La tecnologia impiegata per le fotocamere degli smartphone ha fatto passi da gigante. Alcuni modelli possono riprodurre foto di alta qualità a livelli quasi professionali, grazie anche alla gestione che il software fa dell’ hardware, Android per gli smartphone e iOS per iPhone.

app photo editing smartphone
In questo post abbiamo recensito le migliori applicazioni di photo editing per smartphone.

Alcune volte però c’è bisogno di ritocchi per fare piccole personalizzazioni e migliorare qualcosa che il software del nostro cellulare non gestisce.

Scopriremo quindi un vasto assortimento di software per Android a volte gratuiti, a volte a pagamento che permettono appunto una migliore gestione e personalizzazione dei nostri scatti prima, di condividerli con i nostri amici.

Su GooglePlay troviamo una grande produzione di App per il photo editing più o meno gratuite. Cercheremo in questo post di capire quali sono le migliori e qual’ è la più adatta alle nostre specifiche esigenze.

Adobe Photoshop Express non è la versione che tutti conosciamo per desktop che gestisce appunto il photo editing professionale con tantissime e magari complicate funzioni che alcuni non sanno come sfruttare. Quella per il mobile è una versione molto semplice e veloce da usare. Tuttavia con Adobe Photoshop Express potrete ritoccare le vostre fotografie grazie alle funzioni ingrandimento, ritaglio e rotazione per poter estrapolare un particolare o evidenziarlo.

Invece grazie ai numerosi effetti potrete applicare filtri e cornici alle vostre foto ma anche eliminare eventuali macchie con tools facili da usare e facilmente gestibili anche sullo schermo del vostro smartphone. Infine è possibile scaricare la versione full della App registrandovi al servizio premium, che permetterà di usufruire numerosi funzioni aggiuntive.

VSCO sembra essere l’ App più scaricata per il ritocco delle foto scattate con lo smartphone. Forse perché offre una gestione software molto semplice. La facilità con cui potrete perfezionare le vostre foto con un solo touch vi sorprenderà. Anche qui troverete un vasto assortimento di filtri preimpostati. Ottima anche la gestione pre e post scatto con diverse funzioni che vi permetteranno di modificare le vostre foto con stile Instagram.

Se invece state crcando un app davvero molto semplice e che abbia la possibilità di sostituire il software di default che gestisce la fotocamera del vostro smartphone, allora non resta che scaricare Vignette. La sua interfaccia minimal rende questa app molto leggera ma non meno performante. Potrete cambiare le impostazioni a vostro piacimento e scattare foto di alta qualità anche grazie ai numerosi filtri che l’ app mette a disposizione. Ricordiamo che però questa meravigliosa app è a pagamento. Costa solo 3,29 euro e potete scaricarla da GooglePlay.

Se volte dare un tocco di classe ai vostri scatti segnaliamo anche Snapseed. Con molta semplicità e senza particolari nozioni potrete modificare le vostre fotografie aumentando o diminuendo il contrasto, luminosità o saturazione. Inoltre con pochi passaggi potrete ritoccare una porzione dell’ intera foto. Tantissimi gli effetti preimpostati che vi permetteranno di utilizzare filtri come Grunge, Drame o Vinage. La sua forza sta anche nella completezza. In questo caso infatti non sarà necessario scaricare altri filtri aggiunti tipiche delle classiche versioni Pro. Qui c’ è tutto.

Se siete invece alla ricerca di un archivio capiente e sicuro per i vostri scatti c’ è Google Foto che risponde a questa esigenza grazie alla possibilità di archiviazione in cloud illimitata senza costi. Vantaggio non da poco se si pensa che il cloud permette la fruizione e l’accesso dei documenti da qualsiasi dispositivo, TV compresa, e senza dover procurasi schede o hardisk aggiuntivi.

Ma non è tutto. Google Foto offre anche la possibilità di ritoccare le vostre foto cambiando i parametri di saturazione luminosità e contrasto oppure di applicare numerosi filtri molto carini. Il tutto organizzato in una semplice interfaccia. L’ unico inconveniente però è che una volta applicate e salvate le modifiche non potrete tornare più indietro, recuperando la versione originale. Quindi attenzione.

Chi ama scattare i selfie conoscerà senza alcun dubbio Candy Camera. La sua particolarità sta nel fatto che offre moltissimi filtri che potrete applicare in real time ai vostri ritratti. L’ app non è a pagamento ma invece per scaricare alcuni adesivi sarà necessario mettere mano al portafogli.

Un’ ottima scelta è sicuramente Pics Art che si spinge oltre il photo-editing classico. Grazie a questa app potrete modificare anche le foto già salvate sul vostro dispositivo e modificarle secondo il vostro gusto scegliendo fra numerosissimi filtri ed effetti. Non è tutto. E’ possibile infatti aggiungere scritte disegni e adesivi molto originali. Infine potrete collegarvi direttamente sui social preferiti per condividere le vostre creazioni.

Per chi non si accontenta dei classici filtri allora sicuramente Photo Lab è l’ app giusta. Tantissimi gli effetti che metta a disposizione questa meravigliosa app, stimolando la vostra fantasia e creatività. Frames, sfondi e filtri. Qui ce ne sono per tutti i gusti ma se invece tutto questo non vi basta allora potrete scaricarli a pagamento, con la versione full, al costo di poco più di 3 euro.

Concludiamo con uno dei migliori software Android per il photo editing. Adobe Photoshop Lightroom, bello completo, da molti punti di vista. Oltre ad avere moltissimi effetti risulta molto preciso e professionale per la gestione delle immagini e soprattutto del colore. La sua interfaccia semplificata ricorda molto quella del papà versione desktop, poiché grazie alle funzioni del color balance e alla gestione curve dei canali potrete trasformare le vostre foto in scatti professionali.

Oppure potrete iniziare il vostro foto ritocco partendo dalle impostazioni predefinite salvando combinazioni personalizzate applicandole cosi anche ad altri scatti. Inoltre grazie al supporto cloud potrete conservare le vostre immagini in remoto e scaricarle in ogni momento sul qualsiasi dispositivo. Molto completo ma non proprio facilissimo.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here