Home » Blog TV » Televideo Mediaset: che fine ha fatto?

Televideo Mediaset: che fine ha fatto?

Vi ricordate il teletext di Mediaset? In tanti ce lo state chiedendo ma a quanto pare il Televideo Mediaset, un tempo punto di riferimento per molti italiani alla ricerca di notizie flash e aggiornamenti in tempo reale, sembra essere scomparso dai radar. Ma cosa è accaduto? Perché non si vede più il televideo sui canali Mediaset? Ma prima di parlare del televideo Mediaset vi ricordiamo i nostri Canali Telegram: qui trovate il canale principale, con le notizie come questa e qui trovate il nostro Canale “Plus” dedicato a chi ama le serie tv e il cinema.

Negli ultimi mesi molti utenti ci hanno segnalato l’impossibilità di accedere al servizio Televideo offerto da Mediaset. Questo strumento, che ha accompagnato gli italiani per anni, fornendo notizie, informazioni sul traffico, previsioni meteo e risultati sportivi, è ormai da temp inaccessibile.

La domanda che tutti si pongono è: perché? La risposta potrebbe risiedere in una serie di motivi tecnici e strategici. Da un lato, l’evoluzione tecnologica ha portato a nuovi modi di consumare le notizie rendendo obsoleti strumenti come il Televideo. Dall’altro, le scelte aziendali di Mediaset potrebbero aver indirizzato gli investimenti verso nuovi progetti e piattaforme, lasciando in secondo piano il Televideo. Insomma, Mediaset è un’azienda ben presente online con diversi siti web, con il progetto principale nel campo dell’informazione che è TgCom24. Evidentemente quindi, la scelta dell’azienda è stata una naturale morte del servizio, in seguito al cambio delle abitudini dei telespettatori.

Molti però, sperano in un ritorno, magari in una veste rinnovata e più moderna, soprattutto per l’utilità delle storiche pagine 777, quelle del televideo, sia Rai che Mediaset, dedicate ai non udenti. Per ora il destino del Televideo Mediaset rimane avvolto nel mistero perché in effetti una vera e definitiva comunicazione sulla chiusura del servizio non c’è mai stata.

In attesa di ulteriori sviluppi, gli appassionati del Televideo possono solo sperare in un ritorno del loro amato servizio, magari in una versione al passo con i tempi. Ma tutti gli aggiornamenti li trovate, come sempre, in anteprima qui su UpGo, il sito che spiega con parole semplici. Quindi, se volete restare aggiornati iscrivetevi ai nostri canali Telegram già indicati ad inizio post.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento