolo dove cercheremo di offrirvi una panoramica più ampia del confronto fra Iliad e Kena per permettervi di compiere al meglio la vostra scelta.

In passato abbiamo comparato Ho.Mobile e Iliad, cercando di capire chi fosse il migliore, oggi invece si scontrano l’operatore d’oltralpe Iliad e il brand “low cost” di TIM, una sfida abbastanza agguerrita poiché, stando ai dati AGCOM, i due marchi stanno andando molto bene.

Parlando degli aspetti che li accomunano possiamo sicuramente evidenziare come entrambi siano economici, trasparenti e semplici. Però, proprio per cercare di dissolvere ogni vostro dubbio, vogliamo in questo articolo evidenziare e analizzare le loro sostanziali differenze. Ovviamente noi lanciamo il nostro input, spetterà poi a voi farci sapere le vostre opinioni o le personali esperienze nel box dei commenti a fondo pagina. Raccontateci la vostra.

Se gli articoli come questi ti piacciono, seguici anche su Telegram, sul nostro canale dedicato UpGo

Iliad o Kena Mobile? Qual è meglio?

Rispondere in assoluto a questa domanda è assai difficile. Ogni utente ha esigenze differenti e quindi viene naturale dire che il gestore che vince è quello che ha l’offerta più giusta per te.

Per un riepilogo delle offerte di Iliad, sempre aggiornate dal nostro team, cliccate qui.

Se vi siete presi un attimo per leggere le offerte potete vedere come quelle di Iliad siano tra le più convenienti del mercato (anche più di quelle di Kena), questo per una serie di aspetti che andremo ad analizzare più avanti. C’è da sottolineare, come spiegato anche nella comparazione di Iliad versus Ho, che il brand originale, e quindi le sue offerte, che ha davvero fatto scalpore creando una vera e propria rivoluzione nel mercato italiano della telefonia mobile, è senza dubbio Iliad.

Vogliamo ricordarvi infatti che Kena Mobile nacque pochi mesi prima di Iliad, ma fu un brand pensato e realizzato appositamente da TIM per contrastare l’arrivo del marchio rosso francese. Chi ci segue da un po’ sa che il fenomeno della proliferazione dei marchi low cost (appunto Kena, Ho.Mobile, Very Mobile), nati dalle principali compagnie telefoniche italiane, si è diffuso esclusivamente per contrastare il dirompente arrivo di Iliad. Ci sembra giusto quindi, in questi confronti diretti tra operatori, evidenziare come quest’ultimo sia a tutti gli effetti l’originale.

Operatore Reale o Virtuale?

Un aspetto che dobbiamo assolutamente prendere in considerazione, se siamo di fronte ad una scelta come quella qui trattata, è il fatto che Iliad è un gestore telefonico a tutti gli effetti, mentre Kena Mobile è un MVNO, ossia un gestore virtuale. Abbiamo quindi un brand che si appoggia in tutto e per tutto alla rete TIM, godendo a pieno delle sue tecnologie. Ma, lo sottolineiamo, non è una vera e propria compagnia telefonica, mentre Iliad sì, nonostante l’iniziale roaming sotto la rete WindTre, la compagnia, dal 2018 ad oggi, si è data da fare costruendo una sua rete autonoma e pienamente indipendente. Secondo noi ciò comporta una grande differenza soprattutto poiché un cliente Iliad non avrà mai la sensazione di essere cliente di una specie di sottomarca.

Le tariffe di Kena Mobile battono Iliad?

Tornando al fattore prezzo, che aldilà di caratteristiche tecniche o scelte etiche, è alla fine uno degli aspetti fondamentali, anche se le offerte Iliad sono molto convenienti, non è raro incontrare delle promozioni estremamente economiche di Kena Mobile. Entrando più nel dettaglio ci teniamo ad evidenziare che Kena è particolarmente competitiva nella pratica dell’operator attack, ossia promozioni a prezzi davvero stracciati riservate ai clienti che effettuano portabilità da uno specifico operatore. Non a caso le promozioni più economiche di Kena sono quasi sempre rivolte ai clienti Iliad. Questo, come scritto in precedenza, per rimarcare lo scopo per cui è nato Kena, ossia ostacolare Iliad.

Di contro invece, le offerte Iliad sono rivolte a tutti, qualunque sia l’operatore di provenienza e anche semplicemente sull’attivazione di un nuovo numero e non solo in caso di portabilità. Siamo di fronte all’aspetto più importante dal punto di vista commerciale, secondo noi anche più forte dell’aspetto economico, ossia il fatto di come Iliad sia l’unico gestore estraneo alla pratica dell’operator attack. Un merito che, secondo chi scrive, va assolutamente messo in risalto. 

Velocità? Per il momento vince Iliad

Fino a qualche tempo fa potevano esserci ancora termini di paragone sul fattore velocità, quando il 5G era una diceria o una tecnologia ancora lontana. Entrambi i brand infatti offrivano una connessione 4G, anche se quella di Kena era limitata a 30Mbps (come avviene a tutti i marchi secondari). Ma oggi che il 5G è una realtà non c’è più partita. Infatti Iliad, in virtù del fatto che è un gestore vero e proprio, consente ai suoi clienti, ovviamente nelle zone coperte, la navigazione in 5G. Cosa che ad oggi non è possibile fra i vari operatori virtuali e secondo le notizie attuali, almeno per il momento, questo aspetto non cambierà.

Iliad vince anche all’estero

Per utenti con necessità di chiamare verso l’estero Iliad si conferma vincitore. Il quarto operatore italiano ha da sempre puntato su pacchetti che includessero anche direttrici estere. Fin da quando arrivò sul mercato italiano sono circa 60 le località estere dove è possibile chiamare senza limiti con una sim Iliad. Purtroppo per il momento le chiamate incluse sono gratuite se verso i numeri fissi, ma resta comunque un punto a favore dell’operatore in rosso. Sotto questo aspetto Kena è indietro. Segnaliamo invece un pari merito per quanto riguarda il numero di accordi di roaming internazionale, ossia le reti alle quali è possibile agganciarsi quando si è in viaggio. Iliad è comunque abbastanza completa, ma Kena Mobile fa meglio per l’eredità dei contratti stipulati da TIM.

Kena e il suo punto di forza

Concludiamo segnalando quello che per noi è l’unico vero punto di forza di Kena, ossia la rete TIM. Esistono in Italia zone dove una rete prevale di molto sull’altra, ed è quindi difficile operare un confronto omogeneo sul fattore copertura. Per questo se a casa vostra la rete Iliad non prende bene è ovvio che la scelta più azzeccata sia quella di affidarsi a Kena, proprio per la maggiore copertura di rete. Riteniamo quindi questo l’unico caso nel quale Kena vinca su Iliad.

6 commenti su “Iliad o Kena? Quale scegliere tra Iliad e Kena. Il nostro confronto”

  1. io sono costretto per forza ad appoggiarmi alla rete tim visto che è l’unica che prende bene nella mia zona e non volendo svenarmi con tim ufficiale ho optato per kena e in sei mesi non mi posso lamentare di nulla buon segnale, veloce e non salta mai a differenza di wind che lo faceva ogni 5 minuti.
    P:S uso la sim in un router 4g in quanto ho felicemente staccato la linea fissa

    Rispondi
  2. Iliad è in assoluto la compagnia più trasparente che c’è in Italia, quello che dice fa. Le condizioni contrattuali sono semplici e chiare, avete letto quelle di Kena? Una replica di Tim. Continuando così le vecchie compagnie non avranno futuro, si sono ampiamente sputtanate! Iliad è stata la vera ed unica rivoluzione!

    Rispondi
  3. Kena ha un problema che nessuno cita: ogni 2 ore circa cambia in automatico l’identificativo IP della connessione quindi se un utente dovesse scaricare dal web per sue esigenze personali un file voluminoso superiore ai 3-4 GB, non sarebbe in grado di farlo poichè cambiando IP, il download verrebbe interrotto. Questa limitazione Kena non la presenta in modo chiaro e l’utente in merito non è informato.

    Rispondi
  4. Quando ho saputo che Iliad non è un operatore virtuale sono scappato da gestori illusionisti che partendo da un prezzo fisso riuscivano tra servizi non richiesti, e riduzioni dei tempi contrattuali (dal mese alle 4 settimane) a far lievitare prezzi e costi. I surrogati virtuali? Giusti prezzi per bassa qualità. Dopo mezz’ora di connessione la velocità si riduceva stranamente drasticanente.

    Rispondi
    • Le tariffe Iliad includono le chiamate verso USA e Canada sia per fisso che per mobile. Verso tutte le altre destinazioni internazionali sono incluse solo le chiamate verso fissi

      Rispondi
  5. Non capisco perché continuate a confrontare Iliad, con tre operatori virtuali come kena e ho mobile e very mobile visto che sappiamo di chi sono, continuo a non capirne il senso.

    Rispondi

Lascia un commento