Un’ottima iniziativa promossa da Agcom che ha trovato piena soddisfazione anche da parte di Federconsumatori e Adiconsum. Stiamo parlando dei nuovi sconti e delle agevolazioni telefoniche per i terremotati che vivono nelle zone colpite dai terremoti dei mesi scorsi. Un provvedimento tanto voluto e richiesto che alla fine è arrivato. Ma vediamo meglio di cosa si tratta e come si potrà beneficiarne.

Sconti telefonici per terremotati
A mesi di distanza dalla tragedia, un’ iniziativa interessante per facilitare le telecomunicazioni nelle zone colpite dal sisma.

Attraverso una delibera dei giorni scorsi da parte dell’Autorità Garante per le comunicazioni, l’Agcom ha provveduto a rilasciare tutte le agevolazioni possibili sia per gli utenti privati che imprese delle zone colpite dal sisma dei mesi scorsi.

Si parla di sconti sulle tariffe ma anche sospensioni di pagamenti in corso per le utenze fisse per le persone che hanno le proprie abitazioni inagibili e quindi di fatto non possono usufruire della linea telefonica fissa.

Per quanto riguarda invece la telefonia mobile, sono previsti sconti del 50% sulla spesa sostenute e inoltre 1Gb al mese gratuito per tutti per navigare in internet.  Tutto questo per un periodo di circa sei mesi.

Dal 13 luglio scorso, data in cui è stata ufficializzata la delibera, tutti gli utenti possono fare richiesta diretta delle agevolazioni previste per loro tramite idonea istanza che gli operatori dovranno poi recepire entro un periodo di 90 giorni. Entro tre mesi quindi, Tim, Vodafone, Wind 3 e gli altri dovranno far partire le agevolazioni previste.

Tutta la documentazione dovrà essere inviata tramite Pec o tramite raccomandata ma intanto si sta chiedendo una proroga dei termini entro cui inviare le richieste visto che ci troviamo in piena estate.

Il periodo di ferie che potrà portare ulteriori ritardi e slittamenti nella tempistica. Si spera che anche tale richiesta di proroga venga accolta data la concreta eccezionalità del caso.

I rappresentanti di Federconsumatori e Adiconsum si dicono soddisfatti di tale iniziativa molto importante per dare un ulteriore aiuto alle popolazioni seriamente colpite e danneggiate dai terremoti dei mesi scorsi.

Il problema però è l’iniziativa sembra molto poco pubblicizzata e su questo, nel nostro piccolo, noi di UpGo.news vogliamo dare il nostro contributo.

I diretti interessati sono invitati a visitare i siti di Agcom, Federconsumatori e Adconsum per richiedere maggiori informazioni e dettagli e procedure per fare richiesta delle agevolazioni. Si spera che la pubblicità aumenti nei prossimi giorni anche grazie ai colleghi degli altri blog specializzati.