La realtà virtuale targata Microsoft sta per diventare…. realtà. Il prossimo autunno potrebbe essere il momento fatidico in cui l’azienda presenterà la nuova linea di PC predisposti per la Mixed Reality, cosi come la definiscono in quel di Redmond.

Microsoft realtà virtuale
Per Microsoft sarà l’ anno della realtà virtuale. Il futuro dei sistemi operativi è nel Mixed Reality.

Già da alcuni mesi gli sviluppatori erano al lavoro per le prime prove con il Creators Update distribuito in marzo ma con l’arrivo del Fall Creators update la tecnologia sarà a disposizione di tutti gli utenti.

I primi PC con Windows saranno distribuiti con Dell, Asus, Acer e prossimamente molti altri nomi del settore. Inoltre sempre dal prossimo autunno saranno disponibili anche i primi visori di realtà virtuale che costeranno circa 299 dollari mentre pagando qualcosa (circa 100 dollari in più) si potranno abbinare dei motion controller, compatibili con tutti i visori che potranno anche essere acquistabili separatamente a 99 dollari.

Microsoft promette che la configurazione di questi dispositivi sarà molto semplice: tutto si baserà sul tracking tramite accelerometri e webcam presenti nei nuovi visori. Lo stesso sistema di tracciamento sarà usato dai motion controller.

I nuovi controller Microsoft saranno ricchi di pulsanti e controlli, inoltre saranno asimettrici quindi uno per la mano destra e uno per la sinistra.

I prossimi PC saranno sia fissi che portatili certificati in grado di raggiungere i 60 fotogrammi al secondo con la grafica integrata nel processore Intel Skylake o superiori. Il costo minimo di questi pc si aggirerà sui 499 dollari che uniti ai 299 dollari dei visori più motion controller permetteranno la fruizione totale della nuova realtà virtuale.

Per finire ma non meno importante, i pc saranno dotati di software compatibili con tutti i titoli SteamVR e altre piattaforme del genere, inoltre 343 Industries sta sviluppando un’esperienza per la realtà virtuale legata al mondo di Halo.

Finalmente la realtà virtuale per i videogiocatori sarà davvero alla portata di tutti? E’ questo l’anno fatidico?

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here