Stiamo parlando molto in queste ore del nuovo gestore ILIAD. Il brand utilizzato, secondo La Repubblica (ne parla anche DDay.it oggi) potrebbe essere proprio Iliad alla fine. Il mercato dovrà un po’ abituarsi. Una piccola delusione per chi sperava nell’utilizzo del mitico marchio francese Free Mobile. Qui da noi, Free sarà semplicemente Iliad. Più corto, più immediato. Viste le difficoltà nella registrazione del marchio (che a quanto pare, in Italia, sarebbe in mano a Vodafone. Ma se avete perso la puntata di questa avvincente vicenda cliccate qui).

Iliad manca poco
Manca poco all’ arrivo di Iliad. Il nome potrebbe essere definitivamente Iliad. Ed inoltre il gestore avrebbe in mente di esordire con la tariffa da 1,99 tutto compreso (come da noi anticipato in esclusiva).

Ora al di là del nome, più o meno carino ed orecchiabile, quello che gli utenti italiani aspettano con ansia è la convenienza. Ed è ovvio che un nuovo quarto gestore, con tre grandi player che si spartiscono praticamente in parti uguali il mercato, dovrà essere molto aggressivo sul fronte delle tariffe.

Più minuti, più giga a meno. Ma qui, a quanto pare, lo spazio di manovra è comunque più ristretto rispetto a quanto avvenuto al momento dell’ esordio francese. Pochi anni fa, Free riuscì ad abbattere in Francia, in pochi mesi, i prezzi di oltre il 50%.

Qui lo tsunami ci sarà ma sarà più contenuto. Le tariffe di partenza di Tim, Vodafone e Wind 3 sono comunque più basse. Eppure sono incredibilmente meno trasparenti. Almeno dal punto di vista di di Xavier Niel, papà del gestore.

L’ eclettico magnate vuole fare di Iliad il gestore più simpatico della telefonia mobile italiana. Niel, lo aveva detto mesi fa, è convinto che i consumatori italiani siano fortemente propensi ad effettuare il passaggio ad un nuovo gestore, proprio per il bassissimo livello di fiducia nei confronti di TIM, Vodafone e Wind 3.

Un rapporto azienda-cliente pesantemente minato dalle continue rimodulazioni e dagli improvvisi rincari. Ecco, Iliad sarà sopratutto estremamente affidabile e amico del cliente. Niente costi extra. Niente abbonamenti che si attivano all’ improvviso prosciugando credito (chi ha avuto 3 nel passato sa bene quanto H3G si sia resa odiosa con questo tipo di pratiche commerciali scorrette). Segreteria telefonica e “Ti Ho Cercato” inclusi nel prezzo.

Le tariffe del nuovo Iliad Mobile. Si parte da 1,99 euro al mese

Tutto incluso e senza sorprese. Iliad presenterà sul mercato tre tariffe chiare e facili. Si partirà con una molto simile a quella già veicolata in Francia e che prevederà un ricco bundle di minuti e giga a soli 2 euro al mese. Copertura diretta nelle grandi città, grazie all’ accordo sulle frequenze e sui siti con Wind Tre spa. Nel resto del territorio, sempre con Wind Tre, ci sarà il roaming nazionale in ran sharing.

Ma anche qui, scordatevi l’ esperienza di H3G. Il roaming sarà incluso e non prevederà alcun costo extra. I clienti di Iliad chiameranno e navigheranno anche sulla rete di Wind senza alcun costo aggiuntivo.

Oltre alla tariffa base low cost, ci sarà il mega bundle tutto incluso. E probabilmente si avrà qualcosa attorno ai 12 euro / mese con chiamate illimitate e più di 50 giga. E il mese, anche questa è una bella operazione trasparenza, sarà certamente di 30 giorni, contro la concorrenza ormai costretta ad abbandonare l’ antipatica tariffazione a 4 settimane, tornando al ciclo mensile.

La mega tariffa di lancio

1,99 euro al mese, per minuti e sms illimitati e 30 giga di internet in 4G. Sarebbe questa la mega tariffa di lancio, della quale ormai tutti parlano. L’anticipazione in realtà viene dai colleghi di 4fan.it che per primi hanno riportato l’anticipazione esclusiva.

Niente di certo e niente di confermato dalla società Iliad Italia. Quindi restiamo nel campo delle indiscrezioni. Ma diciamo che promo periodiche di questo tipo, sono assolutamente nelle corde dei francesi. In patria, in più occasioni, è stata proposta una tariffa tutto compreso, addirittura da 99 centesimi al mese.

Promozioni che Oltralpe hanno causato prolungati down dei siti web Iliad e dei partner commerciali. Insomma, chi conosce la squadra di Xavier Niel sa che non sarebbe nuovo ad offerte incredibili ed evidentemente sottocosto.

Qui su UpGo.news e sul nostro sito dedicato 4fan.it, ogni giorno le notizie e le anticipazioni sull’ arrivo di questo nuovo rivoluzionario gestore di telefonia mobile. Restate sintonizzati con le nostre anteprime esclusive, anche sulla pagina Facebook ufficiale.

2 commenti

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here