Tim Protect

La Tim mette a disposizione dei propri utenti, un servizio utile e a costi tutto sommato contenuto. Tim Protect, che cos’è e come funziona? Lo andremo a scoprire insieme, in questa breve guida di UpGo.news.

Tim Protect è un sistema di controllo e protezione, di smartphone, tablet e pc. Protegge i propri strumenti digitali d’uso quotidiano. Possiamo navigare tranquillamente su internet, e dormire sonni sereni sopratutto se ad utilizzare tablet e cellulari sono i propri figli. Cerchiamo di capire più attentamente quali sono le funzioni di un simile servizio.

TIM logo

  • Sarà possibile grazie all’uso del Tim Protect, evitare virus o attacchi da parte di qualche hacker.
  • In caso di furto o smarrimento del proprio smartphone, grazie al Tim Protect si potrà localizzare il cellulare e bloccare tutti i dati personali.
  • Limitare l’uso del tempo di un dispositivo elettronico in mano ad un minore. Timer e blocco delle applicazioni non idonee ai bambini o adolescenti.
  • Il Tim Protect consente di procedere ad acquisti online in totale serenità e di monitorare le proprie transizioni con le banche online.

Insomma un servizio che può tornar utile in diversi contesti. Andiamo a vedere come si accede al Tim Protect e quali sono i costi mensili. Perché sono diverse le modalità d’attivazione del servizio Tim Protect.

Lo si può attivare direttamente online, telefonando al numero 40916 senza costi di chiamata. Al medesimo numero, potete anche inviare un sms scrivendo Protect1ON o Protect3ON, a seconda se si vogliono proteggere 1 o 3 strumenti.

Vi arriveranno 2 sms, il primo di conferma attivazione, il secondo con le indicazioni per il download per il Protect. Potete attivare il Tim Protect recandovi direttamente in un negozio Tim. A voi la scelta.

Se sei cliente Tim ma vuoi tutelare anche gli altri membri della famiglia, puoi attivare la protezione su più strumenti digitali, aumenterà di poco il costo mensile del servizio. Se si è single o si vuole proteggere un unico cellulare, basterà pagare 99 centesimi al mese per aggiungere e attivare il Tim Protect al proprio piano tariffario Tim.

Se invece come dicevo poco fa si vogliono proteggere tre oggetti (tablet pc o smartphone), il costo d’attivazione sarà di 2, 90 euro al mese. In entrambe i casi, il primo mese è gratuito, in modo da poter provare l’utilità di un simile servizio.

Leggi anche: come ricaricare sim TIM

L’alternativa Google Family Link

Trattandosi di sicurezza dei più piccoli non possiamo non citare, in questa guida Tim Protect, l’ottima alternativa oggi rappresentata dal sistema Family Link di Google che permette di controllare gli smartphone dei propri figli attraverso l’installazione di apposite app.

Family Link, al quale appena possibile dedicheremo una recensione a parte, è un sistema davvero molto efficiente e rispetto a Tim Protect, è totalmente gratuita e sfrutta tutta l’efficienza di Google. Quindi una bella garanzia di solidità tecnologica.

Ma come scritto prima, Tim Protect si occupa anche di virus e malware, cosa che Family Link di Google al momento non fa. Quindi restano prodotti in parte diversi.

Se Tim Protect sia realmente utile sta a voi adesso stabilirlo, aspettiamo come sempre i vostri commenti e le vostre domande su questo particolare servizio aggiuntivo di Tim. Buona lettura e alla prossima dalla redazione di UpGo.news

Leggi anche: segreteria telefonica Tim. Come disattivarla

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here