Il nuovo piano tariffario Tim Base e Chat lanciato da pochi giorni sta già facendo molto discutere e non in bene. Infatti il nuovo piano incoraggia decisamente o a lasciare l’operatore in fretta e furia oppure passare prima di subito ad uno dei profili tariffari che ormai vanno tanto di moda: le offerte tutto incluso.

Tim
Il nuovo piano TIM Base e Chat. O si scappa o si sottoscrivono le offerte tutto incluso. Ecco come TIM elimina di fatto le tariffe a consumo.

Il nuovo Tim Base e Chat ha un costo mensile di 2 euro e prevede chiamate, sms e internet mobile a pagamento. Quindi vi chiederete perché costa due euro al mese? Perché il piano tariffario consente di chattare gratis utilizzando i messenger più in voga del momento ovvero WhatsApp, Telegram, Snapchat, iMessage, Skype, Viber e WeChat. In questo caso non saranno infatti consumati giga. Ma solo in questi casi. Tutto il resto rimane a consumo.

In questo modo l’intento è molto chiaro: scoraggiare utenti che ancora preferiscono avere una tariffa a consumo e sollecitare quindi al passaggio ad un piano che abbia tutto incluso. A fronte ovviamente di un pagamento fisso mensile.

Tariffa Migliore Oggi

Con Tim Base e Chat le chiamate hanno il costo super di 19 centesimi al minuto con scatto alla risposta di ben 20 centesimi, 29 centesimi per ogni sms inviato (meno male che se ne inviano sempre meno).

Il piano Tim Base e Chat è gratuito, qualora i clienti attivino una delle offerte dati riportate di seguito: TIM Senza Limiti (Silver, Gold, Platinum) , TIM Young (Senza Limiti, SL Easy, SL Promo), Junior (Plus e Pack), International (Senza Limiti e 30GB), SMART Mobile (Subito, Voce Mobile, Smart 4GB SIM Plus e Plus New), TIM Casa, TIM Tag e Home Connect.

È possibile cambiare il proprio piano tariffario gratuitamente in qualsiasi momento passando ad un tutto incluso dall’Area clienti MyTim oppure chiamando il numero gratuito 4916 oppure al call center 119.

SHARE

Lascia un tuo commento