Oggi 12 giugno 2017 Kena Free per chi vuole passare il proprio numero da Wind, 3, PosteMobile e LycaMobile all’ operatore virtuale by Telecom Italia.

Kena Free
Passa da Wind e Tre a Kena. Ecco l’ offerta KENA FREE, dedicata a chi chiama poco (e non è affezionato al 4G)

Inizialmente era stata indicata una scadenza precisa per l’ offerta Passa a Kena con Kena Free. Poi la data ultima è stata spostata. In queste ore, la compagnia telefonica ha comunicato la proroga a tempo indeterminato per la promozione più succulenta del nuovo MVNO italiano di proprietà di Telecom Italia. Kena Free era e resta riservata ai clienti che vogliono entrare in Kena provenendo da Wind, 3, PosteMobile e LycaMobile.

Si scrive Kena, si legge TIM. Per le fasce basso spendenti, per chi non chiama molto e non ha particolare interesse per la connessione in 4G, la tariffa migliore oggi presente sul mercato è sicuramente Kena Free.

Offerta dall’ operatore virtuale di proprietà di TIM, la speciale opzione è rivolta esclusivamente ai clienti che provengono da Wind, 3Italia e dal principale operatore mobile virtuale italiano, PosteMobile.

Passa da Wind e 3 a KENA MOBILE

Se da un lato TIM attacca ufficialmente la joint venture con la nuovissima TIM TEN GO (maggiori informazioni su Passa a TIM a questo link) dall’ altro la sorellina minore Kena le viene in soccorso, proponendo ai clienti un bundle limitato ma molto interessante.

  • 400 minuti verso tutti
  • 400 sms
  • 8 giga di traffico 2G/3G
  • al costo di 6,99 euro

Al superamento delle soglie, si applicherà la tariffa base di Kena. Veramente improponibile per un gestore dal target low cost. Si tratta di 35 centesimi al minuto. Quindi, è evidente, se scegliete le opzioni tariffarie Kena cercate di stare sempre dentro i limiti del pacchetto per non vedere il vostro credito prosciugato.

Cosa molto positiva di Kena è il rinnovo a 30 giorni contro il modello a 28 adottato ormai da quasi tutte le compagnie tradizionali. Con i rinnovi a 30 giorni, vi ritroverete a pagare 12 mensilità annuali contro le 13 della maggior parte delle altre proposte commerciali alternative.

Nota dolente è la connessione. Come abbiamo scritto nel nostro post “Opinioni su Kena Mobile”, è secondo noi una scelta sbagliata quella di limitare Kena al solo utilizzo delle reti 2G e 3G di mamma TIM. Sarebbe bello utilizzare gli 8 giga di Kena Free anche nel veloce 4G. E poi gli speedtest di Kena, anche sul normale 3G, non ci hanno convinto troppo. Ma se volete leggere tutta la nostra recensione sull’ operatore Kena Mobile date uno sguardo al nostro approfondito articolo.

TUTTE LE NOTIZIE SU KENA MOBILE

Ricordiamo che KENA è il primo gestore virtuale di proprietà di una compagnia telefonica “reale”. Appartiene a TIM e proviene dalla gloriosa e non troppo fortunata storia di Noverca, primo full mvno italiano di proprietà di Acotel Group. Noverca è tornata ad esistere come società, dopo l’ acquisizione da parte del Gruppo Telecom della piattaforma proprietaria. Oggi, oltre a Kena Mobile, nuovo brand low cost della telefonia italiana, svolge il ruolo di enabler anche per conto di altri piccoli operatori virtuali.

Diciamo quindi che nella galassia di MVNO italiani, Kena offre le garanzie della solidità di TIM. Che non è poco.

TUTTE LE NOTIZIE DAGLI OPERATORI VIRTUALI MVNO

PASSA DA VODAFONE A KENA MOBILE

Per il momento il gestore low cost di TIM lasciare fuori dalle proprie offerte “operatore” Vodafone. I clienti Vodafone non possono quindi in questo momento usufruire della tariffa più interessante del nuovissimo MVNO. Anche la sorella maggiore TIM, nei suoi diversi operator attack di aprile 2017, ha escluso il gestore inglese. Un momento di tregua per la compagnia Vodafone che sembra voler cavalcare, più che le tariffe a basso costo, una più complessa strategia premium. Più servizi, più qualità, ad un costo maggiore. Un tipo di clientela che per il momento, tutti, sembrano voler lasciare in pasto a Vodafone.

SHARE

4 commenti

  1. L’opzione è rivolta esclusivamente ai clienti che provengono da Wind, 3 e PosteMobile.
    Non capisco: i clienti Vodafone puzzano per caso? …..

Lascia un tuo commento