Continua l’espansione della nuova rete unica Wind Tre su tutto il territorio nazionale. Wind Tre annuncerà a breve la nuova copertura di Roma, Bari, Cosenza ed Ascoli. Nel frattempo l’azienda smentisce ogni stop ai lavori di ZTE, causati dall’ “embargo” imposto da Trump al vendor orientale. Secondo alcune voci però, Wind Tre avrebbe aperto tavoli per prepararsi anche ad un piano B.

Rete Wind Tre
Rete Wind Tre. Non si fermano i lavori sulla nuova rete unica nazionale. Le prossime tappe e le ipotesi stop ZTE.

Wind Tre si mostra tranquilla rispetto alle recenti notizie, riportate da noi qui su UpGo.news, relative ad un ipotetico stop dei lavori sulla nuova rete unica. La joint venture sarebbe secondo alcuni rimasta intrappolata nelle nuove sanzioni imposte dagli USA al produttore cinese ZTE, responsabile dell’ammodernamento della rete.

Problematiche che ad oggi ZTE sta lavorando per risolvere, anche per via diplomatica, visto che il principale azionista del gruppo è lo stesso Governo Cinese. Gli USA impedirebbero al momento, l’approviggionamento di materiale tecnologico e chip dall’ americana Qualcomm. L’accusa del Governo Trump è, lo ricordiamo, la collaborazione tra ZTE con Paesi poco graditi come Corea del Nord e Iran.

Tariffa Migliore Oggi

Ma nulla fermerà gli annunci delle prossime settimane. Wind Tre prosegue quindi senza sosta il percorso di unificazione delle reti, prima concorrenti e parallele, di Wind e 3 Italia. Nel corso del processo di sinergia, i tecnici di Wind Tre si occuperanno di rendere unico il network della compagnia, dismettendo le antenne in eccesso e aggiornando tutte quelle esistenti.

Nelle prossime settimane, dopo il grande annuncio della nuova copertura Wind Tre a Milano, arriveranno quindi Roma (che ha richiesto evidentemente il lavoro più complesso) ma anche Bari, Ascoli e Cosenza.

Discuti le notizie su Wind Tre

Logo Wind Tre
Wind Tre. Logo della joint venture.

Unisciti alla nostra community di clienti e fan di Wind Tre. Commenta questa notizia e partecipa alle discussioni del nostro Gruppo Facebook Wind Tre.

Leggi anche: Passa a Tre Italia, le offerte di oggi. Clicca qui

SHARE

5 commenti

  1. In questi giorni sono arrivati SMS che avvertono dell’inizio dei lavori anche ad alcuni utenti in Campania. Quindi, probabilmente le province interessate dai lavori, non sono soltanto quelle elencate nell’articolo

    • Provincia di Napoli: Nola, Pomigliano d’Arco, Somma Vesuviano, la rete unica è una felice realtà già da qualche mese: 4G+ praticamente dovunque con download anche di 80/100Mbps. Peccato ci sia stato questo freno

  2. A me anche è arrivato sms il 28 Aprile. Sono in provincia di LT (Terracina): “Ti informiamo che nella tua zona sta nascendo la nuova rete 3, per una migliore copertura e qualita’. Ci scusiamo per eventuali temporanei disagi.”

    Sapete quanto impiegano mediamente ad aggiornare una città come la mia?

  3. Riflessioni…

    Wind Tre S.p.A.,
    ha dichiarato di aver unito in un’unica Rete Radio Mobile, i ponti ripetitori di quattro città italiane: Trieste, Agrigento, Bologna e Milano (e ne seguiranno altre a breve, come: Roma, Bari, Cosenza e Ascoli).

    In occasione della Fiera ExpoSanità, qualche giorno fa mi sono recato a Bologna, e sinceramente mi aspettavo che sul display comparisse: “I WIND TRE” al posto del classico “I WIND”; ma sopratutto, che la copertura diventasse ECCELLENTE!
    Con rammarico, consto che non è così.

    Di contro, sempre per meglio evidenziare che ora la Rete è UNICA, NON sarebbero dovute comparire -ancora e a mio avviso- i nomi delle due reti distinte: “I WIND” e “3 ITA” che invece compaiono cercando manualmente il gestore…

    Mhà…!

Lascia un tuo commento