Home » Ambienti digitali » I nuovi canali WhatsApp rivoluzionano il modo in cui usiamo l’app

I nuovi canali WhatsApp rivoluzionano il modo in cui usiamo l’app

WhatsApp e Meta sempre più sotto pressione della concorrenza continuano ad innovare moltiplicando le features. L’ultima novità? I “Canali WhatsApp“, una funzionalità che promette di rivoluzionare il modo in cui utilizziamo la piattaforma. Se volete essere sicuri di non perdere l’arrivo dei canali su WhatsApp, iscrivetevi al nostro Canale su Telegram.

Leggi anche: Dazn investe sul modello FAST, nuovi canali gratuiti disponibili

Leggi anche: Il lato oscuro della mia famiglia, la serie tv che vi terrà incollati

Se siete già abituati ai Canali di Telegram questa nuova funzione di WhatsApp vi sembrerà piuttosto familiare. Con un semplice tocco sul segno più, sarà possibile creare un canale all’interno di “Aggiornamenti”. Ma c’è una differenza fondamentale rispetto ai normali gruppi WhatsApp: i canali sono a senso unico. Ciò significa che, sebbene un amministratore possa inviare un link di invito a molte persone, solo lui può condividere contenuti sul suo canale.

Quindi mentre in un gruppo tutti possono interagire liberamente, nei canali la comunicazione è unidirezionale. L’amministratore può condividere testi, sondaggi e video, ma gli altri membri possono solo visualizzare o leggere il contenuto, senza la possibilità di rispondere o interagire.

Ma come si potrà utilizzare questa nuova funzione di WhatsApp? È semplice: tutto ciò che serve è un link di invito. Al momento, i canali WhatsApp sono disponibili solo in via sperimentale in alcuni territori. Ma molto presto saranno disponibili globalmente e si prevede che saranno lanciati in tutto il mondo entro la fine del 2023. Insomma la rivoluzione WhatsApp è alle porte.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento