Free Mobile tariffe italiane
In attesa del lancio che promette di rivoluzionare il mercato italiano, ecco le dirompenti tariffe francesi di Free Mobile

Ormai è ufficiale, Free Mobile arriverà anche in Italia. La compagnia telefonica francese, è diventata famosa nel proprio Paese d’ origine soprattutto per le sue tariffe particolarmente vantaggiose. Ma quali sono queste tariffe? E saranno applicate anche in Italia? Andiamo a scoprire tutte le novità e i primi rumors sul nuovo operatore pronto a sbarcare anche nel Bel Paese.

TUTTE LE NOTIZIE SU HO MOBILE

Le tariffe di Free Mobile in Francia
Come detto, Free Mobile è diventata molto popolare nel proprio Paese grazie alle sue tariffe molto convenienti. Le tariffe al momento che saranno applicate sul mercato italiano non sono ancora state svelate, anche se da più fonti arrivano delle conferme che non si dovrebbero distaccare molto da quelle d’ oltralpe. Ma andiamo a vedere degli esempi per capire meglio:
– 120 minuti per le chiamate verso numeri residenziali e numeri francesi, SMS illimitati e 50 MB di traffico in 3G e 4G, costo mensile 2€
– Chiamate e SMS illimitati, 50 GB di traffico in 4G, costo mensile 19,99€
– Minuti illimitati e SMS illimitati verso i Paesi dell’Unione Europea, Stati Uniti, Canada e Australia.
Dopo la fusione tra Wind e Tre arriva Free Mobile
Nelle scorse settimane, è arrivato l’ok della Commissione Europea per l’acquisizione delle frequenze in eccedenza di Wind e Tre da parte di Free Mobile. L’azienda francese, dopo aver raggiunto l’accordo con Hutchinson e VimpelCom (proprietarie di Wind e Tre) ha investito 450 milioni di euro per entrare nel mercato italiano.
Ecco il quarto operatore telefonico in Italia
Una data definitiva non era stata diramata, ma la cosa certa è che Free Mobile sarà il nuovo operatore telefonico italiano. Secondo le ultime che arrivano direttamente dall’azienda di proprietà della Iliad, la sua operativà dovrebbe scattare nell’estate 2017. Mancano pochi mesi, e finalmente scopriremo se anche da noi saranno applicate le stesse tariffe molto convenienti presenti nel mercato francese. Se così fosse, la concorrenza capeggiata da Vodafone, Tim e Wind-Tre non potrebbe far altro che cercare di inseguire nuovo aggressivo nemico transalpino, il tutto a vantaggio degli utenti.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here