Giornata nera per Tim e per i suoi clienti. Migliaia di consumatori di telefonia mobile dell’operatore Tim si sono improvvisamente trovati con il credito della sim in negativo. Un bel meno davanti al credito disponibile che in alcuni casi segnava un incredibile rosso anche di alcune migliaia di euro. I primi allarmi, come sempre, sono volati inizialmente su Twitter. Si è subito capito che ci si trovava di fronte ad un bug dei sistemi informatici di Tim. Il disagio è stato comunque forte perché, lo status di credito negativo, ha impedito ai clienti Tim di navigare e telefonare per diverse ore.

Tim
Caos Tim nella giornata di oggi. Migliaia gli utenti con credito negativo, anche per migliaia di euro. Si trattata di un bug nei sistemi informativi del gestore blu.

Cosa è successo ai sistemi di Tim? Su Facebook, nelle scorse ore, il team di assistenza del gestore ha iniziato a rispondere a diversi messaggi di utenti che lamentavano l’anomalia, confermando di essere già a conoscenza del problema e di aver attivato i protocolli di intervento tecnico. (guarda anche la nostra recensione dell’assistenza Tim su Twitter).

Nel momento in cui scriviamo il problema sembra essere risolto in maniera estesa. Il credito negativo è sparito forse in tutti i casi segnalati anche se permangono situazioni in cui comunque non è stato ancora nuovamente riconosciuto il precedente credito telefonico. Alcuni utenti, quindi, continuano a non poter chiamare né a navigare, con la loro sim Tim.

Di certo Tim provvederà a riallineare il credito e ad effettuare i rimborsi, già entro le prossime ore. E noi ovviamente continueremo a monitorare la situazione qui su UpGo.news.

Se anche voi avete problemi con l’improvviso bug del credito negativo di Tim, non esitate a segnalarcelo qui in basso nello spazio commenti oppure sulla nostra pagina Facebook.

> Guarda le offerte Tim di oggi…

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here