Home » Blog Telefonia » MVNO » Passa da Iliad a Ho Mobile. Attivazione (quasi) gratis

Passa da Iliad a Ho Mobile. Attivazione (quasi) gratis

Passaggio offerta da Iliad a Ho Mobile

Passare da Iliad a Ho Mobile. Tema di grande tendenza in queste ore, ovvero da quando Iliad, il quarto operatore mobile italiano, ha lanciato la nuova offerta Iliad Giga 120. Tantissimi utenti, già clienti del quarto operatore mobile, hanno storto un po’ il naso di fronte all’impossibilità di avere più giga facendo il cambio piano (con Iliad opportunità ancora non data). E allora in tanti stanno scegliendo di passare a Ho Mobile principalmente spinti da due fattori.

Passa a Ho Mobile da Iliad a soli 99 cent. Guarda l’offerta cliccando qui

Il primo, sicuramente, la possibilità di avere, passando da Iliad a Ho Mobile la nuova sim di Ho quasi gratis. Diciamo quasi perché il costo d’attivazione e di spedizione è davvero simbolico: solo 99 cent. Proprio così, scegliendo di portare il proprio numero da Iliad a Ho Mobile si spenderanno solamente i 99 centesimi di attivazione. Anche il piano telefonico riservato da Ho Mobile ai clienti di Iliad, secondo fattore da noi preso in considerazione, è davvero appetitoso: ben 100 giga di navigazione in 4G, con minuti ed sms illimitati, a soli 7,99 euro al mese.

Una signora tariffa, davvero generosa, ovviamente su rete Vodafone. Ma come dicevamo ciò che ingolosisce di più sono i costo irrisosi d’attivazione. Quei 99 cent che rendono l’offerta attuale di Ho Mobile perfetta per la triangolazione.

Mega Offerta Ho Mobile per i clienti Iliad

Come funziona?

Potete infatti richiedere la portabilità del vostro numero mobile usando i link presenti in questa pagina che rimandano all’offerta speciale per chi passa da Iliad a Ho Mobile. Una volta portato il vostro numero (operazione davvero semplice che richiede circa 3 giorni lavorativi) sarete a tutti gli effetti clienti del b-brand Ho. E a quel punto, potrete tornare in Iliad scegliendo i 120 giga come tariffa. Insomma, un cambio piano molto laborioso rispetto ad una normale modifica della tariffa ma tutto sommato possibile e anche abbastanza conveniente. Quindi ricapitolando, si parte da Iliad, si arriva a Ho Mobile (pagando 99 cent + 1 mese di piano telefonico a 7,99 euro) e a quel punto si decide come e quando tornare in Iliad optando per Iliad Giga 120. Facile.

Da Iliad a Ho Mobile. Vai al sito

L’unico limite di questo vai e torna è il tempo. Ancora ce n’è ma ricordiamo che Giga 120 di Iliad ha una scadenza in quanto offerta “flash”. È attivabile solo fino al 30 giugno 2021, per il dopo non si sa. Se è quella la tariffa che state puntando meglio affrettarsi con il doppio passaggio.

Nulla vieta comunque ai clienti di sostare per un po’ con Ho Mobile, tenendo bene a mente però che la tariffa speciale per i clienti che effettuano il passaggio da Iliad è solo 4G. E con un 4G anche un po’ limitato dalle solite condizioni che caratterizzano il modus operandi di questo marchio low cost di Vodafone: 30 mbps in download. Insomma, un’internet veloce ma sicuramente niente di sorprendente.

Il cambio piano è certamente una bella mancanza nell’attuale offerta Iliad. Il gestore a questo punto non sembra ritenerla realmente preminente per il proprio sviluppo. Oltre alle nuove offerte Iliad è invece fortemente concentrata sulle implementazioni di copertura. Su quel fronte veramente si sono fatti passi da gigante. Oggi Iliad ha all’attivo più di 7500 siti mobili. Significa, in parole semplice, circa un terzo del traffico internet già in grado di essere veicolato su una rete proprietaria, in totale autonomia tecnica da WindTre. Il ché corrisponde a maggior qualità per i clienti ma anche un bel risparmio per il gestore mobile che a WindTre deve sempre meno soldi per l’affitto delle infrastrutture.

Siete tra quei clienti che stanno pensando di passare da Iliad a Ho Mobile approfittando del passaggio quasi gratuito al low cost di Vodafone? Avete mai fatto una doppia portabilità per rientrare con il vostro gestore a condizioni più vantaggiose? Raccontatevi la vostra esperienza qui sotto, nell’apposito spazio commenti, oppure iscrivendovi al Canale Telegram di UpGo.news.

4 commenti su “Passa da Iliad a Ho Mobile. Attivazione (quasi) gratis”

  1. Buongiorno , secondo me iliad se non vuole fare modificare i piani tariffari avrà il suo perchè . Io ho lavorato nella telefonia mobile TIM verso VODAFONE nel 2005/13 e posso confermarvi che x far girare l’economia e clienti si preferiva fare MNP e poi farli rientrare con l’offerta di windback con un call center dedicato, applicando super offerte e bonus . Vodafone proponeva €80 x chiamare al mese(vodafone e rete fissa )con una tariffa di 5 centesimi al minuto , 100 sms gratuiti , e una ricarica di €30 , invece tim proponeva €50 di ricarica una tantum , €10 al mese x 1 anno x chiamare tutti , tariffa 5 centesimi al minuto , 1000 sms verso tutti . I passaggi erano gratuiti da entrambi . Ovviamente in quegli anni non si parlava di Giga o tutto illimitato !!!!!!! quindi erano delle belle offerte . Lavoravo tantissimo con queste triangolazioni , peccato che poi nel 2007 con la famosa legge Bersani ha stroncato questo tipo di lavoro con la chiusura dei call center x chiamare il cliente e non farlo migrare verso l’altro operatore. Quindi si avevano 2 sim con le varie offerte attive e praticamente si telefonava a GRATIS senza spendere un euro !!!!!!! Bei tempi quelli senza tutta questa frenesia x internet

    Rispondi
  2. Io non farò nessun passaggio. Mi domando solo: perché Iliad non ci consente di cambiare contratto senza farci fare tutti questi giri? Per alcuni sarà pure facile cambiare gestore per poi ritornare a Iliad ma ad altri è un rampicapo.

    Rispondi
  3. Bah , iliad perde un casino di clienti con sta storia che non si può fare upgrade di piano direttamente , non tutti hanno la pazienza di passare da u o ad altro anche perché se passo da altro e funziona sti cazzi a ritornare

    Rispondi
  4. Piuttosto resto con Ho che fare tutta sta odissea. Iliad si sta comportando proprio male con i vecchi utenti….

    Rispondi

Lascia un commento