Home » Blog TV » Italia 1 sarà la rete della Serie A gratuita

Italia 1 sarà la rete della Serie A gratuita

Serie A gratis sulla tv generalista. Sfida apertissima sul fronte dei diritti tv per scegliere chi trasmetterà le partite di Serie A. E tra i nomi, spunta una rete che tutti conoscono e assolutamente gratuita: Italia 1. Torniamo a parlare qui su UpGo del fermento del mondo della televisione e del calcio. Come abbiamo già raccontato qui su UpGo, Mediaset ha espresso un fortissim interesse per i diritti televisivi della Serie A, il massimo campionato italiano di calcio…

L’obiettivo dell’azienda è quello di posizionarsi al fianco di Sky e DAZN, acquisendo i diritti per trasmettere una partita a settimana in chiaro, quindi gratuitamente, ampliando quindi l’accesso al calcio di alta qualità a un pubblico ancora più ampio.

A confermare questa strategia è stato Pier Silvio Berlusconi in occasione della conferenza stampa sui palinsesti Mediaset 2023-2024. Berlusconi Jr ha delineato il potenziale percorso di Mediaset nel campo del calcio, indicando Italia 1 come la probabile rete dedicata alla trasmissione delle partite di Serie A e della Coppa Italia, a condizione che la trattativa per l’acquisizione dei diritti vada a buon fine.

L’intenzione di Mediaset di entrare nel mercato dei diritti televisivi per la Serie A segna un potenziale cambiamento significativo nella distribuzione della visione delle partite. L’azienda vede il calcio come un modo per attirare un pubblico più ampio e, con la messa in onda di una partita a settimana in chiaro su Italia1, potrebbe raggiungere un pubblico davvero vasto.

Nonostante questo, Berlusconi ha sottolineato che per ragioni di introiti pubblicitari, alcune delle partite più importanti potrebbero finire su Canale 5, la rete ammiraglia del gruppo. Questo suggerisce che Mediaset vede già in maniera concreta l’opportunità di monetizzare l’ investimento nel calcio attraverso una maggiore vendita pubblicitaria.

Tuttavia, l’acquisizione dei diritti televisivi per la Serie A non sarà facile, data la concorrenza da parte di giganti come Sky e DAZN. Sarà interessante vedere come si sviluppa questa situazione e quale sarà il ruolo di Mediaset nell’arena dei diritti televisivi del calcio italiano.

In ogni caso, è evidente che Mediaset è seriamente intenzionata a fare nuovamente il suo ingresso nel settore, dopo l’esperienza non entusiasmante di Premium. Se la trattativa andrà a buon fine, potrebbe rappresentare un cambiamento importante nel modo in cui gli appassionati di calcio guardano le partite di Serie A. Con la prospettiva di un’offerta di calcio più accessibile e di un maggiore coinvolgimento dei tifosi, il futuro del calcio in televisione in Italia potrebbe essere sulla soglia di una nuova era.

Ci aggiorneremo su questo argomento non appena ci saranno ulteriori sviluppi. Rimanete sintonizzati su UpGo per le ultime notizie sul mondo della tv digitale.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

13 commenti su “Italia 1 sarà la rete della Serie A gratuita”

  1. Sarebbe bello ,Pier Silvio berlusconi è in gamba e credo che riuscirà ad accaparrarsi i diritti per trasmettere una gara di serie A a settimana su Mediaset gratis.forza Napoli

    Rispondi
    • ma guarda che senza Garibaldi voi non eravate nessuno. Garibaldi unendo l’Italia si è permesso di portarsi via tutte le ricchezze del Regno delle due Sicilie (sud) e portarlo al Nord. Sennò eravate ancora degli zappatori.

      Rispondi
  2. Da pugliese ancora nel 2023 “zozzi nordici” non si può sentire come non si può sentire “terroni” e finitela una buona volta ignoranti.

    Rispondi

Lascia un commento