Sono ore molto importanti per HO MOBILE, con tante, tantissime novità che vi stiamo raccontando qui su UpGo.news e sull’ altro nostro blog dedicato, 4fan.it. Si va delineando il profilo del quarto gestore mobile italiano controllato da Iliad. Il nome di questo nuovo operatore lo abbiamo scoperto proprio ieri e siamo stati tra i primi a riportarvi la notizia. Oggi tocca alle tariffe. Dopo qualche piccola anticipazione data ieri, siamo oggi in grado di rivelarvi quali potrebbero essere i piani telefonici con i quali HO MOBILE cercherà di sfidare Tim, Vodafone e Wind Tre.

HO MOBILE Tariffe
Quali saranno le tariffe di HO MOBILE? Dopo avervi svelato nome e logo del nuovo gestore, ecco qualche anticipazione sul fronte delle tariffe.

Giusto un paio di passi indietro per chi si fosse perso le puntate precedenti. HO MOBILE è il nome del quarto gestore mobile italiano. E’ di proprietà di Iliad, società francese che opera in patria con la compagnia Free Mobile. Quando parliamo di quarto gestore, intendiamo una compagnia dotata di propria infrastruttura. Tanto per capirci, HO MOBILE non sarà un MVNO, ovvero un gestore virtuale. Avrà una propria rete, anche se all’ inizio si servirà, sopratutto nelle aree rurali, del roaming con Wind Tre. Se non lo avete fatto, leggete il nostro post di ieri sulla nascita di HO MOBILE.

Ma andiamo avanti ed entriamo nel vivo delle tariffe HO MOBILE.

Ovviamente, come ci piace sempre fare, vi riportiamo qualche indiscrezione. Non è detto e non vi è alcuna conferma, che le tariffe saranno queste. Da quanto ci risulta poi, ci sono ancora ragionamenti in corso ai piani alti di HO Mobile – Iliad Telecom, quindi tutto potrebbe cambiare.

Quello che è sicuro è che HO MOBILE, come vedremo tra poco, punterà molto sulla semplicità. Solo tre tariffe, facili facili. Su tre target di utilizzo dello smartphone. Niente asterischi, costi nascosti, vincoli. Niente brochure di decine di pagine con opzioni e piani. HO MOBILE vuole subito presentarsi con una vesta estremamente smart.

HO MOBILE. Solo tre tariffe per conquistare il mercato italiano

Partiamo dal piano tariffario che vi abbiamo un po’ anticipato anche ieri sempre qui su UpGo.news. E’ la tariffa per chi chiama poco:

250 minuti, 100 sms, 2 giga di internet a soli 2 euro ogni 30 giorni

Poi c’ è il piano un pochino più sostanzioso che potrebbe comprendere:

1500 minuti di chiamate, 1000 sms, 30 giga di internet a 10 euro ogni 30 giorni

E poi il piano maxi con ben…

50 giga di internet, sms illimitati, chiamate illimitate a 15 euro ogni 30 giorni

Nello stile della Free Mobile francese, nel piano maxi dovrebbe essere compresa una buona dose di chiamate verso l’ estero. Si tratterebbe comunque di tariffe ultra competitive e di una bella rivoluzione tariffaria per il mercato mobile italiano.

Ovviamente, è indispensabile attendere le dovute conferme della compagnia. Per il momento, è solo una bella anticipazione che abbiamo voluto condividere su UpGo.news e su 4fan.it.

HO MOBILE. Tariffazione ogni 30 giorni

Torniamo a sottolineare questo aspetto che secondo nostre fonti è confermatissimo. HO Mobile praticherà esclusivamente la tariffazione ogni 30 giorni e non ogni 28 come fa la concorrenza. 12 rinnovi annui contro i 13 della maggior parte delle proposte di Tim, Wind 3 e Vodafone.

Anche questo, è un bel passo in avanti sul fronte della trasparenza e della correttezza nei confronti dei consumatori. Per il momento, a nostro giudizio, Ho Mobile potrebbe imporsi come una bellissima novità. A proposito, vi state abituando al nome del nuovo gestore? Commentate insieme a noi utilizzando l’ apposito spazio in basso.

4 commenti

  1. Aspettiamo lanciò. Io voglio passare a loro, prima di tutto per questa cosa di tariffa mensile, dopo proprio per costo abbastanza bono, dopo penso che la concorrenza farà bene a tutti.

  2. Non vedo l’ora che esca la compagnia Ho, perché così, le altre compagnie che per anni hanno manipolato il mercato, dovranno adeguarsi altrimenti peggio per loro..sopratutto con le attivazione di servizi senza autorizzazione …

  3. Finalmente arriva in Italia una società di telefonia mobile seria,che non intrallazzi verso i clienti,ma li rispetta perchè dipende dai clienti stessi il buon andamento commerciale. Non vedo l’ora di poter scappare da Wind.
    Hanno un comportamento a dir poco indisponente.Resta umananente impossibile comunicare con loro.Ti mandano una email, ma respingono le risposte.Sono ermeticamente chiusi.Non capisco perchè su internet a volte diventa quasi impossibile interloquire con un sito. Mancano indirizzi,email,numeri telefonici ecc.Se si aprono le porte il cliente entra.Noi in Italia rispetto ad altre nazioni siamo indietro di anni luce.
    Grazie dell’ospitalità.Giorgio

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here