Home » Blog Telefonia » Fastweb » Perché Vodafone ha scelto Fastweb e non Iliad?

Perché Vodafone ha scelto Fastweb e non Iliad?

La notizia di oggi è Fastweb (ovvero Swisscom) che compra Vodafone. Ormai è ufficiale ed è sicuramente la news finanziaria più battuta oggi. Noi, se l’avete persa, ne abbiamo parlato qui. Ma perché, alla fine, il gruppo Vodafone ha preferito Fastweb rifiutando l’offerta di Iliad? Vi ricordate che Iliad offrì di più per l’acquisto di Vodafone?

Vodafone, com’è chiaro da oggi, ha optato per Fastweb al posto di Iliad per la fusione, nonostante un’offerta finanziaria minore da Fastweb. Come abbiamo scritto nei giorni scorsi, la forza dell’offerta di Fastweb è stato un pagamento completamente cash, contrariamente alla proposta di Iliad che prevedeva contanti più una joint venture in un nuovo grande operatore. Questa differenza nelle modalità di pagamento ha potenzialmente reso l’accordo con Fastweb più attraente per Vodafone, malgrado un valore economico inferiore, in senso assoluto.

L’intesa con Fastweb porta ad acquisto totale di Vodafone Italia piuttosto che alla formazione di una nuova entità congiunta. E questo ha come conseguenza il disimpegno totale di Vodafone dal mercato italiano. Vodafone ha quindi preferito una vendita totale a una gestione condivisa con un nuovo partner.

Come abbiamo già raccontato però, la nascita di questa nuova Super Fastweb con dentro Vodafone, non modifica drasticamente la quota di mercato attuale di Fastweb, data la base clienti relativamente ridotta finora detenuta dagli svizzeri. Fastweb è entrato nel mercato mobile solo nel 2019 come Mobile Network Operator (MNO). Ovviamente, a seguito di questa acquisizione, Fastweb diventa proprietaria di una delle reti mobili più estese e performanti d’Italia, perfettamente sinergica con le infrastrutture in fibra sviluppate dagli svizzeri.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

1 commento su “Perché Vodafone ha scelto Fastweb e non Iliad?”

Lascia un commento