Telegram UpGogram
Home » Blog Telefonia » Telegram » Le differenze tra Telegram e Telegram X. Perché esiste Telegram X

Le differenze tra Telegram e Telegram X. Perché esiste Telegram X

Telegram vs Telegram X

Oggi parliamo di Telegram e Telegram X. E lo facciamo all’interno di UpGogram, il canale Telegram nel quale si parla solo di Telegram. Se siete degli appassionati utilizzatori dell’app Telegram e volete conoscere novità e curiosità sulla piattaforma del momento iscrivetevi ad UpGogram su Telegram cliccando qui.

Telegram X e Telegram: differenze (e similitudini). Cos’è Telegram X? In poche parole si tratta della versione più scorrevole e innovativa di Telegram. In questo brevissimo approfondimento vi raccontiamo tutte le differenze.

OffertaRecensioneAttivazioneTipo di offertaPrezzoIl nostro voto
IliadRecensioneAttiva IliadTelefonia Mobile9,99 euro10 su 10
Ho MobileRecensioneAttiva Ho.MobileTelefonia Mobile12,99 euro7 su 10
Kena MobileRecensioneAttiva Kena MobileTelefonia Mobile5,99 euro7 su 10
Sky WifiRecensioneVerifica Copertura FibraTelefonia Fissa29,90 euro8 su 10

TELEGRAM X: PERCHÉ È NATA?

Telegram X nasce nel gennaio 2018 per reinventare Telegram: l’obiettivo è quello di mantenerne le funzionalità base che l’hanno resa così apprezzata, rendendo l’app di messaggistica più utilizzata dopo Whatsapp più veloce, facile e di qualità.

Inizialmente questo upgrade era disponibile solo per iOS, ma oggi è scaricabile senza problemi (e sempre gratis) anche su Android. Operativamente, la differenza sostanziale tra Telegram e Telegram X è stata la riscrittura completa di quest’ultima con il codice nel linguaggio di programmazione Swift ideato da Apple, anziché Objective-C, così da offrire maggior natività e stabilità nei dispositivi della Mela.

La nuova versione Telegram X per Android è dunque nata da un concorso creato dal fondatore di Telegram: il vincitore è stato poi lo sviluppatore ha operato sulla piattaforma TDLib per sviluppare la libreria e gestire con più efficienza i dettagli della crittografia e della gestione dati.

Dopo mesi di lavoro gli sviluppatori hanno dunque scelto di partire dal codice della loro applicazione per (ri)generarne uno completamente nuovo che potesse rendere Telegram più veloce, facile da usare e fluido.

Per loro “la concorrenza è l’anima del progresso” e molte idee alla base di Telegram X sono state raccolte proprio da concorrenti come Whatsapp, iMessage, Viber o altro. La loro mission è stata dunque quella di creare “concorrenza” proprio creando una doppia versione di Telegram.

TELEGRAM X: DIFFERENZE CON TELEGRAM

Telegram X è, in poche parole, la versione evoluta di Telegram, scaricabile da tutti. Le basi delle due app di messaggistica sono le stesse, ma la versione evoluta risulta più personalizzabile: un esempio? La presenza della sezione “Temi”, ma non solo.

Ottimizzazione, massima pulizia dell’interfaccia e minor spazio occupato dai messaggi: così Telegram X offre un’esperienza di messaggistica pulita e ancora più accattivante, con upgrade come gli swipe sinistra/destra e menù più intuitivi per file, contatti, posizioni e bot. C’è poi un’ulteriore differenza rilevante tra Telegram X e la versione standard: parliamo nello specifico dell’assenza delle emoji animate dopo l’invio.

Insomma, nata dagli stessi sviluppatori di Telegram, la versione X funziona anche meglio, è più veloce, snella e soprattutto facile da usare.

Leggi anche: Telegram Italia, unisciti alla community

TELEGRAM X E TELEGRAM: NOVITÀ

Nella versione evoluta di Telegram potete usare la “Modalità notte”, come su Twitter, sfruttando anche il sensore di luminosità per osservare chat dai colori più scuri con contenuti apprezzabili al buio. Inoltre Telegram X offre anche la possibilità di personalizzare layout chat nella “Bubble Mode”, con i messaggi che appaiono come pop-up.

In pratica l’obiettivo finale di Telegram X è dare nuova forma alla piattaforma classica, aumentandone velocità di utilizzo e facilità d’uso.

Ricordate che si tratta di una versione sperimentale che non necessariamente sostituirà l’app ufficiale, nonostante le ultime indiscrezioni indichino Telegram X come la nuova Telegram; l’alternativa sarà comunque quella di confluire al suo interno restando come clienti di supporto. Staremo a vedere quali saranno i prossimi sviluppi. E voi cosa ne pensate? Usate Telegram o Telegram X?

Lascia un commento