Home » Risparmio » Quanto costa registrare una mail personalizzata @qualcosa.it?

Quanto costa registrare una mail personalizzata @qualcosa.it?

Quanto costa avere un indirizzo mail personalizzato del tipo @tuonome.com? Ha senso? Sicuramente presentarsi, soprattutto in ambito professionale, con una mail personalizzata con il proprio dominio è una scelta secondo noi davvero super. Ad esempio, super comoda è la possibilità di registrare il dominio @cognome.it per poi utilizzare un indirizzo tipo nome@cognome.it. Davvero facilissimo da ricordare. La soluzione chiavi in mano con Aruba, principale provider italiano, ha un costo che parte dai soli 99 cent l’anno, con il rinnovo dopo il primo anno di soli 15,49 euro al mese. E davvero, è tutto super semplice. E non bisogna avere alcuna conoscenza tecnica.

GUARDA L’OFFERTA DOMINIO + EMAIL CON ARUBA CLICCANDO QUI >>

Perché avere un dominio personale?

In molti si chiedono: quanto costa realmente registrare un dominio personale? In questo articolo, cercheremo di fornirvi una panoramica completa e dettagliata così da sapervi orientare nel mondo dei domini web.

Un dominio personale è molto più di un semplice URL; è il vostro biglietto da visita nel mondo digitale. Avere un dominio personalizzato non solo aumenta la vostra credibilità, ma vi offre anche un controllo completo sulla vostra presenza online. È un investimento nel vostro branding personale o aziendale, permettendovi di distinguervi in un mercato sempre più affollato.

Guarda il video UpGo: Google sta cambiando per sempre. Ecco come appariranno ora i risultati di ricerca

Fattori che incidono sul costo

Registrare un dominio non è un processo uniforme in termini di costi. Diversi fattori entrano in gioco, tra cui l’estensione del dominio, il fornitore scelto e vari servizi addizionali che potreste desiderare.

Le estensioni di dominio e i loro costi

Le estensioni di dominio più comuni come .com, .it e .net hanno costi diversi. Ad esempio, un dominio .com generalmente costa tra i 12 e 15 € l’anno, mentre un .it è leggermente più economico, con un costo medio di 9,90 € all’anno. Se siete alla ricerca di qualcosa di più specifico o originale, le nuove estensioni come .blog o .shop potrebbero essere la scelta giusta, anche se tendono ad avere un costo più elevato.

Come scegliere il nome giusto per un dominio

La scelta del nome di dominio è un passaggio cruciale. È fondamentale incorporare parole chiave che siano pertinenti al vostro settore o alla vostra attività. Evitate l’uso di trattini, numeri o caratteri speciali, che possono solo confondere i visitatori. E, soprattutto, il nome del dominio dovrebbe essere facile da ricordare e da digitare.

Brand Protection

Un altro aspetto da considerare è la protezione del vostro brand. Acquistando più estensioni del vostro dominio, o variazioni ortografiche, potrete prevenire la registrazione di domini simili da parte di terzi, proteggendo così la vostra identità online.

Il dominio con Aruba

Un esempio che possiamo citare è il servizio di registrazione domini offerto da Aruba, azienda italiana leader nei servizi IT. Registrare un dominio con Aruba è piuttosto semplice, basta collegarsi al sito ufficiale, nella sezione “Hosting & Domini”, verificare se il nome che avete scelto è disponibile e procedere con le varie opzioni disponibili.

Come già accennato, i costi variano in base alle estensioni del dominio e ai servizi che si desiderano aggiungere. Ad esempio, Aruba offre prezzi promozionali per il primo anno sulle principali le tipologie di estensioni di dominio. Per un dominio .it si parte da 3,99 euro + iva per i primi 12 mesi, un dominio .com a 6,99 euro + iva, uno .cloud a 0.99 + iva e così via. 

Se si ha bisogno di associare uno o più indirizzi email (fino a 5) Aruba propone il servizio “Dominio con email” che ha lo stesso prezzo promozionale per il primo anno ma poi si rinnova a prezzo di listino (si parte da 15,49 € + iva all’anno).

Segnaliamo che per entrambe le opzioni è incluso il servizio Sito Swite, anche chiamato il “social web site”, una soluzione rapida e intuitiva per creare il vostro sito personale o professionale partendo dal vostro social network di riferimento. Vi basterà scegliere la piattaforma social in cui siete più attivi, il tema grafico e in pochi secondi il sito prenderà vita. La cosa più interessante è che si aggiornerà in automatico ogni volta che pubblicherete nuovi contenuti (foto, video, post) sul social network associato.

Considerazioni finali

Prima di prendere una decisione, è utile porsi alcune domande fondamentali. Quanto vale per voi o per la vostra attività avere un dominio personalizzato? I benefici a lungo termine, soprattutto l’aumento della visibilità e il presentarsi in modo più serio e professionale, possono facilmente giustificare la spesa. Inoltre, è importante notare che le opzioni oggi disponibili sono numerose e i costi si sono notevolmente abbassati rispetto al passato. Registrare un dominio, in molti casi, costa poco più di un euro al mese, rendendo questo investimento accessibile a tutti.


Foto dell'autore
La redazione di UpGo.news è composta da un team di blogger, esperti e analisti appassionati. La squadra vanta delle figure fisse e di alcune collaborazioni esterne. Tutti i contenuti prodotti dal team di UpGo.news sono 100% originali e inediti.

Lascia un commento