Oggi su UpGo.news vi raccontiamo cosa fanno Wind e Vodafone questo San Valentino. Tempo d’amore anche per i gestori telefonici che provano a rubacchiarsi clienti a suon di offerte speciali. Ma una volta tanto, qualche promozione è riservata anche a chi è già cliente. Ma prima di lasciarvi al nostro post di oggi, vi chiediamo, ancora una volta, di iscrivervi al nostro Canale Telegram per non perdere le nostre news quotidiane sulla telefonia.

Telefonia regali San Valentino
Telefonia a San Valentino. Ma quali ciocciolatini e pensieri d’amore. A San Valentino servono i giga. Ecco come si stanno muovendo Vodafone e Wind.

San Valentino 2019 è ormai alle porte e, come avviene ogni anno, buona parte degli operatori in ambito mobile provano ad attuare iniziative commerciali per i propri clienti o per quelli da conquistare in portabilità.

Ecco cosa abbiamo individuato di interessante oggi, 12 febbraio, su questo fronte, con i due gestori Vodafone e Wind. Fino a questo momento, infatti, solo i suddetti brand hanno deciso di esporre i propri piani per la festa degli innamorati, in attesa (si spera) delle contromosse di TIM, Tre e Iliad. Insomma, occorre un altro confronto a distanza tra le telco, dopo quello che vi abbiamo proposto nelle scorse ore, qui su UpGo.news, a proposito dei differenti approcci sul tema rimodulazioni.

La prima compagnia telefonica a fare un passo ufficiale, in giornata, è stata Vodafone. Questa volta l’operatore rosso ha deciso di fare le cose in grande, come trapela dal nuovissimo spot che vede protagonista Fedez.

Il prossimo 14 febbraio, per tutto il giorno, qualsiasi utente Vodafone potrà navigare senza limiti e senza costi aggiuntivi. Insomma, senza incidere minimamente sul proprio bundle.

Certo, l’operatore fa sempre riferimento all’utilizzo corretto dei GB, al punto che, nel caso in cui si dovesse esagerare, arriverà in automatico un SMS che ci avvertirà della sospensione della promozione. Attivazione e disattivazione automatica, senza dimenticare che i GB (disponibili anche in 4,5 GB) si potranno utilizzare anche in hotspot.

Più commerciale, ma ugualmente contestualizzata a San Valentino 2019, la strategia di Wind. L’operatore, infatti, poco fa ha ufficializzato la promozione Wind Smart Online Edition, attivabile con un esborso di 9,99 euro al mese per ricevere un bundle con minuti illimitati e 50 GB ogni mese.

Continua a leggere la nostra recensione della nuova copertura di Wind…

Va precisato che la promozione si potrà sfruttare da oggi 12 febbraio fino al giorno 14, ragion per cui Wind ha deciso di cavalcare la ricorrenza di San Valentino per spingere al meglio la propria proposta. Da sottolineare che le suddette condizioni vengono applicate solo per coloro che decideranno di sottoscrivere l’offerta online, ricevendo la nuova SIM direttamente a casa.

Per quanto riguarda gli altri operatori, invece, come abbiamo accennato al momento non si registrano mosse ufficiali.

Attorno a TIM resta forse un “sentiment” abbastanza negativo, frutto di una lunga serie di rimodulazioni per piani che attualmente non si possono più attivare presso i rivenditori autorizzati. Senza dimenticare l’aumento delle tariffe per chi decide di sottoscrivere un’offerta passa a TIM da ieri.

Dal canto suo, Tre continua con una strategia un po’ di basso profilo. Nessun aumento da diversi mesi a questa parte, ma ad oggi non si registrano ancora opportunità in occasione di San Valentino.

Difficilmente assisteremo ad offerte speciali da parte di Iliad per San Valentino. Al dì là del fatto che non esiste in Italia uno storico per prevedere come deciderà di muoversi l’azienda transalpina, se pensiamo al fatto che le sue offerte al momento sono nel complesso tra le più convenienti (senza distinzione di operatore di provenienza dal quale si effettua la portabilità), appare chiaro il quadro della situazione.

Possibile che Iliad non senta la necessità di rendere disponibile un “contentino” che possa valere pochi giorni. Del resto, la comunicazione aziendale è sempre andata in direzioni differenti.

Ricapitolando, Vodafone e Wind hanno già fatto le proprie mosse. Quindi improbabile la risposta di Iliad, mentre da TIM e Tre effettivamente ci aspettiamo qualcosa. Dando uno sguardo agli anni passati, entrambi i marchi hanno concesso dei GB extra in occasione della ricorrenza del 14 febbraio.

Difficile dire se verrà seguito l’approccio di Vodafone, che in teoria non prevede limiti questo giovedì. Anche perché il mercato mobile è cambiato moltissimo negli ultimi due anni. Insomma, i GB si sprecano e magari anche TIM in primis ne terrà conto.

Ne sapremo di più nelle prossime ore, visto che San Valentino 2019 è ormai alle porte anche per gli operatori.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here