Cosa bolle in pentola nel mondo della telefonia in Italia? A quanto pare diverse cose interessanti, tra il nuovo gestore in arrivo di Iliad, la rete in fibra ottica sempre più estesa, e l’ imminente arrivo del 5G nel mobile. Un’ ondata di novità che per fortuna, dopo tante brutte notizie di esuberi e licenziamenti, potrebbero portare anche qualche opportunità occupazionale. E anche formativa.

Posti di lavoro offerte di lavoro
Telecomunicazioni e job opportunities. Le novità nella telefonia portano a nuove interessanti opportunità lavorative. Ecco le aziende che stanno cercando personale.

Sono infatti partiti i primi corsi gratuiti on line offerti dalla TIM Academy per studenti ma anche docenti che vogliono saperne di più, in maniera semplice, veloce e gratuita sul mondo delle telecomunicazioni.

Mentre Vodafone rilancia il suo brand, TIM pubblicizza l’arrivo della rete 5G e Fastweb punta all’alta velocità e alla realtà virtuale, si muove qualcosa sul fronte posti di lavoro grazie all’ esordiente Iliad/Ho Mobile e Open Fiber, Site spa e ancora interessanti stage offerti da Wind-Tre.

Insomma dopo l’ ondata di esuberi e dopo gli anni di sofferenza dovuti alla crisi del settore, le telecomunicazioni potrebbero tornare ad assumere e a creare opportunità lavorative.

L’ingresso di Iliad/Ho mobile in Italia promette circa 1000 posti di lavoro per vari profili tecnici e commerciali, le prime richieste si possono consultare cliccando questo link: http://iliad-italia.jobs.vocationcity.com/jobs/.

Offerte di lavoro in Open Fiber

Per quanto riguarda invece Open Fiber, l’azienda in collaborazione con Enel che sta estendendo la rete in fibra ottica offre 150 assunzioni per field operation manager che saranno assunti per presidiare i vari piani di sviluppo della rete. La ricerca è essenzialmente rivolta a laureati e diplomati in discipline tecniche con esperienza lavorativa di almeno quattro anni in questo tipo di settori.

L’offerta prevede contratti a tempo indeterminato con retribuzioni commisurate all’esperienza, con sedi di lavoro in tutte le regioni escluso Calabria, Puglia e Sardegna. Inviare il Cv a: careers@openfiber.it e/o a: rpo_of@adecco.it, citando il riferimento Open Fiber e la/le Regione/i di interesse. È opportuno anche registrarsi sul sito: www.adecco.it/candidati-registrazione.

Site Spa è invece alla ricerca di nove profili professionali come Project manager e Assistente tecnico per la divisione telefonia cellulare; Project engineer junior, Assistente tecnico deliveryassurance ; Addetto linea tecnica wireless; Collaudatore apparati radio Rbs; Giuntista in fibra ottica; Impiantista delivery-assurance e Addetto qualità ambiente sicurezza.

In questo caso sono richieste varie esperienze già maturate anche in settori non proprio specifici rispetto a quelli richiesti, titoli di studio richiesti dal diploma di perito in telecomunicazioni o elettrotecnico alla laurea in ingegneria della comunicazione, gestionale o ambiente e territorio. Ecco link diretto: http://sitespa.it/lavora-con-noi/.

Gli stage formativi di Wind-Tre

Wind-Tre prosegue con l’offerta formativa e lavoro On stage con 25 tirocini della durata di circa sei mesi per le sedi di Roma e Milano. Previsti rimborsi spese mensili di 800 euro e buoni pasto. Il progetto, che partirà entro novembre, è rivolto a giovani fino a 26 anni, laureandi o laureati da meno di un anno.

Il processo di selezione prevede tre step: una prima fase di test online seguita da una giornata di assessment di gruppo in azienda e, infine, uno o più colloqui individuali con manager delle risorse umane e di linea.

TIM Academy.

Tim offre un corso gratuito on line denominato Telecomunicazioni fisse e mobili. L’accesso è riservato a chiunque abbia interesse per questo settore, sia come neofita che come addetto ai lavori ma anche studenti e docenti.

Basta iscriversi e accedere alla piattaforma Oilproject.org, collaborazione tra TIM Wcap e e TIM Ventures.

SHARE

Lascia un tuo commento