Qualcomm Technologies, Inc., società controllata da Qualcomm Incorporated, ZTE e Wind Tre annunciano che condurranno test di interoperabilità e un piano di sperimentazione sul campo, basato sulle specifiche 5G New Radio (NR), sviluppate dal 3GPP. I test serviranno a certificare la “user experience” dei servizi e delle tecnologie 5G, per permettere in tempi brevi il lancio di reti commerciali basate su infrastrutture e dispositivi compatibili con lo standard 5G NR.

Wind Tre in 5G

La sperimentazione sarà condotta nella banda di frequenza 3.7 GHz e utilizzerà tecnologie avanzate 5G per raggiungere velocità di trasmissione pari a diversi Gigabit al secondo, una latenza inferiore e una maggiore affidabilità. La tecnologia 5G sarà fondamentale per rispondere alla crescente domanda da parte dei clienti di una migliore esperienza d’uso della banda larga mobile e, allo stesso tempo, consentirà di porre le basi per le esigenze di servizi in diversi ambiti, come Smart City, Connected Car, e-health, Smart Energy e Industria 4.0.

Il progetto utilizzerà gli apparati di ZTE, che comunicano su interfacce radio 5G con dispositivi- prototipo sviluppati da Qualcomm Technologies, sulla base delle linee guida di Wind Tre.

“Qualcomm Technologies è impegnata a rispondere alle sempre più elevate esigenze di connettività nella larga banda Mobile per i nuovi casi di esperienza interattiva degli utenti e stiamo già osservando il bisogno di portare le tecnologie “5G NR” nei device a livello globale, il prima possibile”, ha detto Roberto Di Pietro, Vice President Business Development di Qualcomm Europe Inc. “Siamo entusiasti di partecipare, con Wind Tre e ZTE, ad una sperimentazione basata su standard globali 3GPP 5G, che sono fondamentali per assicurare una diffusione in tempi brevi delle reti 5G”.

“Per Wind Tre la sperimentazione 5G è una grande opportunità di ‘co-innovation’, per testare le nuove architetture tecnologiche, i nuovi modelli di business e la customer experience dei servizi di quinta generazione”, ha commentato Benoit Hanssen, CTO di Wind Tre. “Crediamo che, attraverso la sperimentazione condotta con Qualcomm e ZTE, potremo costruire un ecosistema innovativo, in grado di rendere accessibili e sostenibili le nuove soluzioni”, ha concluso il manager.

“ZTE ha sempre mantenuto il posizionamento di leader nello sviluppo della tecnologia di verifica 5G e nello sviluppo product-based. Abbiamo lanciato un’intera gamma di prodotti 5G ad alta e bassa frequenza e di soluzioni complete. In aggiunta, ZTE sta sviluppando una serie di chiavi tecnologiche, soluzioni e modelli di network e partner industriali. Una serie dettagliata di test sul campo ci aiuta a perseguire lo scopo di voler diventare il primo rivenditore di attrezzatura e soluzioni per il 5G scoprendo, risolvendo potenziali problemi prima del massimo uso commerciale del 5G”, ha detto Bai Yanmin, general manager dei prodotti ZTE’s TDD&5G.

Qualcomm

Le tecnologie di Qualcomm hanno contributo alla rivoluzione degli smartphone e hanno connesso miliardi di persone. Pionieri del 3G e 4G, stiamo ora guidando la transizione tecnologica verso il 5G oltre a tracciare la strada verso una nuova era di dispositivi intelligenti e connessi. I nostri prodotti stanno rivoluzionando vari segmenti industriali, tra cui automotive, computing, IoT, healthcare e data center, oltre a permettere a milioni di dispositivi di collegarsi tra loro in modi prima mai immaginati. Qualcomm Incorporated include la nostra divisione brevetti, QTL e la maggior parte del nostro portfolio di licenze. Qualcomm Technologies, Inc., divisione di Qualcomm Incorporated, si occupa, insieme alle sue sussidiarie, di tutte le attività di ideazione, ricerca e sviluppo di prodotti e servizi, includendo l’unità QCT dei semiconduttori.

Wind Tre

Wind Tre, guidata da Jeffrey Hedberg, è ai vertici del mercato mobile in Italia e seconda in quello del fisso. L’azienda è nata dalla fusione delle due società operative H3G S.p.A e Wind Telecomunicazioni S.p.A. a seguito della joint-venture paritetica creata dai rispettivi azionisti CK Hutchison e VEON. Wind Tre sta realizzando significative efficienze e importanti investimenti in infrastrutture digitali. La nuova capacità finanziaria e industriale permette a Wind Tre di fornire servizi innovativi, di elevata qualità ed una maggiore velocità di rete in linea con la crescente domanda di connettività e con le aspettative di consumo di famiglie ed imprese. L’azienda ha l’obiettivo di diventare un player di riferimento nell’integrazione fisso-mobile e nello sviluppo delle reti in fibra di nuova generazione grazie anche all’accordo con Open Fiber per la realizzazione della rete in banda ultralarga in Italia. Sul fronte del mobile, Wind Tre dispone di 21.000 siti di trasmissione e di una significativa disponibilità di frequenze.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.windtre.it.

ZTE

ZTE è fornitore di sistemi avanzati di telecomunicazione, dispositivi mobili e soluzioni di business enterprise per i consumatori, i vettori, le aziende ei clienti del settore pubblico. Nell’ambito della strategia di ZTE, l’azienda si è impegnata a fornire ai clienti innovazioni end-to-end integrate per offrire eccellenza e valore nei settori delle telecomunicazioni e delle tecnologie dell’informazione. ZTE è quotata nelle Borse di Hong Kong e Shenzhen (codice azionario H codice: 0763.HK / A codice azionario azioni: 000063.SZ). I prodotti e servizi di ZTE vengono venduti a oltre 500 operatori in più di 160 paesi. ZTE impegna il 10% delle sue entrate annuali alla ricerca e allo sviluppo e svolge ruoli di leadership nelle organizzazioni internazionali di standardizzazione. ZTE è impegnata nella responsabilità sociale delle imprese e fa parte del Global Compact dell’ONU.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.zte.com.cn

Ufficio Stampa Wind Tre

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here