Sky è destinata ad entrare nel mercato della telefonia. Non basta più la pay tv in un settore che diventa sempre più convergente e quad play. In Inghilterra è già successo e in Italia probabilmente non dovremo aspettare molto.

Sky Italia diventa compagnia telefonica
Non solo pay tv. Sky presto perfezionerà una offerta quadplay, diventando gestore di telefonia fissa e mobile.

Reti e contenuti si incontrano. Chi costruisce e chi distribuisce. E per questo Sky, in UK, ha completato la sua strategia quadruple play (internet, tv, telefonia e cellulari) con il lancio di Sky Mobile, nuovo operatore mobile che competerà con i big, offrendo bundle con tanti minuti, sms e giga di navigazione ma soprattutto funzionalità avanzate di sincronizzazione con i propri strumenti Sky (My Sky, SkyQ e Sky OnDemand).

Sky non possiede una rete mobile qui e non la possiede in Uk. Per questo, il lancio dell’ operatore mobile è possibile grazie ad un accordo con un operatore infrastrutturato e la modalità scelta è quella dell’ MVNO (che cos’ è un mvno?).

Quindi in Inghilterra i clienti potranno portarsi dietro, sempre, il marchio e i contenuti Sky, non più tv di casa ma big company a tutti gli effetti con un’ offerta già operativa per la telefonia fissa in banda larga e da oggi, leggeranno Sky Mobile, anche sul display del proprio telefonino. In Inghilterra la copertura sarà garantita dal contratto di roaming nazionale con O2.

L’ offerta mobile di Sky è particolarmente accattivante per la possibilità di trasferire i giga non utilizzati al mese successivo, sfruttando davvero tutto ciò per cui si è pagato. Un’ opportunità molto attesa anche dagli utenti italiani.

Quando Sky Mobile in Italia?

Sky sicuramente ha in programma di lanciare un operatore mobile anche per le filiali italiana e tedesca. Qui da noi però il settore degli operatori virtuali è molto diverso e ancora non regolamento dall’ authority delle telecomunicazioni. I prezzi all’ ingrosso sono quindi concordati singolarmente con l’ operatore di rete. E questo rende molto difficile creare reale margine.

Da quanto sappiamo Sky ha però vagliato in Italia diverse possibilità, anche di acquisizione. Il 2017 sarà un anno di svolta per il mercato delle telecomunicazioni con il lancio di Free Mobile. Possibile che Sky con la sua Sky Mobile vorranno inserirsi in questo frullato di grandi novità, lanciando il nuovo mvno italiano.

Gli affezionati Sky non vedono l’ ora.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here