L’ autorevole giornale francese Las Echos fa un quadro delle telecomunicazioni francesi protagoniste, nel 2017 di importanti espansioni globali. L’ attenzione però è tutta su Free Mobile che in patria inizierà a rinunciare al roaming con Orange (si assisterà ad una progressiva riduzione della velocità dei dati in roaming) e che in Italia si prepara al debutto.

Les Echos Free Mobile Francia
Free Mobile. Continuano i viaggi di Xavier Niel a Milano. Lancio nel 2017 per aggredire i concorrenti.

Dopo la fusione tra Wind e H3G, la Free francese di Xavier Niel si prepara ad invadere l’ Italia. Dalla joint venture Free erediterà frequenze, antenne e diritti di utilizzo sulla nuova rete che sarà creata dai due ex concorrenti. Nel frattempo, negli ultimi giorni, si sono moltiplicati i viaggi di Xavier Niel e dei suoi luogotenenti nel Bel Paese.

Continui andata e ritorno tra Parigi e Milano. Si progettano le strategie per scuotere il mercato italiano, sulla falsariga di quanto successo in Francia. Al momento, secondo Les Echos, il lancio ufficiale di Free Mobile è previsto per la fine dell’ esercizio 2017, quindi verso fine anno. Altri rumors però interni alla filiale italiana ci dicono che ai piani alti di Free, si spinge per una partenza anticipata. Magari già nell’ estate. E’ un lancio comunque fortemente dipendente dal processo di fusione in corso tra Wind e 3 Italia, soprattuto sul fronte della rete che sarà interamente progettata da ZTE.

Proprio su questo punto ci potrebbe essere qualche ritardo che costringerà Free Mobile a posticipare il proprio lancio.

Nel frattempo anche la compagnia francese Orange lavora per competere con Free in Francia ma soprattutto guarda anch’ essa fuori dai confini. Soprattutto in Africa, dove Orange è già presente ma tra i piani della società c’ è anche l’ Iran con MCI e la Bulgaria con Viacom.

Un 2017 particolarmente vivace. Per questo Niel crede alla lotta contro il tempo, per cogliere i concorrenti italiani di Tim, Vodafone e WindTre, impreparati all’ arrivo delle dirompenti tariffe che il nuovo operatore francese proporrà anche qui da noi.

Come sempre, tutte le notizie e le anticipazioni su Free Mobile Italia le trovate anche sulla pagina Facebook dedicata.

Pagina Facebook Free Mobile

Fonte della notizia

SHARE

3 commenti

Lascia un tuo commento